Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/11/2019 04:06:12  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellet legna cippato e biomasse

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   [3]   4   5   6    (Ultimo Msg)


Potere Calorifico Legna, pellet, Metano, Gpl , etc
FinePagina

Tyler1907
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 9/7/2009,12:03

la seconda parte è il costo che ho dovuto al rendimento della caldaia (o antro) che non è il 100%?
(dimmi se è corretto il ragionamento) e se eventualmente lo puoi integrare...
d'altra parte non esistono macchine efficienti al 100%
grazie

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 9/7/2009,12:35

Oddio...la formula dovrebbe prevedere il rendimento...quanto prima la controllo. Intanto se vuoi posta la formula che secondo te è giusta.
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Leomaes
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 10/11/2009,18:59

Ma sei sicuro dei valori che hai messo dentro ???

.....

Riguardali a modino, ti do un indizio : secondo te costa meno il GPL del gasolio ??????? faccine/dry.gif


 

fabrizio_demarco
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 4/1/2010,10:25

Come mai il file excel che scarico è vuoto?

Grazie!

 

lumicio78
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 8/1/2010,19:00

Anche a me il file non si apre.....

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 8/1/2010,19:39

Avete ragione...la piattaforma ha modificato il file in allegato.
Al più presto lo sistemo.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

porcospino.big
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 19/1/2010,18:07

Salve a tutti a parte il file che non mi si apre sto ancora cercando di capire il rapporto tra 1 m3 di metano e quanto pellet occorre per produrre gli stessi Kcal

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 19/1/2010,18:24

CITAZIONE (porcospino.big @ 19/1/2010, 18:07)
il rapporto tra 1 m3 di metano e quanto pellet occorre per produrre gli stessi Kcal

Un metro cubo di metano ha un Potere Calorifico Inferiore di circa 8.250 kcal,
un kg di pellet di conifera di pura segatura 4.280 kcal/kg....fatti il conto.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 19/1/2010,22:02

CITAZIONE (porcospino.big @ 19/1/2010, 18:07)
Salve a tutti a parte il file che non mi si apre sto ancora cercando di capire il rapporto tra 1 m3 di metano e quanto pellet occorre per produrre gli stessi Kcal

Ciao,
se si brucia un metro cubo di metano ( alla temperatura di 0°C e alla pressione atmosferica 1atm )vengono prodotte 8500 kcal circa. Partendo da questo valore e considerando che 1 kg di pellet abbia un potere calorifico di 4500 Kcal, occorrono 1.8 kg (=8500/4500) di pellet per ottenere lo potere calorifero.
Ciao
PS:Ho sistemato i file del potere calorifico.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

fulviogc
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 19/4/2010,07:47

Salve.
Devo decidere urgentemente il tipo di impianto da realizzare nella mia abitazione in campagna (155 mq), che è in corso di ristrutturazione.
Verranno utilizzati i radiatori tradizionali e non il pavimento radiante per un problema di altezze.

Ero intenzionato a fare un sistema integrato:
- caldaia a pellets con magazzino pellets per riscaldamento e ACS;
- integrazione con solare termico.

Ho ricevuto sabato il preventivo per la caldaia (non dico la marca perchè non so se si possa dire, comunque è austriaca) comprensivo dell'accumulatore, pompe... il costo è decisamente troppo elelvato: circa 12.000 €.

A questo punto sto pensando di rivalutare l'ipotesi scartata all'inizio di utilizzare una caldaia a GPL, in quanto l'investimento iniziale è minimo.
Ora non ho idea di quanta differenza avrei sulle costo annuale di funzionamento, ma a sentire un paio di persone che hanno provato sia la caldaia a pellets che a metano, la differenza sarebbe intorno al 30%. Posso pensare che rispetto al GPL la differenza possa essere intorno al 50%?
In sostanza alla fine dei conti, quanti anni ci vogliono realisticamente per recuperare l'investimento?

Speravo che il foglio elettronico CalcoloCostiRiscaldamentoCasa_2.xls messo a disposizione di questa discussione mi fosse utile, ma non c'è più...

Non potrebbe essere rimesso a disposizione? Oppure, considerato che ho veramente molta fretta di capirci qualche cosa faccine/sad.gif , c'è qualcuno che ne è in possesso che potrebbe inviarmelo? faccine/bye2.gif

Grazie a tutti anticipatamente.



 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 19/4/2010,07:59

Ciao,
è stato reinserito il file....sperando che rimanga.
Un saluto
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

fulviogc
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 19/4/2010,09:14

Grazie mille!!!!!!!!!!!!!!

 

kimyka
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 14/7/2010,23:47

perchè l'albicocca ha l'osso mentre ciliege e prugne hanno il guscio? faccine/biggrin.gif

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 16/7/2010,19:13

in realtà fanno parte tutte lella stessa famiglia:
Genere: Prunus
Famiglia:rosasae

http://it.wikipedia.org/wiki/Albicocca
http://it.wikipedia.org/wiki/Prunus
http://it.wikipedia.org/wiki/Ciliege

tra cui anche le pesche e susine e mandorle

le foglie sono molto simili tra di loro, si innestano tutte sullo stesso prunus selvatico per dargli maggiore resistenza.

E il fatto che abbiano il nocciolo più o meno duro, dipende dal sottogenere, ma tutte hanno lo stesso tipo di seme. faccine/biggrin.gif

ciao
MaX

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 21/7/2010,19:44

col cavolo!!!!! ma le avete mai bruciate???? io si!! allora in ordine....... prugno, pesche , albicocche, .....(con notevole scalino)....... ciliege che è poi la stessa sucessione anche se si brucia la legna..... forse pesche e albicocche se la giocano...p.s. faccio il contadino... faccine/wink.gif faccine/wink.gif

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   [3]   4   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum