Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/07/2019 08:47:47  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (11)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)


L'idraulica nella pulizia stagionale della caldaia a pellet.
FinePagina

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 01/05/2015 18:18:17

CITAZIONE (lasalute, 01/05/2015 18:05:20 ) Discussione.php?212607&2#MSG28

Io darei una bella lavata all'impianto con i prodotti specifici.

MI sembra che ne avevamo già parlato a voce. Io svuoterei l'impianto. Caricherei di nuovo e svuoterei (l'ideale sarebbe riuscire a far scorrere dell'acqua magari con un prodotto tipo questo LINK). Poi riempirei con del prodotto a seconda che quel sporco sia fango LINK oppure ruggine LINK oppure solo sporco LINK



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 01/05/2015 20:47:51

Gli sfiati aria sono montati giusti in verticale?



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 01/05/2015 22:03:15

Si...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 02/05/2015 08:07:51

Secondo me il tuo problema sta in quell'acqua color ruggine.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 02/05/2015 13:57:56

Probabilmente potrebbe essere molto ferrosa, oppure potrebbe avere ruggine nei tubi.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 02/05/2015 14:34:56

Quando tolgo pressione all'impianto, l'acqua tecnica, non è certo da bere... ma non sembra nemmeno messa così male...
Quanto costerebbe +o- il lavaggio dell'impianto??? Perché anche volendo, se possibile arrangiandosi, come si svuotano i termosifoni??? Aprendoli tutti dal basso??? non ci penso nemmeno...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 02/05/2015 15:03:41

Per i prodotti te li ho elencati prima. Per svuotarlo bene puoi usare il compressore.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 02/05/2015 19:27:11

Da uno sfiato d'aria che non funziona siamo arrivati al lavaggio dell'impianto, non esageriamo, cambia lo sfiato che non funzica e poi vedrai che va tutto bene, mai fasciarsi la testa prima di averla rotta.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 08:40:55

Roero si basta scambiare lo sfiato. Ma ne ha cambiati non so quanti in poco tempo e comunque non è normale che l'acqua tecnica abbia un colore cosi scuro. Prima che si danneggi qualcosa non è meglio fare un lavaggio?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 10:22:31

Allora... l'ultimo che ho tirato giù sarà durato circa un anno e mezzo... e quello che è montato in un altra posizione, l'avevo cambiato 6 mesi prima e sarà durato anche lui quasi un paio d'anni...
Di certo, è che questi lavorano "parecchio"... nel senso che per motivi ancora a me sconosciuti, nel mio impianto, trovo sempre aria... o idrogeno... visto che con l'accendino fa delle belle fiammate...
Attendevo la sostituzione degli sfiati automatici, per inserire un prodotto specifico che mi era stato consigliato... il Sentinel...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 15:23:08

E proprio per quello che ti consiglio l'aggiunta di un prodotto specifico.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16054

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 16:40:27

io avrei un modo alternativo per "scaldare" la bionda... LINK
quando pitturo le stanze, per fare un bel lavoro, tiro via i termo.
Anche l'acqua che ho io, è nera e melmosa, perché inutilizzati o poco utilizzati.
Farò anch'io un risciacquo all'impianto, prima di connettere la tesi.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 16:55:28

CITAZIONE (Biomass, 03/05/2015 16:40:27 ) Discussione.php?212607&3#MSG41

io avrei un modo alternativo per "scaldare" la bionda... LINK
quando pitturo le stanze, per fare un bel lavoro, tiro via i termo.
Anche l'acqua che ho io, è nera e melmosa, perché inutilizzati o poco utilizzati.
Farò anch'io un risciacquo all'impianto, prima di connettere la tesi.

é vero specialmente impianti a vaso aperto anche se il mio é a vaso chiuso ogni anno svuoto l'impianto e rimando acqua pulita e i termo li smonto ogni tre e gli do una lavata col tubo non sò se sbaglio.



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 21:36:05

Svuotare gli impianti a volte è controproducente se si ha un acqua dura (molto calcarea o se vogliamo con molto calcio), pulire gli impianti quando l'acqua è molto sporca d'accordo, ma il solo cambiarla se si ha un acqua calcarea, vuol dire produrre sempre più calcare.

Tg-simo.......prova a mettere un buon separatore d'aria, non i soliti piccolini, i cosiddetti jolly, monta un disaeratore da porsi dove serve eliminare grandi quantità d'aria, vedrai che non si tappa facilmente, ne ho visti alcuni della Caleffi con ingressi da 3/4 che sono i più piccoli e fanno anche da defangatori.
L'impianto se vuoi pulirlo va sempre bene, i prodotti utili te li ha indicati Lasalute..........usali.



Modificato da Roero - 03/05/2015, 21:41:31


---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 21:42:01

Ciao Roero...
ti volevo chiedere, in base alla tua esperienza, se la formazione d'aria o di idrogeno, è dipendente da fenomeni fisico-chimici o altro...
Ad esempio, mi dissero, ma non ho mai appurato, che quando un impianto è formato da metalli diversi, questo è più evidente...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (11)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum