Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/02/2019 05:04:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   6   7   [8]   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)


Caricatore per segatura
FinePagina

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 19/12/2015 19:17:05

CITAZIONE (non sbaglio mai, 19/12/2015 15:14:09 ) Discussione.php?213154&7#MSG106


Allora il riduttore e' in più? oppure serve comunque


No, assolutamente serve una riduzione di base per poter usare un motore piccolo (di potenza).

L'inverter vettoriale serve a modulare la velocità di carico della coclea per adattarsi al consumo e di conseguenza alla produzione della cinesona, se con l'abete ha una produzione 100, con altra essenza o con un mix magari ha produzione 60 o 70 e bisogna caricare meno.

Il bello dell'inverter vettoriale è che mantiene la coppia costante anche se regolato sotto i 50hz (frequenza di rete).

Quindi a 25Hz si avranno 700 giri del motore e 35 alla coclea, a 10hz si avranno 280 giri/min motore e 14 giri/min della coclea.

Sotto i 10 hz a carico meglio non andare perchè il motore non avrà più sufficientemente raffreddamento dalla sua ventola, cosa che si può ovviare con una ventola elettrica supplementare.

Occhio che devi determinare quanta segatura (in peso) esce in un giro di coclea e quanta segatura consuma la cinesona (sempre in peso) al minuto per determinare il numero di giri giusti, perchè mi sa che 14 giri al minuto di minima su un diametro di 110mm non sono pochi, bisogna quantificare.

Fai una prova a mano con una manovella:

Fai fare 10 giri alla coclea e pesi quanto viene fuori, ovviamente poi lo dividi per 10 ed ottieni (con sicurezza) quanti grammi eroga al giro.

Sapendo quanto produce la cinesona al minuto (sempre con misurazione di 10 minuti divisa per 10) e sai quanto peso ha bisogno al minuto.

In base a questi dati si sceglie il rapporto di riduzione del motoriduttore sapendo che l'inverter può aumentare e diminuire dell' 80% circa questo fabbisogno, questo + o - 80% compensa le diverse densità, le diverse granulometrie ed i diversi pesi specifici delle varie segature.

Ti ho dato un bel compito a casa....ah ah ah....

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 19/12/2015 19:46:28

Ti ringrazio del tempo che mi dedichi.
proprio oggi ho montato il tutto e devo dire che sono molto soddisfatto, provandolo con segatura mi sono potuto rendere conto della portata eccessiva, in effetti credo che la portata della spirale vada diminuita del 20% ,
pensi che quell'inverter possa andare ?
grazie

 

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 19/12/2015 19:53:56

Il 20% in meno è tutto lavoro a carico dell'inverter, siamo ampiamente nel range dell'apparecchio

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 19/12/2015 19:59:19

Bene direi, ora ti chiedo un'altra consulenza, e' possibile mettere l'inverter sulla cinese in modo da poter regolare da distante il motore , sarebbe più comodo da gestire

 

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 20/12/2015 10:30:38

CITAZIONE (non sbaglio mai, 19/12/2015 19:59:19 ) Discussione.php?213154&8#MSG111

Bene direi, ora ti chiedo un'altra consulenza, e' possibile mettere l'inverter sulla cinese in modo da poter regolare da distante il motore , sarebbe più comodo da gestire


Certo che si, ma non costa poco, se non ricordo male hai scritto che hai visto punte anche di 30A di assorbimento, con questo dato per non far andare sempre l'inverter in protezione uno adeguato costa circa 740 eurini.

Che ne valga la pena?



http://i.imgur.com/md8vfdb.jpg

Struca pian

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 20/12/2015 17:23:12

Sì ho capito, credo di essermi spiegato in modo non corretto, io intendevo mettere il regolatore di velocita' della coclea vicino alla cinesona in modo da regolare l' afflusso di segatura all' interno della stessa in modo preciso,
dunque dagli attuali 57 gm, dove posso arrivare
da 30 a 90 ?.
grazie

 

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 20/12/2015 20:23:59

CITAZIONE (non sbaglio mai, 20/12/2015 17:23:12 ) Discussione.php?213154&8#MSG113

io intendevo mettere il regolatore di velocita' della coclea vicino alla cinesona in modo da regolare l' afflusso di segatura all' interno della stessa in modo preciso,
dunque dagli attuali 57 gm, dove posso arrivare
da 30 a 90 ?.
grazie


Ah, capito, una scatoletta con il regolatore con 10mt di cavo da piazzare dove vuoi per far partire, fermare e regolare la velocità della coclea.

Si certo, c' anche il suo che costa 34 euro, lo colleghi con un semplice cavo Etehrnet ed una RJ45 Schiaccia!


CITAZIONE (non sbaglio mai, 20/12/2015 17:23:12 ) Discussione.php?213154&8#MSG113

dunque dagli attuali 57 gm, dove posso arrivare
da 30 a 90 ?.


Per la velocità puoi arrivare quasi al doppio, tipicamente a 90hz con motori tradizionali come il tuo, che corrispondono 120 giri/min e scendere fino a fermare la coclea, sempre che il motore sia raffreddato da una ventolina elettrica da 12x12cm tipo questa.
http://media.anteipaolucci.it/4826-3856-large/ventola-assiale-220v-119x119x25.jpg

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 20/12/2015 21:36:08

hej ,ma allora vuoi proprio fare una cosa seria, una vera fig.... mi sa che con tutta questa elettronica la cinese passa in secondo piano, deve andare per forza.
oggi ho fatto un bel pó di plt, e già così va alla grande, con la tua modifica andrebbe col turbo.
altra cosa visto che sei un elettrico coi fiocchi, quanto puó lavorare il motore elettrico cinese da 7,5 kw a 25 A

 

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 09:12:38

Due calcoli:

Motore corrente alternata trifase:
P = I x V x n x cosfi x radiceditre (1.73)

Motore in c.a. trifase 7,5 kW (10,2 CV) alla tensione trifase (fase-fase) 400 V, cosfi=0,85, rendimento 86 %.
I = 7500 /(1,73 x 400 x 0,85 x 0,86) = circa 15 A

Quindi se il suo assorbimento è di 15A, a 25A il salvamotore avrebbe dovuto staccare .

Diciamo che un mezzo minuto lo può fare con quell'assorbimento, poi stop se vuoi che duri.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 12:24:40

Allora l' amperometro non me la racconta giusta
il Salvamotore l' ho eliminato il primo giorno, saltava in continuazione anche da folle



Modificato da non sbaglio mai - 21/12/2015, 12:29:05
 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15750

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 12:39:19

il fatto che hai cambiato i fusibili, mettendoli più grossi, è sintomo di grossi assorbimenti....confermati dall'amperometro.

Secondo me viaggia oltre specifica.
Dovrebbe stare non oltre quello scritto dal Gry



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 12:51:54

non e' per nulla facile tenersi sui 15 A, ti scappa di mano, quando sputa fuori alla grande che faccio? la spengo, adesso col caricatore forse riesco a gestire meglio il carico, ho fatto 30 faro' 31 con l'inverter.
ricordi vero dove andava la lancetta



magari se riesco a mettere un video........

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 12:53:55

i fusibili li ho messi da 36 A

 

Grysogeno
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:384

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 19:35:48

CITAZIONE (non sbaglio mai, 21/12/2015 12:53:55 ) Discussione.php?213154&8#MSG119

non e' per nulla facile tenersi sui 15 A, ti scappa di mano, quando sputa fuori alla grande che faccio? l
ricordi vero dove andava la lancetta


Ignazio io ricordo che la lancetta andava anche a 30A, quindi quel povero motore ( io sto sempre dalla parte delle apparecchiature) è già bravo a non fare la fiammata, se poi hai eliminato il salvamotore e messo dei fusibili da 36A.......

CITAZIONE (non sbaglio mai, 21/12/2015 12:53:55 ) Discussione.php?
[br

Allora l' amperometro non me la racconta giusta



Azz se sapevo quella volta sarei venuto con la pinza amperometrica digitale per fare un confronto, ma non è detto che non facciamo un salto a gennaio.

Sul motore ci deve essere la targhetta con scritto che assorbimento ha, vedi se la trovi e magari fai una foto ben fatta ed a fuoco.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2053

Stato:



Inviato il: 21/12/2015 20:11:34

Grande gry,
ho deciso di montare l'inverter, tanto se la cinese prende un'infarto lo posso sempre mettere su un' altra macchina,
mi serve un favore , se puoi, mi dovresti seguire passo passo nel montaggio dell' inverter,
io so solo collegare le spine

 
 InizioPagina
 

Pagine: (17)   1   2   3   4   5   6   7   [8]   9   10   11   12   13   14   15   16   17    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum