Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/04/2019 08:27:16  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Femminilità Energeticamente Efficiente

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)


Centrale Aspirante
FinePagina

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 06/11/2015 00:41:51

Azz è proprio quello che vorrei utilizzare.. Mi daresti qualche info ???

In base alle caratteristiche tecniche dovrebbe essere più potente rispetto ad un comune aspirapolvere, confermi ?

Sempre da car. tec. ha il motore by-pass ovvero c'è un circuito d'aria primario che parte dal tubo di aspirazione, attraversa il bidone, il filtro, l'elica del motore per poi essere reimmesso nell'aria della stanza. Poi c'è un altro circuito secondario che aspira aria pulita dalla stanza, tale aria viene fatta passare nel motore per raffreddarlo e quindi reimmessa nella stanza. I due circuiti sono separati, ovvero l'aria aspirata dal bidone non ha nulla a che vedere con quella usata per il raffreddamento del motore, confermi ?

In un precedente post hai scritto che scalda parecchio, che io sappia ogni aspirapolvere caccia aria calda come un phon, questo bidone si comporta ancora peggio, potresti essere più preciso magari con qualche esempio ???

Rispetto al modello industriale da te indicato nel precedente post che differenze ci sono sulla quantità d'aria e forza d'aspirazione tra i due modelli ??? Ma quello industriale da quanti W è ??? Inoltre quanto costa ?

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15926

Stato:



Inviato il: 06/11/2015 11:00:47

oggi sono a casa.
domani sono a lavoro e verifico.

diciamo che il modello pro, potrebbe assomigliare a questo LINK

anche se la vera differenza la fa il filtro

ho un filtro professionale.
vuoi una foto?

è adattabile a tutti gli aspirapolvere "a bidone"
non costa poco, ma li vale tutti, perché blocca tutte le particelle, senza bloccare il motore.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/G/image_27.jpeg



Modificato da Biomass - 06/11/2015, 11:22:29


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1234

Stato:



Inviato il: 06/11/2015 12:16:09


CITAZIONE

Comunque, in fin dei conti, si tratta di un semplice aspirapolvere, sicuramente dotato di vari accorgimenti ma sempre di un aspirapoòvere si tratta, non mi spiego perchè costa così tanto... qualcuno lo sa ???


io so solo che mi sentirei doppiamente un coglione se dopo aver tirato qualche centinaio di metri di canalizzazioni fosse bastato un semplice aspirapolvere domestico per "succhiare" da tutta la linea


l'impianto era di questi LINK (o almeno mi sembra), comunque son passati almeno 14 anni e da allora qualcosa di meglio sarà arrivato sul mercato a miglior prezzo, che l'unica cosa ch'io ricordi è che costava un botto

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 07/11/2015 02:04:09

CITAZIONE (Biomass, 06/11/2015 12:16:09 ) Discussione.php?213145&3#MSG32

diciamo che il modello pro, potrebbe assomigliare a questo LINK

Ho controllato per bene prima di scegliere, il Venti X e il Trenta XE hanno lo stesso gruppo aspirante !
Le differenze sono il fusto più grande (30 lt. al posto di 20) e l'azionamento automatico dell'aspirapolvere, collegando un utensile sull'apposita presa situata sul bidone aspiratutto.

Ma quello che per me conta è la portata di aria e il valore di depressione.




CITAZIONE (Biomass, 06/11/2015 12:16:09 ) Discussione.php?213145&3#MSG32
anche se la vera differenza la fa il filtro

Ho letto qualcosina sui filtri Grizzly, anche se le informazioni disponibili sono davvero scarse...
Sembra che utilizzino dei particolari filtri con fori minori di 2 micron, la polvere non è in gradi di entrare in buchetti così piccoli e questo fa si che il filtro non si intasa, ovvero basta spegnere l'aspirapolvere per qualche secondo per far cadere la polvere attaccata al filtro.
Per la polvere, tali filtri si comportano come se fossero una lastra di vetro !
Da quello che ho letto sembra che provengono dal Canada.

Inoltre mi sembra di aver capito che il costo di un aspiratore Grizzly supera abbondantemente i 1.000 euro... Ora non che non ci valgono ma a sto punto mi orienterei su una centrale aspirante con tutti i vari optional !

In ogni caso, vi avevo accennato che mi ero procurato un vecchio aspiracenere da mia sorella che non utilizzava più perchè cacciava cenere dalla bocchetta di uscita.

Oggi l'ho smontato (in tutto 7 viti parker!), ho lavato pezzo per pezzo con acqua tranne il motore che ho soffiato.

L'aspiracenere in questione monta la classica cartuccia lavabile a fisarmonica, tipo questa:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/G/51o-xmG98RL._SY355_.jpg

che ha il difetto di trattenere la polvere all'interno della fisarmonica: per rimuovere la polvere presente nelle alette ho dovuto faticare !

L'idea del sacchetto da mettere in torno alla cartucca mi sembra molto funzionale, anche se riduce la superficie filtrante, non fa incastrare la polvere come fa la cartuccia.

Che vuol dire "non costa poco" ? Non fai prima a dire quanto costa ?

In ogni caso si puo comprare da qualche parte ? Dove ?




CITAZIONE (biomassoso, 06/11/2015 12:16:09 ) Discussione.php?213145&3#MSG33

io so solo che mi sentirei doppiamente un coglione se dopo aver tirato qualche centinaio di metri di canalizzazioni fosse bastato un semplice aspirapolvere domestico per "succhiare" da tutta la linea


Perdonami Biomassoso, hai perfettamente ragione a scrivere questa frase ma io ho altrettanto ragione a dubitare da ciò che mi viene imposto ! Questo forum ne è una continua testimonianza, non è detto che le centrali aspiranti siano l'unica soluzione e non è detto che poichè tutti le acquistano allora le altre soluzioni non funzionano a priori !

Certo mi sto avventurando in qualcosa che forse nessuno ha mai provato prima (non ho trovato nulla a riguardo ), forse dovrò desistere perchè un bidone aspiratutto non ce la fa, ma non mi lascio certo fermare da un modo di fare della società, anche perchè provare non costa nulla.

Vi terrò aggiornati, ormai l'aspiracenere è risistemato, quindi al più presto farò un po' di esperimenti.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3449

Stato:



Inviato il: 27/10/2016 17:29:04

ho letto con interesse la discussione sull'impianto di aspirazione.
Come è andata a finire poi?
lo hai realizzato o ti sei fatto scoraggiare?
a me l'idea sembra realizzabile.
per il problema della maggior lunghezza del condotto di aspirazione
secondo me non dobbiamo preoccuparci troppo,infatti abbiamo la possibilità di montare un filtro più permeabile (forse basta un ciclone?)
in quanto la polvere che filtra viene buttata fuori dall'abitazione.
questo dovrebbe consentire un miglior flusso d'aria.
ho visto che hai le bocchette con i contatti elettrici.un'alternativa
era utilizzare un telecomando per accendere e spegnere l'aspirapolvere.
per il problema del possibile surriscadamento del motore basta mettere in serie al motore un termostato da 120°C

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3034

Stato:



Inviato il: 27/10/2016 18:11:03

Mi fa piacere che apprezzi sempre i miei post... grazie !

Per la questione del progetto non l'ho abbandonato, semplicemente per mancanza di tempo non sono andato avanti...

Anche io sono concorde con te che i vari problemi siano superabili, sia quello del riscaldamento sia quello della portata...

Per la questione dell'on/off, i tubi che si collegano alle bocchette sono già previsti dei contatti per azionare l'aspirapolvere, non occorre cercare alternative.

Appena riprendo il progetto di sicuro vi terrò aggiornati !!!

Elix



Modificato da BellaEli - 28/10/2016, 01:18:41


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum