Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/07/2019 08:49:37  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM


Modifica regolatore eolico
FinePagina

bodo81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:337

Stato:



Inviato il: 12/01/2015 23:44:01

come anticipavo QUI ho deciso di cambiare il eolico con un Ista i-1000W visto che ce un bel sconto
Volendo risparmiare un po, non ho acquistato il kit completo di regolatore, ma solo il eolico, con l'idea di modificare il vecchio regolatore che e fatto per un 600W max, ma il Ista arriva 1000W-1200W picco
vi allego un paio di foto del regolatore e spero che qualcuno bravo in elettronica mi può aiutare

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/C/20150112_232157_2.jpg


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/C/20150112_232216_1.jpg


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/C/20150112_232254_2.jpg



Modificato da bodo81 - 12/01/2015, 23:50:19
 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 13/01/2015 14:48:39

Ciao bodo!! Come va?
Aiutare a fare cosa?



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

bodo81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:337

Stato:



Inviato il: 13/01/2015 16:51:13

Ciao Francesco!.....tutto bene, grazie!
hai ragione, alla fine non ho più scritto che volevo fare
volevo sapere se si può, e se si come, modificare il regolatore per poter usarlo con il Ista i-1000W

 

NewEolico
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 13/01/2015 23:15:48

Buona sera, ho acquistato anche io un Ista breeze ma la versione da 500. Sono in cerca di un regolatore di carica e ho girato su vari siti alla ricerca di uno schema per costruirne uno io. Ad occhio penso che la modifica di quello che hai non valga la pena... non che non si possa fare, il problema oltre che nell'elettronica che andrebbe rivista per gestire una potenza doppia + un margine di sicurezza, è nella tipologia di regolatore poco efficiente. Se ne hai la possibilità andrebbe acquistato o costruito uno con tecnologi MPPT con un guadagni in termini di efficienza considerevole... Se qualcuno potrebbe fornirci uno schema da cui partire con un Arduino e qualche nottata si potrebbe fare qualcosa di interessante

 

bodo81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:337

Stato:



Inviato il: 13/01/2015 23:39:52

ciao NewEolico! non credo che sia difficile modificarlo proprio per il fatto che il regolatore e di tipologia semplice, non fa altro che tramite il relè collegare la resistenza Dump quando il voltaggio supera 29V
bisognerebbe cambiare il ponte raddrizzatore con uno di un A più alto....penso eh, perché se ero sicuro non aprivo questa nuova disc Riguardo il MPPT per eolico non so quanto sia efficiente, perché il discorso cambia, non e la stessa cosa del fotovoltaico

 

NewEolico
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 14/01/2015 00:01:07

Ciao Bodo81 sono neofita in quanto a regolatori di carica quindi so che potrei dire cavolate e scusatemi per questo... ma gli schemi che ho visto in giro utilizzavano la resistenza di dump accoppiata a un mos che pilotato da un segnale in pwm modulavano l'energia dissipata sul resistore, in modo da limitare la tensione di carica, continuando comunque ad alimentare le batterie anche quando tensioni oltre il limite... il relè dovrebbe intervenire solo in caso di batterie cariche o altri malfunzionamenti trasferendo tutta la potenza alla resistenza per avere un effetto freno. Comunque quel grosso resistore potrebbe essere sottodimensionato come il relè e anche le piste del circuito stampato andrebbero rivalutate oltre a prevedere in considerazione il calore da dissipare. Non mi sento di escluderlo categoricamente ma si tratterebbe di triplicare il range operativo di quel dispositivo e a quel punto torno a ribadire che si fa prima a rifarlo!!!

Per quanto riguarda il regolatore MPPT in questo forum c'è qualcuno che si è cimentato a realizzare qualcosa, che come dici tu deve essere differente dal fotovoltaico ma il principio è sempre quello di massimizzare il trasferimento di energia, ma poi sembra abbia abbandonato il tutto quando ormai era vicinissimo all'obbiettivo, peccato che non riesco a ritrovare la discussione!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 14/01/2015 21:11:53


CITAZIONE

Sono in cerca di un regolatore di carica e ho girato su vari siti alla ricerca di uno schema per costruirne uno io


Ciao NewEolico,

se sei pratico nella realizzazione di pcb un link interessante con schema elettrico è questo

Con qualche piccolo accorgimento potrai fargli reggere qualche centinaio di watt in più.
A realizzarlo di sicuro te la cavi con poche manciate di €uri.

E' compatibile con sistemi a 12V che 24V.

CITAZIONE
Per quanto riguarda il regolatore MPPT in questo forum c'è qualcuno che si è cimentato a realizzare qualcosa



In questa discussione l'argomento è stato trattato per il solare con ottimi risultati: discussione MPPT

Sicuramente con le opportune modifiche si postrà adattare anche per l'eolico.



Modificato da righetz - 14/01/2015, 21:17:17


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

NewEolico
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 14/01/2015 21:39:44

Ciao righetz grazie del consiglio, in effetti non avrei problemi a realizzare quel circuito che certamente fa il suo lavoro, ma secondo me ha un limite, l'efficienza. Vorrei evitare di sprecare tutta la potenza destinata alle grosse resistenze da 100w quando la tensione è più alta di quella di carica delle batterie e inoltre vorrei recuperare qualcosa quando la tensione generata non è ancora sufficiente per iniziare la carica col circuito che mi hai linkato... tipo un sistema elevatore di tensione con uscita regolata in funzione della tensione di carica più appropriata, ovviamente in funzione della tensione di carica si può regolare la potenza assorbita e di conseguenza introdurre la corretta frenatura al aerogeneratore... ovviamente ho già procurato tre resistori da 5 ohm 175w che con un po' di fantasia, si adattano a funzionare da freno in caso di guasto o ,come nel circuito che mi hai proposto, ad assorbire il surplus prodotto in caso di batterie cariche. Spero di trovare qualcuno che ha già realizzato qualcosa di simile, comunque qualsiasi consiglio è ben accetto... Grazie in anticipo!!!

Ora vado a leggere le pagine del post sul solare che mi hai proposto!!!



Modificato da NewEolico - 14/01/2015, 21:43:54
 

NewEolico
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 14/01/2015 22:26:11

Rieccomi dalla lettura della discussione che mi hai indicato righetz, e solo arrivato all'ultimo post mi sono accorto che era un qualcosa che avevo già visto peccato che non è stato completato, o almeno così sembra... Comunque bravi gli amici cercherò di prendere spunto!!!

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 08/08/2015 08:16:29

Ciao
Ti conviene mettere l' eolico direttamente in batteria e comprare un Tristar da usare come shunt , io ho fatto così e ho un i-1000 , un i-1500 e un i-2000 .
Comunque i wattaggi he ti danno come riferimento li raggiungi su Bufera o Tornado..... Ciao



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

filippo57
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 08/02/2018 18:51:22

salve sono nuovo del forum mi trovo a che fare con un regolatore come quello di Bobo81 chiedo qualcuno ha lo schema elettrico grazie anticipatamente.

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum