Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/07/2019 09:02:53  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Arduino

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (12)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]    (Ultimo Msg)


Domotica e arduino: dal progetto alla realizzazione, Sono al progetto.. e avrei bisogno di alcune info
FinePagina

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 15/08/2017 19:45:28

Gli esp li alimento a 5V tramite il pin apposito, e non riscontro problemi particolari, anche sul nodo principale della domotica.
Anche l'ADS lo sto alimentando con la stessa alimentazione, sembra che per ora stia funzionando.
Il problema si vede che era qualche saldatura, anche se a vista erano tutte buone. Ho rifatto le saldature delle due resistenze del partitore e ora funziona bene! La precisione di lettura è da paura! Una precisione e stabilità che non avevo mai visto prima usando i pin analogici dell'arduino pro mini.
Grazie calcola come sempre del tuo prezioso supporto



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 15/08/2017 20:18:52

Il pin 5V alimenta l'esp sempre tramite un trasformatore dc dc incorporato nel nodemcu, se l'ads lo alimenti a 5v ai pin dell'esp impostati per I2C giunge una tensione di 5V e non 3.3V e non va bene, ti consiglierei di alimentare l'ads con il pin 3V del nodemcu. Il partitore dovrai rifarlo per max 3.3 in uscita.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 16/08/2017 06:38:55

Scordavo, a 3.3 o 5V la precisione cambia di poco e tieni conto che la precisione da te impostata non è quella massima, volendo... Gli ads1115 sono molto precisi, nulla a che vedere con gli ingressi analogici degli atmega328.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 07/11/2017 08:44:02

Come al solito solo ogni tanto riesco a trovare del tempo per mettere mano al progetto di domotica.
Nel codice generico dei nodi domotici ho aggiunto questo metodo:

READ ADS1115(ADDR, FIRST_COUPLE, SECOND_COUPLE, GAIN1, GAIN2, GAIN3, GAIN4)

Questo mi permette di fare le letture come mi serve direttamente dal nodo principale, senza dover toccare il codice di Arduino. Posso fare letture singole dei pin, oppure letture differenziali (ad esempio per leggere la corrente che passa nello shunt 500A/50mV), e per impostare il guadagno delle singole letture. Flessibilità da paura!

Ora mi sto cimentando per aggiungere le funzionalità per pilotare la board PCA9685, che si collega tramite protocollo I2C e mette a disposizione 16 uscite PWM. Voglio cominciare a giocare con illuminazioni e led pilotate in PWM per poter gestire la luminosità.

Sto usando dei mosfet IRF540 per pilotare delle strisce led. Sono in attesa dell'arrivo degli IRF540, che si pilotano a 5V (logica TTL).
Per ora non ho avuto il risultato sperato: se piloto il mosfet con un pin PWM dell'esp (d1 mini) tutto funziona, ho provate degli effetti di dissolveza in crescita e diminuzione. Bellissimo! Però con il PCA non funziona bene, il variare della frequenza PWM causa solamente un minimo cambiamento nella luminosità dei led.

Qualcuno ha già avuto modo di usare questa board?

Alla base del mos c'è una resistenza di basso valore per il pilotaggio, e una resistenza di alto valore come pull-down.
Comunque vi aggiornerò sugli sviluppi!



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 29/04/2018 14:18:01

Dopo tante prove sono riuscito a trovare una libreria che funziona bene con i PCA9685. La libreria è della Adafruit (Adafruit_PWMServo). Così se dovesse servire a qualcuno sa già quale libreria poter usare.
Ora dovrò aggiungere al firmware del nodo domotico la possibilità di gestire il PCA9685



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 10/09/2018 13:08:33

Io aggiorno il thread, magari a qualcuno servirà l'esperienza che ho fatto..
Ho aggiornato il firmware del nodo domotico, ora c'è la possibilità di comandare il PCA9685 (16 uscite PWM) e ho aggiunto anche la possibilità di fare letture del modulo PZEM-004T, che permette di leggere con una buona precisione la tensione lato 220V e la corrente assorbita (è provvisto di shunt esterno dentro il quale bisogna far passare uno dei cavi lato 220V). Legge anche la potenza assorbita e ha un contatore interno dei Wh consumati fino a quel momento.

Il PCA9685 lo uso per pilotare in PWM dei mosfet IRL540, tramite il quale piloto illuminazione a led e ventole.
Con il PZEM ora monitoro quello che esce dall'inverter, poi ne utilizzerò un secondo per monitorare l'ingresso enel (se ci sono blackout ad esempio e per monitorare il consumo enel quando sono in bypass).

Prima o poi dovrò decidermi a disegnare dei PCB fatti bene e usare quelli...



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 11/09/2018 06:47:37

Lo sviluppo del mio progetto di domotica invece é fermo da un anno, in questo periodo i nodi esistenti hanno continuato a funzionare e ne ho approfittato per valutarne l'affidabilità. L'unico modulo che ha richiesto un intervento di ripristino é stato quello della serra. Infatti da dicembre a febbraio ho spento la centralina ed alla ripresa l'esp gestiva male alcune porte I/O ed in particolare la I2C, ho impiegato un pomeriggio intero ad isolare il problema, sostituendo l'esp ho risolto. Altro problema, sempre nell'orto, é nella gestione della pulsantiera per i comandi locali, gestisco tutti i pulsanti con un solo pin analogico ed alcune resistenze, ultimamente le resistenze si saranno rovinate e la lettura dei pulsanti non è più precisa, quanto prima per leggere la pulsantiera aggiungerò una espansione digitale.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 11/09/2018 06:59:02

Nell'ultimo anno il tempo libero l'ho dedicato quasi tutto alla realizzazione e messa a punto della stazione del sismografo di Fossano.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 11/09/2018 10:52:31

calcola per la mancanza di tempo ti capisco benissimo.. lo stesso problema che ho io.. queste ultime evoluzione le ho fatte un pezzettino per volta nei pochi tempi liberi.
Forse le schede che produci se sono sottoposte agli agenti atmosferici dovresti isolarle, mi sembra che esiste una sorta di spray da applicare sui componenti. Forse le resistenze si sarebbe salvate.

Devo dire che il mio sistema di domotica comincia ad assumere un aspetto professionale (per le funzionalità) ed affidabile. Faccio quello che fanno sistemi più rinomati ma spendendo una frazione.
I prossimi step saranno:
- migliorare l'interfaccia grafica del sistema
- migliorare la sicurezza (sistema di autenticazione per eseguire i comandi)
- gestire i segnali provenienti dai sensori di movimento PIR. L'idea era quella di utilizzare una coda di messaggi (MQTT) già implementato in un nodo domotico di test, ma devo capire come implementarlo nel codice del nodo principale (Raspberry + Apache + PHP + MySQL).



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 06:03:34


CITAZIONE

mi sembra che esiste una sorta di spray da applicare sui componenti. Forse le resistenze si sarebbe salvate.


Si, esiste un'apposita vernice da spruzzare sopra il circuito, ne ho una bomboletta da qualche parte, dovrei usarla più spesso. Nel caso delle resistenze della pulsantiera, non credo che con la vernice avrei risolto, è proprio il sistema adottato per la lettura dei pulsanti che non va bene. Infatti é soggetto alla variazione dei parametri di temperatura delle resistenze, il sistema é molto sensibile e con tante resistenze in cascata...

P.S: ottima la scelta del protocollo MQTT, ma che versione del raspberry usi?



Modificato da calcola - 17/09/2018, 06:12:42


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 17/09/2018 08:08:00

Da qualche mese sono passato dalla prima versione alla terza versione (però non l'ultima revisione con Bluetooth integrato).
Da quando ho scoperto l'MQTT me ne sono innamorato



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 
 InizioPagina
 

Pagine: (12)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum