Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/10/2019 22:37:22  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Biocarburanti

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (12)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12    (Ultimo Msg)


Olio al posto del gasolio, Si può? pro e contro...
FinePagina

tharr
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,11:36

Salve a tutti,
scusate se mi inserisco nella discussione ma finora sono stato semplice lettore di questo interessantissimo forum (evitero' di produrmi in una sfilza di complimenti e salamelecchi visto che penso nessuno di voi ne abbia bisogno faccine/wink.gif )

Ho letto in po' ovunque che una parte molto importante del processo in caso di utilizzo olii usati è la microfiltrazione e ho potuto apprendere varie metodologie.

Giacchè sarei parecchio interessato a giocare al "piccolo chimico" mi piacerebbe avere da chi è già avvezzo a questa pratica un consiglio pratico (correlato magari a qualche link) sui microfiltri da utilizzare correlato a qualche informazione riguardo dimensioni, costi, reperibilità, ecc..

Ringrazio anticipatamente chi voglia apportare il proprio contributo nel chiarirmi le idee faccine/laugh.gif

 

dega.81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:347

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,12:03

Ciao thar, la filtrazione è infatti la parte fondamentale del processo se si intende usare olio tal quale come carburante alternativo (ma ha una certa importanza anche per il bioD casereccio).
Ovviamente gli oli di partenza non sono tutti uguali, generalmente quelli che si ottengono con una raccolta casereccia fra parenti e amici, sono oli di semi e si presentano come liquidi, quelli che si reperiscono dai ristoranti o dalle feste campestre sono invece di palma e quindi solidi. Capirai da te che filtrare un liquido è più comodo che filtrare un solido, certo, come ha scritto goffredo per il palma basta portarlo a temperatura e poi filtrare, ma comunque è sempre un passaggio in più e se la teperatura a cui si opera è quella di una cantina, durante la filtrazione l'olio tende comunque ad addensarsi rendendo l'operazione eterna.
Fatta questa parentesi l'operazione in se è molto banale, certo occorre vedere quanti litri vuoi ottenere, ma per provare ti basta un semplice imbuto e un pezzo di stoffa. Più stertta è la maglia del tessuto migliore sarà la filtrazione e più lenta risulterà l'opreazione. Per farti un esempio per gli oli di semi come per il bioD, io filtro su tela di jeans è un processo molto lungo ma il prodotto che ottieni è praticamente perfetto, meglio ancora se l'olio è stato lasciato a riposare e ha sedimentato. Per il palma tale operazione sarebbe impossibile, preferisco lo filtrarlo a caldo su uno straccio più grossolano e poi ci faccio il bio. Questa è la teoria, per la pratica poi ci sono mille applicazioni, puoi usare una pompa e collegarla ad un filtro e otterrai una filtrazione più veloce, oppure puoi costriurti un sistema dove filtri semplicemente per caduta, la filtrazione avverà im modo continuo lentamente mentre tu nel frattempo puoi fare altre cose.
Se dici cosa hai in mente di preciso e sopprattutto cosa e quanto pensi di filtrare posso essere più preciso.
Saluti Dega

 

tharr
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,13:14

Ciao Dega, grazie per la risposta (fulminea ^^)

Ho fra le zampe olio di palma usato e lo voglio filtrare preriscaldandolo, sono un po' scettico sull'impiego dei tessuti perchè penso siano un po' troppo grossolani per la filtrazione di olio massicciamente usato, nonché necessitano a mio avviso di diverse "sostituzioni" anche perchè rimuovere "particelle" organiche dalle fibre ( a meno di utilizzare solventi andando a incidere seppur in piccola parte sui costi di produzione e cosa di maggior importanza impiegando più "tempo attivo" nella pratica della manutenzione del filtro stesso ) la vedo cosa ardua.. Sarebbe magari meno semplice ma più efficace utilizzare un filtro da acquistare (o eventualmente auto realizzare) ad hoc ed è sulla scelta dello stesso che sono fermo.
Riguardo le quantità, ho intenzione di partire con quantità modeste per valutare resa e soprattutto la fatica per realizzare bioD e utilizzare carburante "Verde" per i miei lavoretti in campagna faccine/wink.gif
Ho intenzione, dopo aver superato la fase di testing, di produrre BioD in blocchi di 50/70 kg per avere un minimo di scorta da utilizzare.

Ovviamente il mio scetticismo sull'impiego del tessuto è dettato dal fatto che fra teoria e pratica passa un abisso e ahimé sono ben lungi dall'essere un esperto, quindi se tu o altri ritenete l'impiego di imbuti semplici e filtri in tessuto sufficienti e dimensionati allo scopo, saro' ben lieto di fare un tentativo.

Grazie ancora.

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,14:27

Mi stavo chiedendo: dovendo filtrare quantità consistenti di olio, non ci si potrebbe attrezzare con una pompetta a mano (anche ad ingranaggi, ex pompa olio di motore, a manovella.....) e un filtro di quelli a filo avvolto per l'acqua? Sarebbe un lavoretto un po' complesso all'inizio, ma poi una volta fatto praticamente "eterno". Tra l'altro quelle cartucce si possono sostituire, oppure usare quelle in microrete metalliche, da pulire con un solvente. Il lavoro di filtraggio sarebbe veloce e preciso. In genere quegli olii fluidificano a temperature abbastanza basse, tipo 30 - 35°C, che sono temperature sopportabilissime anche da vaschette in plastica. Un'idea come un'altra..... faccine/smile.gif
Ferro

 

dega.81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:347

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,15:59

Bene, allora posso iniziare dicendoti che filtrare troppo finemente l’olio di palma per farci il bioD è inutile, basta che togli le impurezze e l’umidità. Il resto filtralo dopo la transesterificazione altrimenti perdi tempo a fare due volte un lavoro che non serve. Prima usa uno straccio a maglia larga per togliere i pezzi più macroscopici, poi filtra usando un pezzo di lenzuolo ripiegato 2 volte, ricordati poi di stare attento al fondo del bidone che spesso contiene acqua! Quando avrai fatto il bio, questo filtralo su del Jeans e otterrai un risultato più che soddisfacente, te lo dico per esperienza. Filtri da comprare esistono, li usano ad esempio i carrozzieri, ma sono di plastica e col caldo si deformano. Io ho anche un paio di filtri d’acciaio, ma hanno la forma di setacci e devi sempre essere presente durante il filtraggio alrimenti trabordano. Lo straccio invece, lo recuperi da vecchi vestiti o lenzuoli, lo adatti su qualsiasi forma (io ad esempio monto un filtro di stracci sull'uscita di una botte e l'olio esce per caduta in una tanica, non serve la mia presenza), una volta intasato se vuoi lo recuperi lavandolo con del sapone oppure puoi bruciarlo nella stufa!
Ciao

 

ennior
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 12/5/2011,20:47

ciao ragazzi!

dopo aver letto le vostre esperienze.. datemi un consiglio faccine/rolleyes.gif

ho una panda 1400 diesel dell'agosto 2010. 6000 km. che mi consigliate?

 

dega.81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:347

Stato:



Inviato il: 13/5/2011,08:15

Se vuoi un consiglio provaci pure, magari con una percentuale 10% olio e 90% gasolio, con le temperature di adesso non dovresti nemmeno accorgerti della differenza, poi in base a come la senti, puoi sempre aumentare. Se invece vuoi una garanzia quella è più difficile!
Io generalmente preferisco il bioD, puoi farci anche un pieno al 100% e la macchina invece di peggiorare migliora, con l'olio invece più aumenti la percentuale rispetto al gasolio più aumentano i rumori, le puzze e la guida non è la stessa, almeno sulla mia golf se metto troppo olio sembra di andare con una motozappa. Questo chiaramente avviene su percentuali più alte del 10% che ti ho consigliato, e non è nemmeno detto che ad un aumento del rumore corrisponda un effettivo logoramento del motore, ci sono utenti che dichiarano di averfatto centinaia di migliaia di Km con questo sistema, per contro parte però le auto non sono tutte uguali.
Come ti ho già detto inizialmente, se ti incuriosisce, prova con piccole percentuali e poi valuta tu.
Ciao Dega

 

oleoso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 29/6/2011,07:36

ciao, mi chiamo marco. Premetto che faccio i miei intrugli su una audi 1.9 tdi 115cv iniettore-pompa del 2000 (prima serie). attualmente sto andando con una miscela 70% olio semi vari nuovo da supermarket e 30% gasolio. perde un filo di potenza ma qualcosa riesco a risparmiare (mediament 15 € ogni pieno). La mia domanda è una ed una sola: DITEMI DOVE POSSO TROVARE OLIO VEGETALE USATO!!!! Ho provato dai MC Donald, dai ristoranti cinesi, dappertutto ma non riesco a trovarlo perchè mi dicono che sono costretti a darlo a ditte specializzate per lo smaltimento (tipo consorzio oli usati) Sapreste indicarmi dove posso recuperarlo (Zona Alessandria, ma se ci fosse la quantità potrei andare anche oltre).
Grazie per la risposta

 

dega.81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:347

Stato:



Inviato il: 3/7/2011,10:03

La fonti sono quelle, al limite prova a chiedere, se invece di darti tutto l'olio che gettano, possono dartene almeno una parte, cosi loro possono comunque dare una quota al consorzio oli usati e questo desterebbe meno sospetti da parte degli ispettori, che se smettessero di consumare olio dalla sera alla mattina.
Dega

 

ommbell
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 28/7/2011,21:15

salve a tutti,
Vi racconto la mia experienza con un AUDI A3 1.9 TDI anno 98.
Io sono un tipo come san Tommaso.....quindi se non vedo.....non credo a tutto ed ho fatto vari esperimenti.
1) prova vista su molti siti(solo olio)
Ho svuotato il serbatoio fino a quando il motore non ciucciava tutto il suo diesel poi ho caricato
olio di colza nuovo(10 litri).....
temperatura esterna 20 gradi
niente.....l'auto non andava in moto.....dopo una 20 di tentativi ho fatto il pieno di gasolio(meno male che stavo vicino ad una pompa di carburante) ed ho provato fino a scaricare le batterie.ho dovuto chiamare un'altra auto collegare le batterie....ed e' partita.
2) prova (olio filtrato con l'imbuto a filtro visto su youtube)
ho racimolato un 25 litri.... l'ho messo nel serbatoio tramite imbuto a filtro....e 25 di gasolio....dopo una 20 di km sono rimasto a piedi......era il filtro gasolio......prontamente sostituito......ma dopo altri 20 km.......ancora a piedi.......e cosi' per 3 volte.....non potevo lasciare l'auto x farmi pulire il serbatoio ma ho messo un prefiltro di pochi euro cosi' ho finito di pulire il serbatoio senza far nulla.
3) prova (filtrare l'olio con calze da donna letto in un post)
ho acquistato su ebay una pompa elettrica e ho fatto un filtro a 4 strati montato a valle con le calze da donna opportunamente tagliate.....cammino ancor ora con qst metodo ma mi stufo di pulire il filtro e di travasare l'olio pulito e ritravasare nell'auto...ecc.ecc.
anche perche' far passare quel filtro in una tanica di 25 litri e' un po' un casino.....peggio tirarlo fuori perche' le calze si gonfiano e rimangono tali....e che una volta sfilato dalla tanica c'e' una inevitabile caduta di olio......un casino insomma per la praticita'.
attualmente uso l'olio su di una punto 1.3 mj 2003 (solo olio nuovo 40% da febbraio 2011 fino ad ora5000km) e l'audi gia' accennata(experienza fatta per 20000km)
4) prova (calcolo km al litro su audi)
tenendo conto che l'olio usato e' gratis ne faccio 25 litri e con 30 euro di gasolio(circa 22 litri) totale 1000 km circa quindi 45 km al litro......nn e' male vero?..............
sto attualmente cercando di risolvere il problema del filtraggio e il problema della puzza(paura della Finanza) ma penso di aver risolto entrambi col filtraggio olio tramite filtro cartone a 45 micron e pompa ebay.it/NR-18-cartoni-filtranti-TIPO-00-x-filtri-olio-COLOMBO-/270464955463?pt=Attrezzature_ed_Accessori&hash=item3ef8f7b447
e per la puzza un kit completo ad idrogeno come questo ebay.it/annunci/ricambi-e-accessori/salerno-annunci-salerno/nuovo-kit-idrogeno-hho-completo-x-motori-fino-a-3000cc-con/17056610 che abbatte le emissioni(e la puzza oltre a dire che si risparmia sul carburante) e quindi dovrei stare tranquillo se mi fermano perche'l'auto puzza entro i 20 metri.
ho gia' ordinato i filtri.......e la sett. prossima ordino il kit.
alla prox

 

dega81
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:135

Stato:



Inviato il: 1/8/2011,12:01

Bravo, e complimenti per la tua voglia di sperimentare! Ma per andare al 100% di olio esausto immagino che tu viva al sud o sbaglio?

 

mroy55
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 21/10/2011,23:19

salve..è da molto che vi leggo..ho 1a multipla jtd del 2001 vorrei provare a metterci l olio di colza..leggendo qualcuno dice sarebbe meglio la pompa d iniezione bosch x non avere problemi...pero non so se la fiat o la multipla jtd ha la bosch..dovrebbe essere anche common rail mi sembra..vero? ho letto la procedura x il biodiesel..molto interessante non so se saro capace...grazie mille roy

 

dega81
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:135

Stato:



Inviato il: 22/10/2011,14:41

Per piccole percentuali (10-15%) a mio avviso non serve proprio cambiare nulla, indipendente dal modello o dalla marca del veicolo. Percentuali più elevate in questo periodo credo sia meglio evitarle, con il freddo l'olio è più denso e allora si che si possono avere noie alla pompa, perchè sarebbe costretta a forzare di più.

 

Q-bert

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 16/12/2011,00:28

Ho una Opel Astra 1.7 SW EcoFLEX (FAP), motore da 81kw, anno 2009. Secondo voi posso cominciare mettendo 1/2 lt di olio a pieno? qualcuno ha provato con la stessa auto?

 

patroil
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 17/12/2011,19:27

salve a tutti io ho un nissan patrol 2800 td 6 cilindri, proprio oggi ho fatto una miscela d'olio di palma usato da paninoteca, e diesel 50% e 50% a parte un po di odore di fritto va una meraviglia! partenza a freddo? PARTENZA IMMEDIATA!! GRAZIE A QUESTO FORUM.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (12)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum