Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/06/2019 02:54:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Agricoltura

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


A proposito di pomodori ed altro..
FinePagina

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2977

Stato:



Inviato il: 20/07/2016 13:37:25

Mah... una domanda... decidere di non innaffiare le vostre amate piante, dipenda da una scelta obbligata (siccità e quindi acqua finita nel pozzo di accumulo) oppure a "scopo didattico" per capire fin dove possono arrivare a vivere e crescere senza acqua?
Pura curiosità.. dato che io innaffio il mio orto spesso



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3246

Stato:



Inviato il: 20/07/2016 13:57:24

Per quanto riguarda me, è a scopo didattico, ed è legato all'articolo che ha dato inizio al 3D.

Questo, però, non toglie che, negli anni a venire, se riuscissi a far acclimatare le varietà che coltivo, o parte di esse, io possa adottare (del tutto o in parte) questa tecnica di coltivazione.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2977

Stato:



Inviato il: 20/07/2016 14:15:00

Ok. Perché l'articolo iniziale parlava di coltivazione dei semi in condizioni particolari e poi andare avanti senza acqua. Pensavo che la fase iniziale (semina) fosse importante per poter poi proseguire con la tecnica indicata nell'articolo



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3246

Stato:



Inviato il: 20/07/2016 14:32:46

La semina di semi ottenuti da piante gia acclimatate, o in fase di acclimatamento è già metà dell'opera.

Sicuramente la semina su "letto caldo" aiuta lo sviluppo precoce dell'apparato radicale, la messa a dimora anticipata fa si che la pianta, nei periodi più caldi abbia già mandato le radici in profondità.

...ma...da qualche parte si deve pur iniziare



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 21/07/2016 07:51:33

CITAZIONE (Luca450Mhz, 20/07/2016 14:32:46 ) Discussione.php?213814&2#MSG15

Mah... una domanda... decidere di non innaffiare le vostre amate piante, dipenda da una scelta obbligata (siccità e quindi acqua finita nel pozzo di accumulo) oppure a "scopo didattico" per capire fin dove possono arrivare a vivere e crescere senza acqua?
Pura curiosità.. dato che io innaffio il mio orto spesso

nel mio caso entrambe le cose.
io sto' cercando di capire quanto e' indispensabile l'acqua alle colture e quello che vorrei fare e' piantare in modo da fornigliene il meno possibile.
sto' scoprendo che piantanto in modo opportuno si ottengono ugualmente risultati soddisfacienti con meno acqua....
comunque da me non piove da circa un mese, l'accumulo e' in riserva e l'acqua nel pozzo scarseggia...innaffiare con l'acqua del comune non ci penso nemmeno...

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 21/07/2016 07:52:35

CITAZIONE (marcosnout, 21/07/2016 07:51:33 ) Discussione.php?213814&2#MSG18


Sicuramente la semina su "letto caldo" aiuta lo sviluppo precoce dell'apparato radicale, la messa a dimora anticipata fa si che la pianta, nei periodi più caldi abbia già mandato le radici in profondità.


io credo che il segreto sia proprio qui

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum