Se sei già registrato           oppure    

Orario: 27/05/2019 14:28:08  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (44)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Prova di costruzione Pellettatrice Artigianale
FinePagina

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16003

Stato:



Inviato il: 04/11/2016 21:48:27

oggi dal Gry, ho visto le punte di centraggio del tornio.

montato sulla fresa, fai metà lavoro, con precisione



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 04/11/2016 22:13:22

CITAZIONE (Biomass, 04/11/2016 21:46:51 ) Discussione.php?213691&4#MSG60

allora ragioniamoci

30mm di spessore
4,1mm di profondità cono

fai il cono opposto, in modo da farla double-face
ottieni compressione per 22mm

niente pista


La devo fare con spessore da 35mm e niente double-face
Ok 4,1 mm di profondità cono
Foro di compressione da 6mm con alesatura portato a 6,10mm
Lunghezza foro di compressione da 22mm e tutto il resto dello spessore scarico sotto con foro da 7mm
Che ne dici?

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2091

Stato:



Inviato il: 04/11/2016 22:23:20

stai procedendo, molto bene,
la farai con i rulli fissi?
come intendi ingrassare i cuscinetti dei rulli?

con uno spessore di lavoro finale di 22 mm sarai vincolato al solo abete, visto che con latifoglia il foro da 22 mm darà dei problemi

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 13:24:20

I rulli verranno ingrassati tramite un ingrassatore posizionato sul tappo che andrà a chiudere il cuscinetto sulla sua sede.
La trafila rimane fissa, saranno i rulli a girare.

Vorrei che fosse una macchina universale che possa lavorare con diverse qualità di legno, dunque tu mi dici che per fare questo devo costruire la trafila con spessore più alto, 25 mm bastano

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2091

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 18:28:24

La trafila che uso io e' da 26 mm con 4 mm x lato di svasi, visto che e' a doppia faccia,
ma tu potresti fare anche 2 trafile, una per conifere e una x latifoglia, una mia curiosita' con che acciaio hai fatto i rulli e la trafila?

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 19:05:24

OK grazie delle info, tu e Biomass siete i miei due fedeli maestri.

La farò con fori di compressione lunghi 25mm, vediamo come viene la prima
poi per la 2° vedremo.

I rulli ho usato acciaio da cementazione con qualità 18N (il resto della sigla non ricordo) e anche per la trafila userò lo stesso.
Rulli, albero principale, e anche la trafila quando sarà fatta sono stati temprati, invece per l'albero trasversale quello che porta i rulli lo farò con C45 senza nesun trattamento termico.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2091

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 19:59:25

Ti chiedo perche' ho sentito che a livello industriale li fanno in inox e poi vengono induriti

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 20:28:33

Sarebbe bello farla in inox ma trovare il grezzo da lavorare penso sia difficile e costoso.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2091

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 21:11:21

sicuramente è come dici tu, non vale la pena spendere tanto

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1098

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 21:55:38

il peggior acciaio visto lavorare è quello al tungsteno, durissimo e usato in aeronautica, ha alte caratteristiche di resistenza all'usura e resistenza meccanica, non so che punte servono per lavorarlo.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 22:22:53


CITAZIONE



I rulli ho usato acciaio da cementazione con qualità 18N (il resto della sigla non ricordo) e anche per la trafila userò lo stesso.


Ottima scelta Gianni, non potevi scegliere di meglio il 18N (acciaio legato al NiCrMo); viene largamente impiegato per parti di macchine sottoposte all'usura (ingranaggi e pignoni di ogni tipo e per gli usi più severi, alberi a camme, semiassi d'autoveicoli, boccole e perni, cilindri rigati per filatura, etc.) che richiedono un'elevata durezza superficiale, buona tenacità a cuore, ottime caratteristiche meccaniche.

Spesso questo acciaio viene impiegato solamente temprato e disteso in sostituzione degli acciai da bonifica poiché, a parità di durezza e di caratteristiche tensili, possiede una maggiore tenacità.

In quanto all'acciao inox (AISI 304 e AISI 316) anche se più duri non è detto che siano più tenaci, sotto sforzo e riscaldamento potrebbero anche rompersi e magari senza subire deformazioni.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2091

Stato:



Inviato il: 05/11/2016 22:40:59

per una parte sottoposta ad usura, in particolare sulle pelletatrici, non viene considerata solo la durezza, ma anche la capacità di resistere alle esalazioni acide, cosa meglio dell' inox

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 12/11/2016 18:05:23

La creatura inizia a prendere forma

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/15.jpg

Questa settimana penso di iniziare a forare la trafila, speriamo bene.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16003

Stato:



Inviato il: 12/11/2016 18:17:26

wow, si intravvede la fine

i coperchi dove hai messo gli ingrassatori, riesci a farli conici in modo da scaricare la forza che potrebbero ricevere dalla segatura che non si pressa in trafila?

prevedi un tagliapellet o fai un cono di lamiera che lo piega/spezza?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1070

Stato:



Inviato il: 12/11/2016 18:26:08

Si li posso inclinare di qualche grado fino a sfiorare le viti.
Farò un cono di lamiera regolabile che li spezza, ma prima devo/dobbiamo provarla, senza di te non farò mai la prima accensione.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (44)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum