Se sei già registrato           oppure    

Orario: 24/05/2019 23:05:30  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (5)   1   [2]   3   4   5    (Ultimo Msg)


Filtro ciclonico
FinePagina

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/03/2017 15:05:29

Ottimo suggerimento Marco.
Per il primo test pensavo alle classiche fascette da elettricista.
Ora mi sto preparando per la realizzazione dei raccordi per i tubi.
Allo stesso tempo sto anche pensando alla modifica del disegno originale aumentando lo spessore delle pareti per dare più robustezza al pezzo.

Il fatto sta che se siamo noi ad utilizzare questi manufatti, questi durano una vita ma appena li diamo in mano alle nostre signore li fanno a pezzi in poco tempo



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 19/03/2017 18:46:15

Collaudo effettuato oggi pomeriggio, tutto bene

Ho fatto il collaudo con il vecchio aspiratore di casa.
L'intento è far fuori il vecchio aspiracenere da 900 watt, eliminare il vetusto aspirapolvere da 1800 watt e utilizzare l'aspiratore nuovo classe energetica AAAA da 750 watt.

Foto prima della prova, bottiglia bella limpida

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170319_173253.jpg



dopo aver aspirato bottiglia piena di cenere


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170319_173806.jpg



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 22/03/2017 02:50:12

Bastardo... Tu è quella maledetta stampante 3D !!!

Ma hai aspirato la cenere della pellet ??? E passa oltre il ciclone ???

Hai provato ad aspirare capelli o polvere o altro materiale leggerissimo ???
Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3449

Stato:



Inviato il: 22/03/2017 06:28:11

non essere troppo invidioso elix. Il ciclone si poteva fare anche con alluminio 0,1mm e nastro da imballaggio.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 22/03/2017 07:52:20

È una cosa che non ho mai letto da nessuna parte ma credo che la superficie interna del ciclone dovrebbe essere perfettamente liscia è levigata senza alcuna giuntura/scalino/imperfezione proprio per evitare che le particelle possano rallentare la loro corsa e perdendo parte della spinta verso l'esterno vengano risucchiate dal tubo centrale, quindi, forse, la stampante 3D è la meno adatta... Ma resta comunque un bastardo !!!

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 22/03/2017 19:58:47

CITAZIONE (BellaEli, 22/03/2017 02:50:12 ) Discussione.php?213108&2#MSG17

Bastardo... Tu è quella maledetta stampante 3D !!!

Ma hai aspirato la cenere della pellet ??? E passa oltre il ciclone ???

Hai provato ad aspirare capelli o polvere o altro materiale leggerissimo ???
Elix



Si esatto ho fatto proprio questo

Per ora l'ho solo testato come aspiracenere. Ci sono residui di varie densità.

Dopo 4 utilizzi ho provato a soffiare con il compressore il filtro hepa dell'aspiratore.
C'è la presenza di una minima quantità di polvere finissima tipo PM10 o similare.
Diciamo che posso sbilanciarmi, dopo aver riempito una bottiglietta della capienza di mezzo litro, almeno il 90%, forse anche più, s'è fermato dentro la bottiglietta.

Ho già ricevuto il Niet da parte della moglie di provare con l'aspiratore nuovo, con quello vedrei subito nel filtro quanto materiale finissimo riesce a passare .

Ho già in mente una soluzione semplice, realizzare un filtro da interporre tra ciclone e aspiratore. Come materiale filtrante provo utilizzare le salviette di carta, quelle utilizzate dalla moglie in cucina. Funzioneranno? Spero di si.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3449

Stato:



Inviato il: 22/03/2017 20:03:56

usa un filtro hepa,no?
lo comperi per tua moglie e poi glie lo sbologni come nuovo

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 28/03/2017 22:04:51

Ho fatto la prova con la salvietta come filtro messo all'inizio dell'aspiratore come da foto:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170325_143215.jpg



Aspira come al solito:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170325_143229.jpg



Le bottiglie delle bibite sono più consistenti rispetto a quelle dell'acqua se accidentalmente si ottura la bocca del tubo di aspirazione, la bottiglia dell'acqua viene quasi risucchiata

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170325_143238.jpg



Devo dire che qualche cosa riesce a passare basta vedere l'alone nero sulla salvietta che si è pure strappata:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/IMG_20170325_143303.jpg



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9016

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 20:26:34

se si obbliga dell'aria a circolare in tondo questa è come se subisse un campo gravitazionale (forza centrifuga ) verso l'esterno.


ammettiamo che entri vorticando a 10m/s l'accelerazione che le particelle di polvere subiscono è v^2/r= 100m^2/s^2/0,1m
=1000m/s^2

100 volte l'accelerazione di gravità, quindi le particelle di polvere cadono come piombini...



Modificato da qqcreafis - 11/04/2017, 21:48:03


---------------
Al peggio non esiste limite

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 22:49:17


CITAZIONE

100 volte l'accelerazione di gravità, quindi le particelle di polvere cadono come piombini...




Peccato che l'aspiratore con il quale faccio queste prove "gna fa più"......



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3449

Stato:



Inviato il: 14/04/2017 14:23:08

interessante "100 volte l'accellerazione di gravità"
le particelle di polvere cadono come piombini verso le pareti laterali del ciclone.
ho capito ora come funzionano i cicloni.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9016

Stato:



Inviato il: 14/04/2017 20:03:18

mmmm.. mettere più cicloni in serie con diversa "ciclonicità"



---------------
Al peggio non esiste limite

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 14/04/2017 21:21:38

CITAZIONE (qqcreafis, 14/04/2017 20:03:18 ) Discussione.php?213108&2#MSG26

mmmm.. mettere più cicloni in serie con diversa "ciclonicità"


Si sarebbe una buona idea.
L'inconveniente è che poi tutto l'impianto di aspirazione portatile diventa poco maneggevole.
Già così la "padrona di casa" si lamenta che non riesce a manovrare.....

Come soluzione pensavo di mettere un filtro autocostruito dello stesso diametro del tubo dell'aspiratore in modo che fermi le micropolveri.

Dei campioncini di tessuto in poliestere mi sono stati spediti da un amico frequentatore del forum (si può dire chi è? )

Questi tessuti hanno le "maglie" intrecciate molto fitte lasciando gli interspazi di pochi micron fino a pochi decimi.

Più strati di questi tessuti interposti possono fare da barriera alle polveri sottili.....

devo disegnarmi il contenitore da interporre tra ciclone e il tubo dell'aspiratore e che sia facilmente smontabile per lavare i tessuti del filtro.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9016

Stato:



Inviato il: 14/04/2017 21:51:31

ho comperato di recente un aspiratore ciclonico ed ha due filtri uno lavabile prima del motore ed un filtro epa in uscita



---------------
Al peggio non esiste limite

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 14/04/2017 22:10:49

Gli aspirapolvere ciclonici di ultima generazione sono tutti dotati di doppio filtro. Ce ne sono anche con 3 filtri ma la fascia di prezzo inizia
ad essere spropositata....

Questo sistema ciclonico aggiuntivo lo voglio utilizzare solo per aspirare la cenere della stufa e ovviamente per non intasare/rovinare i filtri dell'aspiratore nuovo devo trovare una soluzione che sia pratica e veloce e che non faccia brontolare la consorte.

In questo periodo la stufa e in "letargo" fino al prossimo inverno così ho tempo per pensare come sviluppare la parte del filtro aggiuntivo.
Ogni suggerimento è benvenuto



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 
 InizioPagina
 

Pagine: (5)   1   [2]   3   4   5    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum