Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/10/2019 18:21:19  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)


Eolico da un motore del Tapis Roulan
FinePagina

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 20:07:10

Oggi ho installato la mia ultima realizzazione , realizzato in pochi giorni (SI VEDE EHEHE) e già sul palo a fare il proprio dovere, caricare le batterie dell'impianto luci notturne creato con materiali di scarto trà cui i famosi pannello policristallini con vetro rotto già discussi su altra discussione.
Oggi prima di montarlo vento a gogo , poi appena finito ......... BONACCIA D'Agosto Faccine/furious.gif.
Comunque il motore è un 100 volt DC oltre 1000 w , dalle specifiche , l'ho collegato usando un ponte diodi trifase smontato da un vecchio eolico usandolo come singolo diodo per fare in modo da far scendere corrente al pacco batterie ...
Più o meno dai valori visti prima della bonaccia ( maledetta) , un pò a occhio a un giro del rotore al secondo tirava fuori più o meno 0,5 volt , perciò a braccio dovrebbe riuscire a caricare il pacco atterie a 12 volt già a 30 o 40 giri al minuto ......
Che ne dite .......

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/20150910_193949_1.jpg

Elaborazione e modifica foto capovolta



Modificato da Roero - 10/09/2015, 21:18:13


---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3354

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 21:08:25

complimenti!!!



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 21:11:39

Prima la tirata d'orecchi, poi i complimenti, mi tocca sistemare la foto.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 21:12:14

I miei complimenti!

La bonaccia ti fa soffrire, poi quando arriva la ventata giusta sono soddisfazioni. Attendiamo assieme a te i risultati.
La curiosità è tanta.... con un motore cc del genere le batterie non saranno mai a secco.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 22:02:40

Scusate per la foto , domani la faccio nel verso giusto , poi se trà sabato e domenica gira vediamo che succede ..........
Spero che mi aiuti in inverno a mantenere le batterie in un voltaggio ideale visto che da me la Tramontana va da paura , con questo sono 4 Eolici , speriamo che non mettano una tassa anche qui ehehehehe.
Poi voglio fare qualcosa di artigianale per deviare la sovraccarica delle batterie , sperando che ci sia la necessità di farlo.



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 22:51:38

Non visto che l'ho modificata? mi devi un caffè (virtuale).



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 10/09/2015 23:23:52

Grazie Roero la prossima cena che fate , Caffè e Amaro li pago io!!!



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 11/09/2015 21:51:37

Sono solo e soletto da queste parti, al pranzo c'ero solo virtualmente.
Quanto vento serve per far girare una pala tipo la tua? Sono in Piemonte in collina, a volte c'è vento, ma non sempre.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 00:11:29

Non sapevo che la "Bonaccia" fosse utile anche alle pale eoliche... Non avendo un impianto, quando ne vedo una penso ad altro !!!

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 00:19:07

Quando c'è bonaccia le vele non si gonfiano, poco ma sicuro.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 06:46:31

Da noi si dice "Bonazza" e penso ad altro pure io ehehe , "Bonaccia " e senza sole ? giornata tristemente collegato ad Enel ....
Faccine/Smileys_0081.gif


.Le turbine che ho Insta Breeze cominciano con vento già da 2 M/s ma per una resa decente serve vento abbastanza forte .
Quella autocostruita la vedo girare con venti anche più deboli ma prima di superare i 14 volt credo che ci vorrà un bel vento , probabilmente dovrò accoppiarci un moltiplicatore , lo farò se dovesse servire con cinghia per ridurre gli attriti , domani dovrebbe arrivare il vento e vediamo che succede,
comnque il vento non è una cosa continua , perlomeno in Italia , ma è molto comodo per aiutare le batterie a rimanere cariche anche di notte




Modificato da acinstall - 12/09/2015, 06:58:38


---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 11:05:21


CITAZIONE

comnque il vento non è una cosa continua , perlomeno in Italia , ma è molto comodo per aiutare le batterie a rimanere cariche anche di notte


concordo pienamente, nella mia zona ha fatto vento abbastanza forte per due giorni, notte compresa.

Quando il generatore lavora per 6-7 ore anche di notte, al mattino le batterie sono abbastanza cariche da potermi mettere il passaggio ad isola alle 10:00 del mattino anzichè alle 14:00. Quattro ore in più ad isola non fanno mai male



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 13:15:22

Quando il vento è forte io riesco anche a essere indipendente mi tirano fuori anche 2 KW continui , ma ovviamente da noi il vento è saltuario invece al nord europa è vento quasi H24 , però scarseggia il sole .
E io preferisco il sole che il vento fà meno danni......



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 15:35:02

Con 10 metri al secondo di vento potrei già ottenere qualcosa allora, o sbaglio?



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/09/2015 16:45:35

Ciao Roero,
10 m/s solitamente è già al limite dove intervengono le protezioni meccaniche oppure quelle elettroniche o entrambe.

10 m/s corrispondono a circa 36 kmh e la maggior parte dei prodotti commerciali a circa 11 o al massimo 12 m/s iniziano a rallentare fino a fermarsi.

Il range di lavoro va da un minimo di 2,5 m/s al massimo di 12 m/s a seconda del modello che si acquista.
Un aerogeneratore auto costruito è consigliato farlo lavorare rispettando gli stessi parametri di quelli commerciali. sembra di no ma sopra gli 11 m/s si sviluppano forze molto intense che si vanno a scaricare su tutta la struttura.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum