Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/03/2019 15:42:55  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)


Restauro saldatrice a elettrodo
FinePagina

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 02/11/2017 20:26:15

Non sono sicuro se sia da 140A o da 160A, quale diametro più grosso di elettrodo posso usare?



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/11/2017 21:04:26

fare questa prova è molto semplice .
la potresti fare anche dopo aver saldato 2 minuti.
i punti di contatto fra i fili del trasformatore e i cavi che vanno alle pinze se non hanno un contatto perfetto si scaldano.
anche altri punti si scaldano. questo calore è potenza persa ,e non ce n'è molta a disposizione da sprecare quando saldi con gli elettrodi del 2,5.
Se la saldatrice è una macchina economica da 100€ la pinza di massa e la pinza portaelettrodo sono leggerissimi e non valgono niente.
potendo, otterresti grandi benefici a cambiarli con una pinze professionali e anche il cavo, se è sottile , con uno più grande.
(io l'ho fatto e ho visto bei miglioramenti)

per quale elettrodo usare te lo dirà la saldatrice: di solito c'è un termostato che la spegne se è troppo calda. (poi devi aspettare 15 minuti perchè torni a funzionare)
se usi un elettrodo del 3,25 quando l'hai finito ti si spegne la saldatrice e devi attendere 15 minuti.
di solito vanno bene gli elettrodi del 2.

la prova che di dicevo di fare prima è così:a saldatrice aperta
metti in contatto pinza portaelettrodo e pinza di massa
accendi con l'interruttore.
il trasformatore incomincia lentamente a scaldarsi e si scaldano i punti con contatto non ottimo (probabilmente alla base dei cavi e tra i cavi e le pinze). dopo alcuni secondi spegni e stacchi la spina e con le mani cerchi i punti caldi.Occhio a non scottarti.

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 02/11/2017 22:01:50

Faccine/Smileys_0036.gif



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

fly1971

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:492

Stato:



Inviato il: 03/11/2017 10:37:27

Potresti inviare una foto della pinza e dei fili cosi per avere un idea della sezione, e sui connettori che collagano i fili del trasfo con i fili della pinza e elettrodo.
Non vedo la necessità di fare la prova del corto tra massa e pinza, basta controllar ei contatti dei morsetti e verificare la pinza della massa si buona, maagari hai la pinza della massa di quelle usate per i cavi delle auto , e quella pinza non è buona serve una che crei una una buona superficie di contatto, mio padre ha una Beta 160 e un paio di anni fà, ha iniziato a fare i capricci non saldava bene , e ho immaginato un problema ai contatti, ho aperto la saldatrice e uno dei connettori era rovinato dal calore , ho pulito l'ossidazionee e rifatto il connettore con delle rondelle , la saldatrice ha rifunzioanto di nuovo bene.
Questa estate mio fratello ha preso la saldatrice a filo continuo al lidl, e non riusciva a saldare bene, appena lo vista gli ho consigliato di cambiare la pinza della massa, aveva quelle che montano sui i cavetti di emergenza delle auto.
Ho questa saldatrice che mi hanno regalato , era di un signore ( appasioanto di fai da te) e aveva la pinza della massa di quelle dei cavi delle auto, iniziata a fare delle saldature e le faceva male, colpa della pinza della massa , ho preso on-line una pinza da saldatura, aveva i contatti in falso rame....pagata un paio di euro.... gli ho cambiati con dei pezzi di un tubo di rame e maggiorata la maglia di rame , ora salda benissimo e uso dei classici elettrodi da 2,5mm rutilici.
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/20171103_100521.jpg

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 03/11/2017 16:10:07

per saldare con le saldatrici da 100€ ci vuole un pò di creatività

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 03/11/2017 21:55:43

Se ti tè riferivi a me Inventoreinerba, 10€ l'ho comprato, no 100, comunque farò tutte le verifiche che mi avete suggerito tutti voi, e lo farò funzionare come si deve sicuramente. Vi aggiornerò poi su tutto, grazie ancora



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 20/01/2018 23:04:18

Prima cosa che ho fatto, ho cambiato la pinza della massa, era una che non vale niente , come nella foto di fly, ho messo la migliore che ho trovato, poi ho fatto le verifiche suggerite da voi ma non ho trovato niente, comunque con la nuova pinza, tutto un altro lavoro , poi ho dovuto variare l'amperaggio finché ho trovato quello giusto, ora parte subito come una freccia



Immagine Allegata: image.jpeg
 
ForumEA/S/image_22.jpeg



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 29/04/2018 19:30:20

Ciao a tutti, ecco mi qua ancora, sempre con la saldatrice che non funziona, un altra però, una a filo continuo, non professionale ovviamente. Ho comprato come usato-(pochissimo) difettoso, con speranza di riuscire a far funzionare , e se non riesco oppure non convienea riparare... non è che ho fatto una gran spesa.

Allora, il problema è che il filo non scorre. Al avvio della saldatura, la rottella che dovrebbe spingere il filo gira ma il il filo non esce. Ho provato stringere un po di più altra rottella ma si ferma quella che gira, con mollare del tutto gira a vuoto, se lo aiuto con la mano a tirare il filo (dal ugello) esce ma si sente che fa fatica a scorrere. Pùo essere che sia la torcia diffetosa?

Scarica allegato

trim.FE24C108-8E97-4848-A77D-0F6837E35D2D.MOV ( Numero download: 40 )



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 29/04/2018 19:33:42

Volevo allegare un video ma niente



Immagine Allegata: image.jpeg
 
ForumEA/S/image_34.jpeg


Scarica allegato

image.jpeg ( Numero download: 13 )



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1090

Stato:



Inviato il: 29/04/2018 22:53:16

potrebbe essere una curva troppop accentuata della guida del filo che è stata fatta inavvertitamente ed ora anche se non si vede frena parecchio.
in alcune saldatrici puoi sfilare dal cavo portaelettrodo i tubetti, devi vedere se riesci a verificare che non ci sia qualche strozzatura, oppure cambia ugello passafilo sulla pinza.
prima prova a toglierlo e far andare il filo senza per vedere che non sia quello magari con qualche incrostazione che ti frena.

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1090

Stato:



Inviato il: 30/04/2018 09:26:39

ho guardato ora il video, ma se allenti la vite che regola la pressione sui rulli e tiri a mano il filo dlla pinz, esce bene o fa fatica?
Il porta bobina, hai stretto troppo il fermo di chiusura? magari fa attrito quello
se tutto negativo fai la prova senza pressione sul filo con le dita a frnare la routa spingifilo e vedi se ce la fa, mi sembra strano che sia quella, perchè altrimeni o va o non va, potrebbe essere il circuito che pilota il motore, anche se credo sia un transistor di potenza o un triac.

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 30/04/2018 17:15:57

CITAZIONE (RAUNARDE, 30/04/2018 09:26:39 ) Discussione.php?213743&3#MSG40

ho guardato ora il video, ma se allenti la vite che regola la pressione sui rulli e tiri a mano il filo dlla pinz, esce bene o fa fatica?
Il porta bobina, hai stretto troppo il fermo di chiusura? magari fa attrito quello
se tutto negativo fai la prova senza pressione sul filo con le
dita a frnare la routa spingifilo e vedi se ce la fa, mi sembra strano che sia quella, perchè altrimeni o va o non va, potrebbe essere il circuito che pilota il motore, anche se credo sia un
transistor di potenza o un triac.



È proprio attrito che ce sul tutto percorso del filo che lo frena scorrimento del filo, a partire dalla bobina che ha una molla (foto) sopra che è abbastanza dura, e che fà attrito, però se non ci fosse questa molla, la bobina tende di girarsi da sola e disfarsi il filo, ( questo è il primo inconveniente di saldatrici da quattro soldi),
Andando avanti, cè rullo spingi filo che ha dei dentini piccolissimi, questi lasciano segno sul filo quando scorre ( non si vede ma col dito si sente una grattatina )
Poi cè (non so come chiamare) il cavo che porta il filo alla pinza che non è liscio ma fatto come molla o spirale(foto), e essendo 2,30 mt lungo, anche qui cè attrito, in fine cè quella curva della pinza prima dell uscita del filo, e tutto questo insieme lo frena il filo.
Ma tenendo steso il cavo, va , esce filo



Immagine Allegata: image.jpeg
 
ForumEA/S/image_36.jpeg



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 30/04/2018 17:28:48

Qui si vede il cavo molla porta filo,


Su quella etichetta gialla è indicato che il cavo deve essere diritto non piegato.

Ma come si fa lavorare tenendolo sempre diritto Faccine/Smileys_0034.gif



Immagine Allegata: image.jpeg
 
ForumEA/S/image_37.jpeg



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1090

Stato:



Inviato il: 01/05/2018 07:45:39

tutto corretto per come è fatto e funziona, prova solo una cosa, svita il puntale e prova a far uscire in automatico il filo, esce regolarmente anche se non tieni il cavo perfettamente dritto?
ricordati che deve fare una curva molto dolce e non essere arrotolato o a forma di sinusoide, quando devi saldare stendilo e poi torni verso il pezzo da saldare.
se senza il puntale in rame esce bene, potrebbe essere questo da sostituire che con il lavoro si è rovinato e frena, al max prendilo di una misura in più rispetto al filo animato e prova.

 

Dajashet

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:430

Stato:



Inviato il: 01/05/2018 13:38:44

Tenendolo dritto il cavo esce normalmente il filo, poi avicinando lentamente la pinza verso saldatrice cioe creando una curva a U, a un certo punto inizia a ralentare e poi si ferma. Si ho già fatto anche questa prova, senza puntale, ma non ho notato qualche differenza, il puntale è nuovo, lo ho trascinato avanti indetro sul filo manualmente, se è ruvido al interno cosi si liscia un po. Cmq, lo cambierò lo stesso lo metto un puntale di una misura in più rispeto al filo come dici te.

Però, mi gira per la testa una mezza idea,Faccine/hmm.gif di fare una modiffica, aggiungere un motorino che gira il piatto sul forno micro onde, e fare girare anche la bobina, può essere fattibile?



---------------
Il nostro signore ci ha dattò tutto, basta sapere raccogliere

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum