Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/03/2019 12:48:48  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sistemi operativi, hardware e programmazione.

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (17)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)


Come installare Linux in sostituzione di windows.
FinePagina

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 16:47:34

Sentendo il ns Righetz parlare del programma del pinguino vorrei installare Linux in sostituzione del mio Windows Xp, che ne dite, ma non vorrei problemi e complicazioni, insomma che funzioni.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 17:12:03

Una volta deciso di cambiare completamente il sistema operativo abituale con qualcosa di nuovo la prima cosa da fare prima del cambio è salvare tutti i dati, documenti immagini su supporto ottico.... non si sa mai.

Il vecchio WinXP è duro a morire, cambiare significa innanzitutto cambiare anche abitudini e non è una prerogativa per tutti.

Si parla ultimamente di Win10 l'ultimo nato in casa microsoft ma si tratta di una prerelease disponibile per gli utenti tra poche settimane.

Si parla spesso di alternative come sistemi operativi della Apple e Linux.

Spendo due parole per il IoS sistema operativo Mac altro non è che un linux modificato e adattato per l'Hardware Mac.

Per il sistema linux viene fornito in diverse modalità, binario e sorgente.

Binario, sistema pronto all'uso e pronto per essere installato sul nostro computer in modo automatico stile winxp per intenderci.
Sorgente, sistema da compilare in formato binario per poi installarlo nel computer manualmente, molto complicato non per novizi.

Rispetto ai sistemi proprietari come le piattaforme Win o Mac, le distibuzioni linux sono scaricabili in formato immagine iso per essere masterizzate su supporto ottico o su chiavetta usb e sono sistemi LIVE nel senso che si possono provare direttamente dal supporto senza eseguire l'installazione.
Del tipo lo provi e se poi ti piace, lo installi e lo personalizzi come ti pare.

Quale distro segliere?
Qui la cosa è soggettiva, vi posso indirizzare al sito DistroWatch.com dove sono elencate le più popolari.
Da questo sito si possono leggere le recensioni, vedere gli screenshoot, arrivare direttamente al sito di origine, vedere la lista dei programmi principali forniti con gli ultimi aggiornamenti.

A differenza dei sistemi a pagamento le distribuzioni linux sono complete di tutto, dai programmi per la grafica professionale come il Gimp alla suite per l'ufficio Libreoffice e molto altro ancora.

to be continued

P.S. non prendo in considerazione i sistemi openbsd e bsd che sono unixlike, molto simili a linux ma molto più orientati ai server



Modificato da righetz - 18/07/2015, 17:18:26


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 22:12:22

Ho visto qualcosa ma vedo che sono tutti in inglese, io ho studiato solo il francese, allora era la lingua più in voga, in italiano non c'è nulla?
L'idea di metterlo su chiavetta o dvd mi piace, così posso provarlo e vedere se sono all'altezza dell'uso.
Grazie per ora.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 22:44:53

Nel sito c'è anche un motore di ricerca con molte voci da selezionare e c'è anche paese di origine....

vediamo di nostrano cosa abbiamo


sono 14 le made in italy, alcune le conosco bene.
La più popolare è la Sabayon la versione binaria di Gentoo (io use Gentoo da sorgente)
Altra che conosco è la SalentOS

Per uno che si appresta ad avvicinarsi per la prima volta al mondo linux non saprei se indirizzarlo verso una opensuse che possiede molti strumenti di configurazione di ottimo livello.

Oppure con pazienza decidere di provarne alcune e poi a livello soggettivo per simpatia o semplicità d'uso segliere quella che più piace.

Per il mio pc uso Gentoo da sorgente 64 bit
per l'eepc portatile ho installato la Opensuse 13.1 64 bit
per i portatili delle bambine ho installato Sparky 4.0 a 32 e 64 bit.

manca poco e inizio con una guida a screenshot con la Opensuse sto scaricando le immagini iso.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 23:07:32

Ma in un pc anzianotto, non si può installare un sistema a 64 Bit, perché cambia l'hard ware?



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 18/07/2015 23:31:15

se si tratta di un pc anzianotto se mi elechi alcune caratteristiche possiamo scegliere la più adatta.

Le maggiori distribuzioni piano piano stanno togliendo il supporto alle macchine vecchie a 32 bit.
Opensuse
Debian
Ubuntu
per ora mantengono ancora il supporto per molto tempo ancora.
La procedura di installazione tra 32 e 64 bit è identica.

Il desktop grafico è importante, i più belli sono anche quelli più "pesanti" da far eseguire.
Volendo se i giga sono molti a disposizione si possono installare anche tutti quanti e provarli uno ad uno.

Kde (il mio preferito) LINK
Gnome LINK

i più leggeri:

Xfce LINK
Lxde LINK
Razor-QT LINK
Mate LINK
Enlightenment LINK

e molti altri.... ogni link porta alla home page dove si ha la possibilità di vedere gli screenshot se disponibili.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 10:33:01

Partiamo con l'installazione della OpenSuse 13.2
con il boot da dvd appena masterizzato:
Ci verrà elencato un a serie di opzioni.
Prima cosa tasto F2 e selezioniamo la lingua italiana:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Live_dvd_boot_1.png

selezionata la lingua, si procede con l'installazione.
Avviato l'installer viene proposta la licenza gnu gpl da accettare.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/prova_1.png

Se si dispongono di cd extra o indirizzi internet di repository extra si possono inserire qui oppure ad installazione completata

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Opzioni_installazione.png





Modificato da righetz - 19/07/2015, 10:41:46


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 10:50:22

Si arriva al partizionamento del disco.
Se esiste una installazione di winxp questa viene preservata ed in automatico molte distribuzioni riducono all'osso lo spazio da dedicare al funzionamento di Winxp o sussessori e liberano spazio per l'installazione del nuovo sistema linux.
Al momento del boot ci sarà il menu per scegliere se avviare win o linux.
In questo caso ho lasciato le scelte proposte dall'installer in quanto non dispongo di sistemi win installati.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Partizionamento_suggerito.png

Il passo successivo la selezione del fuso orario, proposto e rilevato in automatico.
Per non creare casini con l'orologio del bios togliere la casellina selezionata orologio di sistema impostato su UTC.

Si passa alla proposta del desktop grafico.
Di base la Opensuse propone KDE plasma l'ultimo nato in casa kde.
Questo per un pc vecchio è pesantino da far girare.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Desktop_grafico.png

Selezionando la casella altro si possono scegliere desktop funzionali più leggeri.

Scelgo lxde la versione leggera di kde

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Opzioni_desktop_grafico.png



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 10:53:58

Il passo successivo è la creazione dell'utente con relativa passwd per la gestione del sistema

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Creazione_utente_con_passwd.png

Ora nell'esempio ho utilizzato dati fasulli con passwd = al nome utente, questo è il risultato:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Avviso_Anomalia.png

Prima di procedere con l'installazione vera e propria il sistema fa un resoconto di tutte le opzioni e se necessario si possono ancora modificare, compresa la scelat del desktop grafico:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Report_primadell_installazione.png



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 10:57:57

Confermata l'installazione si procede con la formattazione dei dischi e la copia dei programmi nelle partizioni:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Confera_installazione.png

Fase dell'installazione:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Fase_installazione.png

dettagli dell'installazione:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Dettagli_installazione.png

tempo di bere un caffè al completamento il sistema si riavvia e si presenta così:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/OpenSuse_installata.png



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 10:59:40

Diamo una sbirciata alle funzionalità del centro di controllo cosa ci propone:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Centro_di_controllo_yast.png

e arresto del sistema con le varie opzioni per il risparmio energetico:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Schermata_di_arresto.png

Buon divertimento



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 12:01:13

Bravissimo Righetz, ottima guida, non mi ero ancora reso conto di quanto linuxiano fossi...

Hai usato una VirtualMachine per fare l'installazione ? Sembrano degli sceenshot, diversamente alcuni (i primi, ad esempio) non avresti potuto beccarli...

Come virtualizzi ? VirtualBox ?

Ciao Elix.



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 12:42:57

Ciao Elix,
hai fatto centro!
Virtualbox 5

Prossimo giro Linux mint con cinnamon versione base Debian



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4223

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 21:36:04

Una volta finita l'installazione il proprio desktop può essere personalizzato a proprio piacere con molti effetti "speciali" Hardware permettendo.
Questo è il Plasma 5 che gira sulla mia Gentoo 64 bit:



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 19/07/2015 22:37:17

Ho visto la procedura, non mi sembra impossibile farlo, complimenti hai illustrato il processo in modo molto chiaro e capibile, come insegnante sei promosso a pieni voti.
Il mio pc è vecchio nel senso che avrà una decina d'anni, ma penso come qualità sia il migliore dei tre che ho, ha una ram da 4 giga, il processore non lo ricordo ma vedo appeno lo accendo cos'è, l'hdd è un 500 giga, però nel complesso è lentino come velocità.



Modificato da Roero - 20/07/2015, 22:16:04


---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (17)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum