Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/09/2019 14:44:22  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (118)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Impianti fotovoltaici ad isola, Come realizzarli, pro e contro, etc...
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 28/11/2007,23:04

Anche li...4 diodi e dormi tranquillo!
Bolle
PS:La nave? Ma dove abiti?

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 28/11/2007,23:52

in una piccola isola sperduta..... isola d'elba

ma non ti ricordi qualche sigla di diodo adatto a quell'utilizzo, ma secondo te si può anche dannneggiare i pannelli ,senza diodi come ho fatto io??

e forse è anche per quello che i pannelli non rendevano quello che dovevano rendere a fine giornata.....

 

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 28/11/2007,23:57

Se hai ombra...si possono danneggiare...per farla semplice considera che invece di erogare corrente...è la corrente che li attraversa.
Il diodo invece ...fa come il vigile con il fischietto...dice alla corrente "AAAOOO ndo stai anna'?" e la corrente si ferma e dice "che stavo a prova'...me fermo qui'".
faccine/tongue.gif
Ciao
Bolle
PS1:Se avevi pannelli in ombra diciamo che non aiutavano la produzione di energia!!!!
PS2:Non ho mai visto un pannello rovinarsi in vita mia!!

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 29/11/2007,00:11

per quel poche che ne so io sarebbe meglio dei diodi che hanno una caduta di tensione il piu bassa possibile, ma che resistono a una decina di amper, nel mio caso sevirebbero 6,7,ma non penso che gli facci male esgerare un pochino,sbaglio?

 

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 29/11/2007,00:19

Hai ragione...prendili anche da 10Ampere.
Per la caduta che hai...dipende dalla corrente...purtroppo un po ci si rimette...tu hai 48V (Sempre meglio di 24V..ricordi) nemmeno se ne accorge...i miei diodi con il sol leone scotticchiano...e non per il sole!!
Ciao
Bolle

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 29/11/2007,02:40

Bolle allora non sono l'unico che la mattina va a lavoro come uno zombi.... faccine/laugh.gif

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 30/11/2007,01:29

Diodi recuperati, penso che siano,adatti al mio uso,dopo un po di riflettere,dove potevo trovarli....ho smontato un pò di alimetatori vecchi da pc, e li ho trovato dei diodi che resistono fino a 20-30-40amper, e hanno una caduta di tensione bassima ..in piu sono gratis....è mi sembra strano che con tutte le persone genali che co sono in giro, non ho mai sentito dire che si potevano recuperare degli ottimi diodi,dentro gli alimentatori vecchi dei pc....Cè solo un prblema è difficile trovarli = ogni alimentatorene monta uno diverso, e i datasheet non sono perniente rintracciabili, e non semplici da capire,spesso sono in cinese.... faccine/ohmy.gif

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 30/11/2007,02:49

Ciao bolle, putropo sono fatto cosi oramai ho inziato e devo finire, da quello che vedo, sei molto esperto anche in elettrnonica perciò vorrei che dai un acchiata al d92-02 perche ne ho trovati ben 3+3+3 dentro degli alimentatori potenti rotti,ma di nuovissima concezione erano i della mia ditta che tornano indietro come pezzi non riparabili,ma sicuramente i diodi sono buoni,meglio tutti =che metterne di caratterisctiche diverse,credo,vorrei sapere se secondo te ci devo mettere un aletta di raffreddaemnto o li posso lasciare cosi liberi,dai un occhiata alla scheda tecnica e dimmi se possono andare bene,ti rigrazio anticipatamente,e magari se sai che differenze ci sono con quelli standard,che si usano negli impianti fv standard.

http://pdf1.alldatasheet.com/datasheet-pdf.../ESAD92-02.html



http://www.alldatasheet.com/datasheet-pdf/.../ESAD92-02.html



 

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 30/11/2007,09:29

Miiiii...questi sono eccezionali.....sono pure troppo...(li voglio anche ioooooo)...il bello è che puoi attaccare due file di pannelli con un componente solo...provali con il tester e se fungono...vai tranquillo.
Ciao
Bolle

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 30/11/2007,18:12

cete volte non capisco se mi prendi in giro o dici sul serio.... faccine/smile.gif ,il bello di,non avere negozi per comprare,nella mia isoletta mi fa aguzzare l'ingegno.......e un pochino anche risparmiare.....bolle, sei cosi gentile, che non posso fare a meno di regalarteli, guardo di recuperarne altri, ho delle cataste di alimentatori rotti,da pc e alimentaori che i temporali rompono,negli impianti dove faccio manutensione,quando non sono riparabili...mi tornano comunque indietro...dimmi quanti te ne serve.Visto che sono qui per fare capira meglio a tutto gli utenti, vi metto delle foto, di semplici alimentatori da pc, anche quelli piu vecchi gli at (anche meglio sono piu rozzi e arrivano a correnti piu alte)o in alimentatori da batterie,per poi verificare le caratteristiche andate su http://www.alldatasheet.com/ è in inglese ma si capisce benissimo.

ForumEA/1/0/2/7/0/3/2/1196442731.jpg

ForumEA/1/0/2/7/0/3/2/1196442731.jpg



Modificato da ForumEA - 18/09/2014, 16:23:39
 

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 30/11/2007,20:09

CITAZIONE (peppe0306 @ 30/11/2007, 18:12)
il bello di,non avere negozi per comprare,nella mia isoletta mi fa aguzzare l'ingegno.......e un pochino anche risparmiare.....

Ho notato...ti si è talmente aguzzato l'ingegno...che fai cose spettacolari...e tu sai a cosa mi riferisco.

CITAZIONE (peppe0306 @ 30/11/2007, 18:12)
bolle, sei cosi gentile, che non posso fare a meno di regalarteli, guardo di recuperarne altri, ho delle cataste di alimentatori rotti,da pc e alimentaori che i temporali rompono,negli impianti dove faccio manutensione,quando non sono riparabili...mi tornano comunque indietro...dimmi quanti te ne serve.

Ti ringrazio, ma non posso accettare....basta il pensiero!!!
faccine/w00t.gif

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 1/12/2007,01:42

Ciao bolle, io sono sicuro che se mi sarebbero serviti me li avresti mandati i diodi, perciò non mi sembra giusto,che tu non pui accettarli,visto che coumque non li ho neanche pagati,e che ne ho piu di quelli che mi servono, ti devo anche ringraziare perche è merito tuo, che me mi hai fatto notare che servivano nel mio impianto(che non ho ancora messi perchè il tempo scarseggia)faccimo cosi se prorio non li vuoi tieni presente che io li metto in una scatolina, ci scrivo bolle, quando ti servono basta che chiedi faccine/biggrin.gif

Visto che orami abbiamo trovato un modo per non andare a comprare i diodi, ma recuperarli vorrei anche far vedere come sono dal vivo, e come andrebbero collegati, perche come ha detto bolle, non è un semblice diodo ma 2 nel solito contenitore,da quello che ho capito vanno collegati cosi(come da immagine per un impianto come quello di bolle a 24 volt)Bolle se sbaglio corregimi....



http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/1/0/2/7/0/3/2/1196469419.jpg

Dimenticavo una cosamolto importante faccine/biggrin.gif


http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/1/0/2/7/0/3/2/1196469734.jpg

 

NonSoloBolleDiAcqua2

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:174

Stato:



Inviato il: 1/12/2007,02:13

Tutto giusto...prima di montarli...testali, probabilmente sai come fare quindi...buon lavoro.
Ciao
Bolle

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 1/12/2007,02:20

penso di si..basta un multimetro,magari meglio a lancetta, da una parte deve dare continuità dall'altra aperto in scala ohm..x10o x100 come se fossero 2 diodi distindi....

 

peppe0306

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 2/12/2007,22:51

Ho letto 3 paginne intere di persone che sembravano esperti (tutti quanti),ma qualcuno diveva che non servono i diodi di blocco, nelle strighe di pannelli, qualcuno invece diceva di si....sinceramente vorrei fare qualche prova con la pinza amperometrica, per essere sicuro, ma vi posso dire che io ho 3 strighe di pannelli a 48 volt seza diodi tra una stringa e l'altra ma solo quelli all'interno del pannello e per adesso non si è rotto nulla, e che ho degli alberi, e per un pò di tempo specialmte al tramonto, in ogni caso, visto che oramai li ho tecuperati ho preparato delle apette di raffreddamento con delle codette, da mettere all'impianto.
Magari Bolle se puoi fare un pò di chiarezza.....
Ho fatto anche delle prove per la caduta di tensione..in questi diodi recuperati nei pc,ne ho provati 6 tipi, piu o meno simili la ddp da 0,312volt a 0,659 perciò penso sempre piu bassa per i diodi tradizionali da pannello...e anche facendo prove con la corrente che assorbono la potenza assorbita e bassissima da 0,00975watt a 0,0393 watt...

non riesco a caricare l'immagine ho ho preso un virus, ho il server, o la mia linea....

 
 InizioPagina
 

Pagine: (118)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum