Se sei già registrato           oppure    

Orario: 14/10/2019 20:27:56  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)


Nido di calabroni nel camino sul tetto.
FinePagina

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 09/08/2015 23:22:22

Ieri sera dopo cena, entro nel saloncino e vedo un calabrone che gira intorno al faretto alogeno, allarmato, prendo subito la bomboletta di spray al piretro ma nel frattempo sparisce, comincio a spruzzare tutto il salotto con o sprai e lo chiudo, resto in cucina e poi vado a dormire alquanto irrequieto.
Stamattina controllo il salotto, non vedo nulla (probabile che l'intruso sia morto magari sopra un mobile e non lo vedo), nel mentre mi avvicino all'inserto che ho nel camino, un Palazzetti Ecopalex ventilato, molto vecchio, che non uso quasi più e che ha le ghise tutte crepate, vedo due o tre calabroni che girano all'interno, sporchi di fuliggine ma ben vispi e paiono pure arrabbiati, prendo lo spray al piretro e nel spruzzo nella presa di aspirazione superiore e larichiudo, nel volgere di un paio di minuti i calabroni cominciano a svolazzare in modo confuso facendomi capire che non hanno digerito lo spray e dopo qualche minuto si muovono a malapena rantolando.
Mi rendo conto che scendono dalla canna fumaria, esco e vado fuori a vedere il camino sul tetto com'è, vedo un via vai di calabroni che escono ed entrano, e lì capisco che hanno fatto il nido, mi sento un po' preoccupato.
Dopo pranzo con la moglie decidiamo di accendere il camino, prima una bella spruzzata di spray nel caso ce ne siano altri, poi dopo una mezzora già preparato col necessario per l'accensione in mano butto tutto dentro velocemente e accendo, per fortuna molti calabroni morti, ma nessuno vivo, ho una fifa tremenda, però dopo acceso sono tranquillo perché so che se anche ne scendono altri sono subito spacciati, metto poi qualche pezzo di legno di bancali tagliati perché bruciano molto bene ed esco di nuovo fori a vedere cosa fanno le bestiole nel camino, per fortuna il camino tira bene (non l'hanno ancora ostruito segno che è da poco che si sono insediati) ed intorno una decina o più di calabroni che volteggiano attorno come volessero rientrare, ma il fumo e la temperatura li allontana, tengo il camino acceso dalle 14 fino alle 18, poi usciamo a fare spesa all'ipermercato.
Rientriamo verso le 20, i calabroni sono rimasti solo in 3 che girano intorno al camino, ma non entrano, è ancora caldo, nell'inserto vedo che c'è ancora un po' di brace, riaccendo in fretta e lo tengo acceso fino alle 22, alle 23 è spento ma ancora caldo, naturalmente le finestre sono aperte ed arriva un po' di fresco, vedremo domani come sarà, confido di non vederne più, ma comunque ho in preventivo di accendere di nuovo il camino per vedere se ci sono ancora calabroni.
Morale, oggi per me è stata una pessima giornata, spero che le bestiacce spariscano e pure in fretta, non ho paura di api e vespe, non ne sono allergico ma dei calabroni ho una fifa tremenda.
Se qualcuno ha esperienze sul genere dica la sua opinione, potrebbe essere utile a me e magari ad altri.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 01:05:48

Che io sappia in questi casi puoi richiedere l'intervento dei vigili del fuoco (non per spegnare il fuoco il 9 di agosto ma per scacciare i calabroni !) gratuito in quanto sono una fonte di pericolo non eliminabile senza rischi: vengono attrezzati con tuta apposita e se la vedono loro.

Per quanto riguarda lo spray da qualche anno ho scoperto delle bombolette (dalle dimensioni delle bombolette della schiuma espansa) che spruzzano un liquido simile all'acqua, a circa 3/4 metri, e che uccidono le api (non ho mai provato sui calabroni) nel giro di 3 secondi !

Una bomboletta costa una decina di euro e non dura tantissimo poiché il getto che esce è consistente.

Avendo il tetto ventilato, in estate si formano sempre 3/4 nidi: salgo la sera, 3/4 spruzzate per nido e tutte stecchite !

P.S. Le indicazioni riportate sulle avvertenze fanno rabbrividire: il veleno crea un blocco del sistema nervoso dell'individuo attaccato, credo che può essere utilizzato come arma di difesa !!!!

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7213

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 01:06:07

Roero è successo anche nella cassa dei miei genitori che è vuota da tempo, hanno colonizzato il cassonetto di una tapparella, ho speso 22 euro di spray e schiuma che li fa desistere dal tornare, mi è spiaciuto sterminare una comunità di calabroni ma non avevo scelta il favo occupava tutto lo spazio libero all'interno del cassonetto, non voglio pensare cosa sarebbe accaduto se qualcuno lo avesse aperto per manutenzione.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7213

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 01:11:04

CITAZIONE (BellaEli, 10/08/2015 01:06:07 ) Discussione.php?212963&1#MSG1



può essere utilizzato come arma di difesa !
!!!

Elix


Non è una brutta idea, però va a finire che l'eventuale ladro ti chiede i danni per uso di arma impropria



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 01:27:29

Lo spray in questione costa 9 euro, spara a 4-5 metri e li uccide in 3 secondi confermo, acquistato domenica mattina, ma l'avevo già usato anni fa, peccato che per arrivare a tiro del camino debba usare una scala di almeno 6 metri, e onestamente essere attaccato dai calabroni da sopra una scala non mi fido.
Per quanto riguarda i vigili del fuoco da noi per i privati per i calabroni non intervengono, a meno che ci siano bambini a rischio, questo mi hanno detto dal grossista di fitofarmaci e pure al bar del paese.
Pare che forniscano un numero di telefono di una società privata, naturalmente a pagamento, ma se non risolvo, li chiamerò senz'altro, domani vedo, e provo a telefonare ai vigili del fuoco, se sono ancora nel camino.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 07:36:17

Una volta dove abitavo prima ne avevo uno nella legnaia. In piena estate ho dovuto mettere passamontagna guanti lunghi cappello e sciarpa. Insomma mi sono vestito per bene, togliere la legna fino ad arrivare al nido. Poi lo bruciato.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3339

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 07:54:41

Dove lo si può usare, il fuoco è la soluzione migliore. Il fumo le stordisce (vedi apicoltori) e il fuoco brucia, subito, le ali agli esemplari che cercano di uscire, e il nido stesso poi.
Possibilmente è meglio agire al mattino presto quando, sia calabroni sia vespe, sono inattivi per il "fresco" della notte.
In questo periodo sciamano frequentemente e costruiscono i nuovi nidi molto velocemente.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 08:11:01

Di calabroni no ma di vespe ne trovi tante sui tetti. Anche quelle sono pericolose.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3339

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 08:16:30

Infatti, le ho nominate proprio perché sono, meno pericolose, ma molto molto più numerose, e presenti ovunque.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

farstar1965

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:293

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 08:34:08

Allora leggendo in giro pare che la puntura dei calabroni sia equiparabile a quella delle vespe la differenza è che le colonie dei calabroni sono molto più numerose e gli animaletti sono molto più nervosi. Per quanto riguarda i pompieri qui a Genova mi hanno detto che non intervengono di arrangiarmi con ditte private sono intervenuti solo perche ho chiesto l'intervento per la casa di riposo dove lavoro.



---------------
Più impari più ti rendi conto di quanto sei ignorante.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 08:36:59

Nella mia zona mi sembrano più numerose le vespe rispetto ai calabroni. Forse cambia da zona a zona.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7213

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 11:31:20

Ma avete guardato il pungiglione dei calabroni, è enorme se ti pungono ti fanno un'iniezione di scappa scappa noto siero calabronico.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 11:34:03

Io di solito faccio solo lo scappa scappa senza iniezione.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 13:11:44

Ho ancora il camino acceso, non ostante alcuni bastardi ci girano ancora attorno, spero che desistano, per sicurezza stamattina ho tel ai vigili del fuoco, ho spiegato per bene la storia ma visto che pioveva mi hanno detto che sarebbero intervenuti forse domani, speriamo bene.
Sono stati gentilissimi e nessun cenno di diniego, devo riprendere chi mi aveva detto (più d'uno) che non intervenivano per i privati.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 13:18:45

A me non è mai successo una cosa del genere nella canna fumaria.

Solo all'interno del tubo metallico della struttura per stendere la biancheria in giardino.

Ho usato il fuoco per eliminare gli intrusi. (erano vespe)
L'eliminazione è stata fatta in più riprese per il motivo che molte erano a spasso e al ritorno tendono a ripristinare il nido.

Secondo me conviene fare una pausa 1-2 gg e i sopravvissuti li elimini a metà settimana con un'altra bella "scaldatina".



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum