Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/07/2019 14:53:14  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Free Energy : Fake o Real?

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (24)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Pierluigi Ighina (Atomo Magnetico), Reich (Orgone-), Tesla (radiante), cosa c'è di vero nelle loro teorie?
FinePagina

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 00:24:07

CITAZIONE (qqcreafis, 20/06/2015 23:21:01 ) Discussione.php?212584&3#MSG44

uffaa.. ma allora è il disco e non la cpu o il chip set con ubunto funziona tutto, saràl'ide?


il disco mi fa clang e dopo 3s si riavvia.


Ai ai ai... Quel rumore è davvero poco confortante...

Per esperienza (e ne ho tanta, ma tanta...) è il disco, conviene smontarlo, collegarlo con un adattatore USB ad un altro PC funzionante e fare il backup dei dati importanti.

Salvati i dati si può provare a fare un'immagine del disco, così se è da sostituire e si è riusciti a realizzare l'immagine non sarà necessario formattare.

A questo punto si può procedere con la diagnostica: lo strumento migliore è sicuramente HDDRegenerator (non Free): se il disco ha problemi, è lo strumento migliore per beccarli !

Ora mi fermo, sono già troppo OT, se hai bisogno di ulteriori dettagli scrivimi in MP.

Ciao Elix.



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 12:18:52

grazie BellaEli, ora sembra che funzioni ho rimesso pasta tra cpu e dissipatore, sagomato un dissiparore per il chip set, messo dei default al bios (era tutto tirato un pò per il collo )comunque il disco è da tempo che mi da problemi...

vabbè appurato che energia elettrica dall'atmosfera si può estrarre

passiamo alle "onde gravitazionali" ed agli esperimenti con interferometri

il sig. Reginaldo ha spedito un articolo ad un sito,
Received 2014-02-05; Revised 2014-03-17; Accepted 2014-03-27 non capisco se è peer reviewed
(la peer review = "revisione tra pari" serve ad evitare che chi "la spari più grossa" faccia più carriera).

Comunque sia, l'articolo è interessante e offre stimoli, specie al sottoscritto.

interessante è il rilevatore "quantistico" fatto con degli zener

comunque il solito pianisteo dalla fisica mainstream che trascura la fisica secondaria... parole trite e ritrite abusate e ormai insopportabili.

se l'effetto esiste, prima o poi salta fuori!

non vorrei che fosse la solita questione della caccia ai finanziamenti, più fuochi d'artificio fanno e più sperano di trovare risorse.



R. ha una teoria e cerca conferme


il sensore a zener probabilmente rileva di tutto in particolare il rumore jonson della resistenza, l'ampiezza della barriera dipende dalla ddp ai capi che oscilla a causa dell'effetto jonson evidente se la r è attraversata da corrente . In pratica vedo un rilevatore di ionde em non fosse solo per il fatto che neanche un microfono avrebbe una linea monofilare, figuriamoci un apparato che dovrebbe rilevare onde gravitazionali



Modificato da qqcreafis - 21/06/2015, 18:02:22


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 21/06/2015 23:26:57

ok lƇN4728 ha 100microA di corrente inv max e funziona per tunnel


significa ammettendo che a 1,5 volt sia 50microA su 10 k fa una tensione di 1*10^4*5*10^-5volt=0,5 volt????? ce ne sono 5 in parallelo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

comunque il lo farei in un altro modo.



Modificato da qqcreafis - 21/06/2015, 23:39:24


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 22/06/2015 20:08:19

comunque tutti sanno che gli oscillatori(come i bosoni) tendono a sincronizzarsi (stesso stato indistinguibili) a volte si agganciano proprio

Insomma R. vede quello che vuole vedere.

il mio sospetto è che il singolo loop faccia da antenna sui 5Hz



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 23/06/2015 21:56:51

mi dispiace Reginald il tuo articolo non mi ha convinto.

gli eletroni hanno massa 10^-31kg per quale motivo dovrebbero essere influenzati in modo così pesante dalla forza di gravità

insomma l'articolo anche se interessante dal punto di vista strumentale non convince

manca ad es il punto di lavoro del diodo



---------------
Al peggio non esiste limite

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3433

Stato:



Inviato il: 28/06/2015 23:56:51

a proposito di spirali o vortex?






Modificato da PinoTux - 29/06/2015, 00:02:47


---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3433

Stato:



Inviato il: 30/06/2015 16:33:29

Altro vortex, impressionante...



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 10/07/2015 20:23:26

Vediamo come si comporta l'acqua e l'orgotap con i campi magnetici e cariche elettrostatatiche:



Perchè stiamo analizzando l'acqua? Perchè secondo quello che scrive/dice Wilhelm Reich, l'orgone viene attratto dalle sostanze organiche ed in modo particolare dall'acqua.



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 10/07/2015, 20:33:35


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 10/07/2015 21:11:06

Non si vede un Beeep !!!

Maledizione ma quando impari a fare delle riprese decenti ???

Però questa volta non si vede disordine...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 11/07/2015 06:19:40

Questa volta le riprese non le ho fatte io ...poi si vede ...si vede!
Se non si vede...fai un atto di fede!



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 12/07/2015 22:17:02

belle esperienze di elettrostatica io le faccio sempre tutti gli anni

usa un tubo di pvc si carica da maledetti


se trovi la scala triboelettrica sai anche il tipo di elettricità che scaturisce.

Spiegazione:

il materiale strofinato causa l'elettronegatività differente dei materiali che vengono a contatto si caricano di segno opposto( lo strofinio serve a creare uno stretto contatto tra i materiali)

Dato che i materiali sono isolanti lo stato di carica rimane nel punto in cui viene generato.

Quindi ora abbiamo una stecca di materiale isolante carica (non uniformemente)

Se si avvicina la stecca ad un oggetto QUALUNQUE scarico questo viene attratto.


L'oggetto scarico può essere isolante o conduttore

Un atono neutro viene attratto in quanto le cariche che vengono attratte (ad es gli elettroni) dal corpo carico(ad es +) mediamente si avvicinano e quelle che vengono respinte(ad es i protoni) mediamente si allontanano.

quindi l'atomo si stira e presenta una disuniformità di carica spaziale che si chiama polarizzazione per deformazione

di conseguenza l'atomo viene attratto in quanto anche se di poco le forze atttrattive prevalgono sulle repulsive dato che le cariche che vengono attratte sono leggermente più vicine rispetto a quelle che vengono respinte e dato che la forza elettrica diminuisce con la distanza.

una molecola viene attratta in quanto composta da atomi e poi se, causa legame chimico, la molecola è polare la disuniformità spaziale di carica è eccezzionale e la forza attrattiva (dato che la cariche che si attraggono sono molto più vicine rispetto a quelle che si respingono)è molto superiore del precedente

Le molecole se libere ruotano si orientano e vengono attratte violentemente, la polariizzazione è detta "per rotazione"

è il caso dell'acqua , fate filare l'acqua da un rubimetto avvicinate un tubo di pvc carico e l'effetto evidentissimo.


un solido metallico
viene attratto per il primo motivo ma soprattutto per un effetto macroscopico detto carica per induzione

Un metallo è pieno di cariche libere di muoversi (elettroni) , se si avvicina un corpo carico le cariche libere di muoversi se dello stesso segno del corpo carico che si avvicina sono respinti se invece sono di segno opposto si avvicinano perchè attratte,lo squilibrio spaziale di cariche è macroscopico e quindi la forza totale nettamente spostata sull'attrazione



Modificato da qqcreafis - 12/07/2015, 22:53:35


---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 12/07/2015 22:54:14

CITAZIONE (qqcreafis, 12/07/2015 22:17:02 ) Discussione.php?212584&4#MSG55

belle esperienze di elettrostatica io le faccio sempre tutti gli anni

Quindi sei pronto ad effettuare il test per confutare/accettare l'orgone di Wilhelm Reich...



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 12/07/2015 22:56:38


CITAZIONE

Quindi sei pronto ad effettuare il test per confutare/accettare l'orgone di Wilhelm Reich...


in cosa consiste?



---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 12/07/2015 23:08:42

Ti cedo il passo :LINK...io vado troppo a rilento.
La teoria è semplice, banale ed intrigante ma occhio ...si sa dove inizia ...ma non si sa dove finisce!



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 13/07/2015 00:49:16


CITAZIONE

- le due bacchette vengono strofinate contro i capelli invece che contro un panno (per la fisica classica questo non conta, nell'induzione della carica elettrostatica ciò che importa è lo sfregamento e quindi non dovrebbe fare nessuna differenza se le bacchette vengono strofinate contro un panno oppure contro i capelli)


questa è una scemenza è tanto errato che si rimane senza parole, sono cose note da secoli
https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_triboelettrico
lo strofinameno serve solo a mettere in contatto i materiali, quello che conta è l'elettronegatività

materiali identici strofinati con un terzo sviluppano sempre la stessa carica
materiali differenti strofinati con un terzo possono anche sviluppare carica differente

se si guarda la scala tribo se si strofina il teflon e acrilico con lana sono entrambi negativi ma se si usa il pvc il teflon risulta positivo ed l'acrilico negativo



CITAZIONE
Le due bacchette caricate da Reich inducono LO STESSO comportamento nelle foglioline dell'elettroscopio; la deflessione causata dalla bacchetta di gomma viene AUMENTATA, anziché diminuita da quella di vetro.
Reich ritenne senza senso sostenere che la bacchetta di vetro si carichi come una bacchetta di gomma se strofinata contro i capelli e come una bacchetta di vetro se strofinata contro un panno, considerando più plausibile, invece, che il processo che avviene fra il vetro ed i capelli sia diverso da quello che i verifica fra il vetro ed il panno.
Infatti, se si passa leggermente la bacchetta di vetro contro i capelli si ottiene una deflessione di parecchi gradi della fogliolina dell'elettroscopio, mentre se si fa passare, leggermente, la stessa bacchetta sul panno, che è molto più ruvido dei capelli, si ottiene una deflessione minima o nulla.
La conclusione è che i capelli non solo eccitano la bacchetta di vetro molto più facilmente del panno, ma che la caricano di un'energia differente, la stessa della bacchetta di gomma.



quindi i materiali sono gomma vetro non è chiaro cosa sia il panno


CITAZIONE
I fenomeni sopra riportati non possono essere spiegati con l'elettricità classica.

questo se lo dice da solo
CITAZIONE
Secondo Reich, il passare gentilmente la bacchetta tra i capelli consente di verificare fenomeni che non comparirebbero se lo sfregamento fosse più intenso.

CITAZIONE
I capelli, in quanto sostanza viva, irradiano energia orgonica, mentre il panno no, ma, poiché OR è presente ovunque, anche se in concentrazioni diverse, è possibile attingere energia anche in questo caso.


I capelli non sono vivi! è solo cheratina



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Pagine: (24)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum