Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/09/2019 00:18:34  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (45)   1   2   3   4   5   6   7   8   [9]   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Macchina per produrre Pellet, ..
FinePagina

donquixote
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:62

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,13:40

Livio, tuoché. Ma tu sai che alla mia tenera età il PC ed soprattutto Internet è un mistero ma non dispero, qualcuno mi ha garantito che “ da grande ci capirò qualcosa”. Il sito YouTube da visitare è: Trituratrice COBRA Collina – PERUZZO. Lì si vede la macchina che dicevo. Ora mi dedico a visionare “con calma” tutti i tuoi siti che ci hai suggerito poi, nel caso, commento. Grazie.

 

w_sunny
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:7

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,15:14

Si daccordo, avevo già preso visione di queste innovazioni per cippare le ramaglie, ma come ha ben detto Biomassoso, ATTENTI CHE LA SPESA NON VALGA L'IMPRESA.... e qui vorrei tornare al punto d'inizio delle nostre discussioni e cioè, a come pelletare con la minor spesa possibile le nostre ramaglie. faccine/rolleyes.gif (purtroppo non tutti noi abbiamo la fortuna di avere un falegname che ci regala la segatura) faccine/bye2.gif . Secondo me arrivati a questo punto bisogna trovare una soluzione analizzando le varie considerazioni e le varie scoperte fatte fin oggi. Per chi mi aveva chiesto di postare il link del termocamino onnivoro, eccolo qui: http://www.heliostecnologie.it però c'è da dire che la coclea non è grande abbastanza da porter trascinare un cippato quindi sono anch'io al punto di partenza e quindi mi toccherà o produrmi il pellet casalingo o acquistarlo.
Ora io vi ho parlato di questo termocamino perchè nel mio caso si presta meglio alla mia situazione famigliare, in quanto non dispongo di ampi spazi dove poter riporre le eventuali balle di ramaglie affinchè si asciughino per poi polverizzarle e successivamente pellettarle e ne tanto meno dispongo di un mezzo adeguato a far funzionare macchine di quella grandezza.
- Approposito tornando a parlare del mulino cinese, non sò se avete visto questo modello: http://it.youtube-nocookie.com/watch?FYg6He5w&featu...2F5963B&index=5 -- io sono propenso ad acquistare questo con motore diesel. Inoltre Vorrei chiedere a CLAUDIO se hai provato a fare il pellet con i giornali vecchi --> guarda qui: http://it.youtube-nocookie.com/watch?v=fs471oZgbtg&feature=related

http://it.youtube-nocookie.com/watch?v=ywZewfycfbE&feature=related




Modificato da w_sunny - 19/1/2009, 15:34
 

claudio7308
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:181

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,18:27

no non ho ancora provato con i giornali perchè al momento non ho un mulino per poter frantumare il materiale uso sanche olo segatura prodotta dalla mia pialla anche se l'idea mi era passata dalle mente visto la facilita' di reperimento della carta

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,18:38

CITAZIONE (claudio7308 @ 19/1/2009, 18:27)
anche se l'idea mi era passata dalle mente visto la facilita' di reperimento della carta

Prima prova a bruciarla la carta e poi ci dici qualcosa... faccine/bye2.gif

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,18:49

salve a tutti ho appena fatto un post dove cerco dei soci per comprare una macchina del genere ..... ho gia provato il modello e attualmente brucio gia da due mesi tale trinciato pero sono orientato su una nobili se volete sepere i motivi ve li posso scrivere poi, perche potrebbe sembrare che ho tale macchina per interesse(e non è vero)ho 2 caldaie adatte a questo trinciato e 1 funziona dalla stagione scorsa senza problemi grossi (mio fratello) ed una l'ho montata 2 mesi fa e va quasi come un orologio(il quasi è dovuto al fatto che io non sono capace di stare fermo e faccio sempre prove ,anche le più assurde , che inevitabilmente possono andare bene o male faccine/construction.gif )p.s. sono in provincia di ravenna faccio il contadino e mi sono appena staccato dal metano faccine/clap.gif se volete spiegazioni su caldaia e trincione volentieri credo di avere una discreta esperienza (è gia 2 anni che pastrocchio) a mi chiamo gianni faccine/tongue.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,19:41

CITAZIONE (giuggiolo0107 @ 19/1/2009, 18:49)
salve a tutti ho appena fatto un post dove cerco dei soci per comprare una macchina del genere ..... ho gia provato il modello e attualmente brucio gia da due mesi tale trinciato pero sono orientato su una nobili se volete sepere i motivi ve li posso scrivere poi, perche potrebbe sembrare che ho tale macchina per interesse(e non è vero)ho 2 caldaie adatte a questo trinciato e 1 funziona dalla stagione scorsa senza problemi grossi (mio fratello) ed una l'ho montata 2 mesi fa e va quasi come un orologio(il quasi è dovuto al fatto che io non sono capace di stare fermo e faccio sempre prove ,anche le più assurde , che inevitabilmente possono andare bene o male faccine/construction.gif )p.s. sono in provincia di ravenna faccio il contadino e mi sono appena staccato dal metano faccine/clap.gif se volete spiegazioni su caldaia e trincione volentieri credo di avere una discreta esperienza (è gia 2 anni che pastrocchio) a mi chiamo gianni faccine/tongue.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_090.gif

Benvenuto gianni,
faccine/w00t.gif foto e informazioni!!!
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,20:56

spero di non incappare in censure, a me non viene in tasca niente anche se mi sono dato da fare parecchio...però voglio essere sincero......Tutto ebbe inizzio nel lontano 2006 faccine/cool.gif mio fratello decise di sposarsi e quindi cera da ristrutturare casa dei miei (io abitavo gia con mia moglie) casa in campagna da 300 mq circa più uno scantinato da circa 250 m una bella casa da scaldare tutto con una vecchia caldaia a nafta.... ora finito la ristrutturazione e posizionato una caldaia a gpl immergas ,e finito i soldi , cosi il primo inverno spesero 4850 euro di gpl faccine/cry.gif faccine/cry.gif faccine/cry.gif faccine/cry.gif faccine/cry.gif incominciai a informarmi su solouzioni alternative(con delega dei miei e di mio fratello che non ci capisce niente) visionato diverse fiere ,e diversi privati (tramite amici di amici)con diverse marche e modelli.... alla fine sono finito sulla" risparmiola " con una fondamentale modifica(fornita dalla casa) per poter funzionare a noccioli di pesca interi(abito vicino valfrutta) spesa noccioli per un inverno 300 euro(trcento)no h2o sanitaria. pero per rottura in garanzia della medesima (per altro risolta bene) ho conosciuto direttamente il fabbricante (averlo saputo prima mi risparmiavo 700 euro) e passò un inverno... poi in estate parlando con il mio vicino di appartamento al mare (proprietario azienda nobili di molinella) salto fuori il discorso caldaia e lui mi propose un trincia che aveva in cantiere atto a raccogliere la potatura ... ma non trovava una caldaia che funzionasse bene con tale prodotto quindi io presi la palla a lbalzo e procuratomi un po di trinciato andai da quello della caldaia dicendo "se bruci questo comprare altra caldaia" dopo 2 mesi mi telefonò facendomi visionare il prodotto.... comprai la caldaia e 2 mesi fa l'ho montata. faccine/biggrin.gif faccine/biggrin.gif faccine/biggrin.gif faccine/biggrin.gif per adesso funziona benissimo (a parte rotture dovute al fatto che non sono capace di star femo, e faccio sempre prove...)la mia ha in più il fatto che posso mettere legna lunga 90cm con due bocche da 50m l'una e il compiuter della caldaia ferma le coclee poi come finisce la legna ripartono in automatico... adesso vado a noccioli perche avevo poca potatura secca e a rondelle di legno (quelle da bobine elettriche) casa da 200 mq 2 cronotermostati indipendenti h2o sanitaria contatore enel da 3 kw , e la moglie può anche stirare, che non salta niente......p.s. abito e lavoro in campagna in provincia di ravenna della potatura ne ho a volontà e sto cercando uno stirling per produrre 3kw circa, visto che la caldaia ne ha di vantaggio saluti a tutti faccine/cool.gif faccine/cool.gif faccine/cool.gif faccine/cool.gif

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,22:11

secondo raund ....... il trincione...... dunque io ne ho provati 2 uno con cassone ribaltabile(per scaricare in un rimorchio) e uno che fa sacconi (per chi li conosce tipo concime da 5 qli) appositamente creati con maglie molto larghe per favorire l'essicazione... il problema qual'è.....? è che un conto terzista che guarda alla manodopera preferisce il cassonato perchè un operatore puo far tutto (trinciare scaricare) mentre con i sacchi ,o come faccio io con i bins è meglio essere in 2 uno sul trattore e uno che sgancia il sacco pieno e aggancia il vuoto oppure un muletto che rifornisca di cassoni(tutto questo perche il noleggio del trincione va a ore). ora una volta che avete il prodotto sul rimorchio cosa fate ? lo lasciate li fino all'inverno successivo (si trincia fra circa un mese e si brucia a settemre) con i sacchi o cassoni si lasciano accatastati ,anche all'aperto, con un minimo di nailon sopra ,e si avvicinano a casa un po alla volta . poi ce una cosa da dire le viti e il kiwi ho provato io va bennissimo... midicono anche il nocciolo e ulivo(le prime perche i pezzi grandi eventualmente scappati vengono piegati dalla coclea, le seconde perche essendo legni duri si sbriciolano nel trincione e non fanno pezzi grandi) per il pesco il melo il pero sto facendo delle prove (tipo trinciare solo la mattina prest a meno 5 ) cose che posso fare perche conosco il proprietario della fabbrica ....... però llo faccio solo per fare un favore a lui in quanto io ho personalmente 8 ha di vigneto che sono più che sufficienti (me ne bastano 2 per un inverno) ahh per fare questi 2 ha mi vuole 1 g di lavoro non male credo,....... faccine/angel1.gif faccine/angel1.gif

 

w_sunny
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:7

Stato:



Inviato il: 20/1/2009,07:45

Ciao Gianni benvenuto, faccine/drunk.gif Allora in quanti siamo a volere acqustare stò mulinetto cinese ? ...
Dunque io ho solo la possibilità di mettere o un termo-camino o una stufa a pellet, la mia abitazione è piccola senza possibilità alcuna di montare caldaie a basamento con annessi depositi di biomasse faccine/wacko.gif ... Quindi Cereali, legna o pellet sono l'unica alternativa possibile alla mia situazione nel caso decido per il termocamino onnivoro che vi ho postato faccine/shifty.gif .
Claudio --> faccine/happy.gif Tornando al discorso delle regolazioni, vento, ceneri, fumi, puzze, ecc.. io credo che l'HCT della DE-LUCA una volta accesso, bruci di tutto... o no ? faccine/ph34r.gif Voi che ne pensate ? Certo è che se li chiamo per dirgli " AAH SAPETE HO SCOPERTO CHE POSSO FARMI IL PELLET DI CARTONE A CASA, MI FATE PROVARE IL TERMO-CAMINO CON QUESTO PELLET? " Quelli sicuramente mi rispondono di andare a quel paese... faccine/argue.gif
Per il cippato d'ulivo l'unica cosa che io personalmente posso fare, è di polverizzare con un mulino per cereali faccine/construction.gif e poi pellettarlo con il mulino cinese.... Non credo di avere altre alternative se non quello di restare come stò e cioè A METANO faccine/cry.gif .... Claudio non sò dove abiti, e quindi quanto siamo distanti, io vorrei portarti un pò del tritume che riesco a produrre per provare a vedere cosa ne esce fuori da te... faccine/construction.gif Se il risultato è accettabile sono pronto ad unirmi con gli altri acquirenti e facciamo un unico acquisto, direttamente dall'importatore, Prendo il furgone e ci andiamo direttamente a comprarci stì mulini !!! FATEMI SAPERE CHE FA' FREDDO !!!!! faccine/clap.gif ..... PS: Dimenticavo di salutare anche gli altri faccine/clap.gif Ciao a Tutti !!!

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 20/1/2009,12:49

grazie per il benvenuto.... dunque problema una .. dove ho comprato la caldaia io aveva anche la pellettarice casalinga .. non essendo interessato non conosco le caratteristiche ma credo fosse russa.. poi mi iformo e faccio sapere... poi non ho capiti perche w-sunny hai il posto per il mais e granella ma non cippato... quello che uso io (fatto con il trincione) e poco più grosso e si mobilita in modo identico... mio fratello quest'anno ne ha bruciati 50 qli nella sua caldaia....

 

claudio7308
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:181

Stato:



Inviato il: 20/1/2009,13:27

per w_sunny
abito vicino a bologna

 

w_sunny
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:7

Stato:



Inviato il: 20/1/2009,22:49

E si Giuggiolo, te lo spiego, ho un appartamentino di 85 Mq nel centro storico (fuori casa non sò nemmeno dove parcheggiare). dove posso solo montare un caminetto in cucina, per il resto vado a caldaia murale. Per il mais o i cereali, ho un piccolo casotto agricolo per rimessa attrezzi ma distante dalla mia abitazione, quindi ho pensato di mettere il tutto dentro dei fusti e un pochino alla volta li riporto a casa, riempiendo il serbatoio del termocamino. faccine/rolleyes.gif
AAAh bene Claudio, si può fà, io abito in provincia di Pescara. A marzo ci sarà la pota, la lascerò essiccare un pochino poi la cippo e la sfarino e credo che verso aprile maggio potremo fare la prova... tu che ne pensi ? ... per quanto riguarda la combustione ho un amico che possiede una stufa a pellet da interno, quelli da arredo, (per intenderci) ... se il nostro pellet andrà bene, lo compro anch'io il mulinello faccine/biggrin.gif
Giuggiolo facci sapere com'è e quanto costa la pelletatrice che hai visto. (grazie) faccine/wub.gif ........ Approposito come faccio a misurare l'umidità della segatura? come posso regolarmi ?

 

giuggiolo0107

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:72

Stato:



Inviato il: 22/1/2009,11:38

allora brutte notizzie... la pellettatrice che ho visto io non esiste, o perlomeno era un prototipo faccine/crash.gif faccine/crash.gif faccine/crash.gif .... era sempre la stessa ditta della mia caldaia ,ed ho appena parlato con propietario che ha detto che ci ha speso dietro 250 milioni(lire) faccine/unsure.gif faccine/unsure.gif per capire che 3 kw di luce non sono sufficienti ... l'idea è buona ma da quello che ha visto lui in giro ce ne vogliono almeno 10 e di quelli buoni perche sono al limite, tantè che lui adesso punta a fare colee migliori per sfruttare il trinciato do potatura (diametro raddoppiato) costa meno faccine/bye2.gif faccine/bye2.gif

 

w_sunny
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:7

Stato:



Inviato il: 23/1/2009,12:28

Gente ho trovato una specie di sosia del mulinetto cinese, prodotto in Quebec, Canada, ... però siamo sempre alle solite... costa troppo !!!
link: http://cgi.ebay.it/PELLET-MILL-MGA-8-2_W0Q...p3286.m63.l1177 http://i117.photobucket.com/albums/o41/svioloni/patt.gif

 

yuk74
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 23/1/2009,12:54

scusate la domanda ma secondo voi con che macchina si puo' iniziare e a che costo e dove posso trovarla .... grazie

 
 InizioPagina
 

Pagine: (45)   1   2   3   4   5   6   7   8   [9]   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum