Se sei già registrato           oppure    

Orario: 11/12/2019 19:33:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Agricoltura

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (11)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9   10   11    (Ultimo Msg)


...La patata....
FinePagina

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 13/04/2016 08:14:55

alla vendita dei prodotti che produco con l'orto a dire il vero non ci ho mai pensato.
sono spinto da altre motivazioni:

1) mangiare il piu' sano possibile
2) tenere pulito il terreno intorno all'abitazione dove vivo ricavandoci risorse utili



Modificato da ecologix1971 - 29/05/2016, 21:15:24
 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10295

Stato:



Inviato il: 13/04/2016 21:28:58

Non per nulla ti appelli Eco, condivido.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 26/05/2016 11:28:50

ho notato una cosa...ho piantato due tipi di patate una a buccia gialla (primi di febbraio) ed una a buccia rossa (fine dello stesso mese).
stessa marca stesso consorzio agricolo.
le prime (piante) sono piu' piccole ed hanno fatto pochissimi fiori, le seconde hanno fatto moltissimi fiori e le piante sono piu' vigorose in piu ' quest' ultime stanno facendo delle palline al posto dei fiori...

queste sono le prime (gialle)....
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/250520164537.jpg

queste le seconde (rosse)....
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160526_112705.jpg

qui sono insieme...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/250520164538.jpg

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5852

Stato:



Inviato il: 26/05/2016 14:32:09

Ciao Eco
prova,sempre se non l'hai fatto, a vedere se ci sono...c'è la tecnica per non tagliarle...con la zappa devi affondare metà lama nella terra e poi devi trascinarla verso di te...le patate usciranno fuori come funghi.
Prova sui fianchi a quelle più esterne...dalla dimensione delle patate vedrai come vanno le cose!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1135

Stato:



Inviato il: 26/05/2016 16:08:58

non zappa che taglia ma simile alla zappa ma con 3 dentoni, quella di destra.
http://ilprimoorto.altervista.org/wp-content/uploads/2014/06/123.jpg

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 26/05/2016 17:55:56

da noi in montagna per le patate si usava(e si usa tuttora) la zappa a 2 corna.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10295

Stato:



Inviato il: 26/05/2016 22:34:22

Anche la macchina per raccogliere le patate per levarle dal terreno usa lo stesso principio, una seria di punte come un grosso rastrello in acciaio e le patate escono come funghi.
Eco.......c'è un detto da noi sulle patate, molta foglia, poca patata e viceversa.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 27/05/2016 06:52:42

CITAZIONE (Roero, 26/05/2016 22:34:22 ) Discussione.php?213445&7#MSG96


Eco.......c'è un detto da noi sulle patate, molta foglia, poca patata e viceversa.


allora le prime saranno meglio

quindi gia' ora dovrei verificare se sotto ci sono le patate?

non e' un po' presto, quando si effettua la raccolta di solito?

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5852

Stato:



Inviato il: 27/05/2016 08:58:23

CITAZIONE (ecologix1971, 27/05/2016 06:52:42 ) Discussione.php?213445&7#MSG97


quindi gia' ora dovrei verificare se sotto ci sono le patate?

non e' un po' presto, quando si effettua la raccolta di solito?


Non le devi mica prendere tutte...mettiti ad una 40ina di centimetri dalla pianta...affondi la zappa e tiri...poi ricominci avvicinandoti ...vedrai che usciranno dal terreno le patate...poi capirai da solo cosa dovrai fare! Le troverai piccoline e anche no...prendine quelle che ti servono per mangiarle...non indugiare fallo e basta!



CITAZIONE
non e' un po' presto, quando si effettua la raccolta di solito?

Lo si vede dalla pianta...così mi aveva detto il contadino.Io le prendevo ogni tanto...poi quando ho visto che non crescevano più le ho prese tutte!
Sentiamo gli esperti cosa dicono!


x Roero, inventoreinerba, RAUNARDE
ne sapete una più del diavolo...



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10295

Stato:



Inviato il: 27/05/2016 22:23:40

Io non lavoro la terra, ma ci vivo in mezzo e questa è l'azienda di mia figlia e genero.



Immagine Allegata: cascina rotta.jpg
 
ForumEA/L/cascina rotta_3.jpg



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

bombo

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 29/05/2016 11:06:26


CITAZIONE

quando si effettua la raccolta di solito?

Da noi usiamo raccoglierle aspettando quando la pianta esterna e' secca o quasi (siamo tra meta' luglio e agosto). Preferibilmente in luna piena e con terreno asciutto. Si fa un po' di attenzione nell'ultimo periodo di maturazione se qualcuna dovesse cominciare a scoprirsi dalla terra perche' se prendono luce diventano verdi. Vengono conservate in luogo fresco, arieggiato e nel primo periodo dopo la raccolta, piu' possibile riparate dalla luce. (Non usiamo tenerle per la semina per l'anno successivo perche' quelle comprate rendono di piu'.Faccine/confused.gif) Poi, subito dopo, nella terra che si libera vengono trapiantate le piantine di cavoli autunno-invernali (cappuccio, verze, neri).
Dimenticavo: sto parlando di semina "ortolana", non professionale.
Per non spezzare il discorso ho ripetuto cose gia' postate da altri nella discussione.

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 29/05/2016 21:19:01

ottimi consigli, grazie bombo....

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10295

Stato:



Inviato il: 29/05/2016 21:23:42

Infatti sta parlando di semina non professionale, invece quando lo si fa di professione vanno raccolte il prima possibile per impegnare il terreno per fare altre semine, però concordo sul fatto di non usare mai le patate raccolte per la prossima semina, noi le acquistiamo certificate dall'Olanda, costano parecchio ma rendono molto.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 31/05/2016 09:28:17

anche quelle che ho acquistato io avevano un certicato olandese, ma a dire il vero per il prossimo anno avrei provato a conservarne un quantitativo per la semina....anche se rendono meno volevo provarci

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10295

Stato:



Inviato il: 31/05/2016 23:32:42

Fai bene a farlo, ti posso garantire che verranno su bene, nella produzione casalinga delle patate non ti accorgi della resa globale, ci si accorge solo in caso di grosse produzioni, ecco che diventa fondamentale scegliere patate da semina certificate quando si deve produrre qualche tonnellata di patate.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (11)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9   10   11    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum