Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/07/2019 12:15:29  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (122)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


budget di 7/8mila euro perun impianto ad isola
FinePagina

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:926

Stato:



Inviato il: 10/05/2016 21:20:49

CITAZIONE (BellaEli, 10/05/2016 20:04:51 ) Discussione.php?213714&3#MSG46


CITAZIONE (stufodelgas, 10/05/2016 11:33:52 ) Discussione.php?213714&3#MSG44
Ci credo che vu
oi fare un impianto ad isola
Con tutte queste notizie sbagliate che hai!
Guarda sei molto fuori strada e ti consiglio di informarti meglio.
Poi metti l'isola lo stesso... ma prima depurati dalle scorie così da decidere in base a notizie corrette

Sei stato molto scortese con Sophia, una risposta del genere è provocatoria e offensiva, la risposta non può che essere altrettanto pungente... credo che delle scuse siano dovute...
Non giudico se hai ragione tu o lei, tuttavia non è simpatico dialogare in questi toni... giusto ???


Non ritengo di essere stato scortese, al limite sono stato ironico, ma se dovesse essersi sentita offesa sarà eventualmente lei a dirlo.
Il concentrato di cose errate era tale che forse il tono della risposta è stato più pesante (ma non offensivo)... ma pesante era la correzione da apportare



Modificato da stufodelgas - 10/05/2016, 21:53:06


---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

birgipi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1485

Stato:



Inviato il: 10/05/2016 22:09:06

@stufodelgas mi sembra che seguendo i tuoi post
sei il *depositario della verita'* ma stai sicuro che sbagli anche tu qualcbe volta

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:926

Stato:



Inviato il: 10/05/2016 22:15:19

Io credo che i forum servono per confrontare idee diverse e sono luoghi importanti per imparare. Io non sono depositario di nessuna verità ma se leggo cose errate le correggo così come vorrei essere corretto a mia volta se sbaglio



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 10/05/2016 23:17:56

Ragazzi: la discussione si sta infervorando e non è il caso, sembra di assistere allo scontro di due filosofie diverse sulla produzione di energia elettrica, sappiate che entrambi i sistemi (on grid----off grid) hanno pregi e difetti che dovranno essere sfruttati o smorzati a proprio favore, ecco il perchè di questa diatriba, discutiamone senza scaldarci vi prego.
In quanto alle scuse a Sophia Muller, le chiedo io scusa, augurandomi che la discussione prosegua sul binario giusto.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:926

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 00:16:09

CITAZIONE (BellaEli, 10/05/2016 20:04:51 ) Discussione.php?213714&3#MSG46


tuttavia non è simpatico dialogare in questi toni...

Ho rivisitato il post di cui sopra, ora è senza ironia.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 00:26:42

Concordo con Stufo sull'incidenza del catasto.........off grid ed on grid, per il catasto sono uguali, le info non esatte potrebbero fuorviare l'utenza del forum.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 00:45:30

CITAZIONE (stufodelgas, 10/05/2016 22:15:19 ) Discussione.php?213714&4#MSG49

Io credo che i forum servono per confrontare idee diverse e sono luoghi importanti per imparare. Io non sono depositario di nessuna verità ma se leggo cose errate le correggo così come vorrei essere corretto a mia volta se sbaglio

È verissimo ma è indispensabile che il confronto rimanga solo sul piano tecnico, lasciando completamente fuori le opinioni personali.

Un conto e dire: "secondo me le batterie AGM non vanno bene per un impianto a isola"
e un'altro è dire: "tu non capisci una mazza, studia prima di parlare, non puoi usare le AGM per un impianto ad isola, che non lo sai che le sfondi subito ?"

Il concetto è identico ma la forma è totalmente diversa... Nel primo caso ho espresso solo un opinione tecnica, nel secondo ho aggiunto le offese personali.

L'esempio è solo un esempio, di proposito ho accentuato le offese ma rendono l'idea del perché alcune discussioni degenerano.

Se ti capita di leggermi in altri post anche a me piace essere pungente, a volte correggo errori ortografici a volte faccio il "burlone" tuttavia se vedo che qualcuno non la prende bene sono il primo a chiedere scusa, essere frainteso è molto facile su un forum.

Il post di birgipi (...sei il *depositario della verita'*...) è la conseguenza naturale a quello che hai scritto... Io ti avevo semplicemente invitato a riflettere e come risposta mi hai praticamente detto di stare zitto. E come ciliegina sulla torta hai rimarcato quello scritto in precedenza con lo stesso tono.

In fin dei conti in questa discussione io ho in qualche modo confermato le tue teorie ma nessuno si è sognato di attaccarmi e non perché sono più bravo o più bello (non a caso BellaEli ) o perché sono moderatore ma semplicemente perché sono stato ben attento ad affrontare l'argomento solo dal punto di vista tecnico.

A me piace lasciare libere le persone di esporre i propri pensieri, le proprie idee, le proprie opinioni, si imparano molte più cose da un pensiero libero che non da 10 vincolati, non ho nessuna intenzione di provare a censurarti, ma ti prego solo di non dare giudizi.

Con affetto, Elix



Modificato da BellaEli - 11/05/2016, 00:49:04


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

elgringo

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:189

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 05:32:50

L'infervorarsi non porta a nulla, comunque volevo descrivervi cosa stò facendo io di "concreto" per realizzare il mio sogno ; una casa energeticamente indipendente, qualche giorno fa ho acquistato un dispositivo di accumulo intelligente, da abbinare al fotovoltaico in rete, questo si occupa di gestire l'ingresso è l'uscita dalla rete al fine di massimizzare l'auto consumo.Con questo e l'impianto ad isola secondo i miei calcoli non dovrei prelevare alcunchè dalla rete per 10 mesi all'anno se non di più, questa apparecchiatura (solo in Germania) consente ai suoi proprietari aderenti ad una comunità di scambiare P2P l'energia sul mercato libero, non ci sono soldi che girano ma crediti di energia, che ognuno usa al bisogno, penso inoltre che non è giusto parlare di energia sprecata dato che riceviamo gratuitamente ogni giorno sempre e comunque, ma se questo permette ad altri di guadagnare con soldi da noi investiti, beh questo sì che mi pare uno spreco.



Modificato da elgringo - 11/05/2016, 08:41:30
 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:939

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 11:08:54

Ragazzi, ho soltanto espresso il mio giudizio su cose lette. Siccome sono andata a naso, qualche errore forse c'è stato. Comunque il mio concetto non cambia. Non sono assolutamente offesa. Può capitare che nel dialogo può uscire una parola, che può sembrare fuori posto. E' normale. Ringrazio gli amici che mi hanno sostenuto moralmente. Ma ripeto, non sono offesa. Ci mancherebbe altro. Mi auguro che il dialogo possa continuare tranquillamente.
Invito, chi vuole, dare una letta qui. in particolar modo i commenti di chi ha lo SSP. Sono gli stessi dei miei vicini: http://www.qualenergia.it/articoli/20160115-incentivi-conto_energia-fotovoltaico-ritardi-pagamenti-GSE-da-cosa-dipendono

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 11:29:49

CITAZIONE (BellaEli, 10/05/2016 20:04:51 ) Discussione.php?213714&3#MSG46


Non so...
Come fanno a variare la frequenza di una singola zona ??? La rete elettrica è unica e a maglia, variare la frequenza di una singola zona vuol dire che quella zona è disconnessa dalla rete e collegata ad una centrale che serve solo lei... mi sembra improbabile... a mio avviso se cambiano la frequenza della rete lo fanno per tutta l'Italia !

In questa discussione ne avevamo già discusso.
Metto un link ad un breve articolo che parla della cosa



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 11:54:47

Si, è vero che l'argomento è già stato affrontato, ma non risolto !
Tu credi che è possibile variare la frequenza di una zona ??? E come ???
Le uniche strade sono:

1) Enel prende una zona, la isola dal resto della rete, la collega ad un inverter o alternatore da millemila watt (con considerevoli perdite...) che prende energia dalla rete nazionale e a quel punto ha il controllo della frequenza;

2) Enel prende una zona, la isola dal resto della rete e la collega ad una centrale elettrica. Se la centrale è da 1 MW e la zona consuma solo 500 kW, l'energia in eccedenza si perde poichè ha frequenza diversa oppure si recupera col metodo 1 (sempre con considerevoli perdite);

A me sembrano tutte soluzioni poco praticabili e troppo costose per Enel, a mio avviso la frequenza è identica in tutta l'Italia e non modificabile in una singola zona.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:939

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 14:42:20

In Italia non esistono zone con frequenze differenti.Il valore della frequenza in Italia è di 50Hz. Può variare più o meno del 2%. Cioè 49Hz o 51Hz. Se questi valori fossero modificati più del dovuto gli elettrodomestici si "bruciano". Negli USA, ma anche altre nazioni, la frequenza di rete è di 60Hz. Vi sconsiglio di usare un elettrodomestico portato dall'Italia e inserito in una presa elettrica degli USA o altri paese con 60Hz.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 14:59:07

Qualche documento letto in rete parla di un range di funzionamento degli inverter (come conseguenza della nuova legge) tra 49 e 51Hz.
Se trovo l'articolo che avevo letto che parlava della possibilità di controllare gli inverter andando a modificare leggermente la frequenza lo pubblico.



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1101

Stato:



Inviato il: 11/05/2016 15:19:03

da quello che so il clock degli hz è vincolato da rigidissime regole, serve anche per sincronizzare apparati in tutta italia, quindi che tu dica che usano aumentare o diminuire gli hz di una zon ami sembra difficile, ma non ci giuro in quanto lavoro per un'altro tipo di servizio pubblico.

 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:939

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 21:05:29

Sfogliando un catalogo sulle batterie per il FV spesso ho incontrato una figura come questa. Come interpretare questi dati? Non riesco a comprendere.



Immagine Allegata: caratteristiche batterie.JPG
 
ForumEA/L/caratteristiche batterie.JPG

 
 InizioPagina
 

Pagine: (122)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum