Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/03/2019 03:27:48  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)


Il primo incidente mortale di guida automatica automobile
FinePagina

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5197

Stato:



Inviato il: 22/05/2018 18:21:42

Io nel 1987 avviavo la mia 131 Racing con il telecomando da in casa ... sempre se avevo messo la folle ... in caso contrario non partiva e bestemmiavo come un turco perché in inverno faceva un freddo da cani a quei tempi.
Già in allora si potevano fare queste semplici cose.
La cosa strana è che dopo 30 anni, nell' insieme, la tecnologia e l' automatismo ha preso piede troppo tardi.
Come dice corto circuito è impensabile trasformare il parco auto circolante nel mondo con auto elettriche ... ci vogliono veramente centrali nucleari ... solo per alimentare il server centrale americano serve una centrale nucleare.
Avrebbero dovuto sviluppare i motori magnetici ... 300 anni di autonomia a costo quasi zero ... solo che anche qui è un problema ... vai a magnetizzare tutte le auto che girano nel mondo ...
Per me bisogna cambiare completamente "rotta".
Qualsiasi strada che prendi non è sostenibile nel lungo termine.
Servono altri pianeti Terra per fare quello che si vuole fare ...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2304

Stato:



Inviato il: 22/05/2018 20:29:41

Ita sai qual'è il nostro problema che da più di 50 anni si porta avanti solo quello che porta speculazione come il petrolio e non si porta avanti rutto ciò che ci farebbe vivere meglio e allo stesso tempo salvaguardare il nostro pianeta, se pensiamo che già 50 anni fa il primo uomo sbarcava sulla luna, pensa un po' quanti si sarebbe potuto fare per sviluppare moduli fotovoltaici e batterie con efficienzè impressionanti, la verità che i migliori scienziati sono stati assoldati da grandi magnati per sviluppare motori a scoppio o magari centrali nucleari.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5197

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 08:35:04

Tutto vero Alessandro ... ma il problema principale è un' altro ... siamo in troppi su questo pianeta.
I potenti del pianeta stimano che nei nostri continenti non dovrebbero esserci più di 450 milioni di esseri umani.
Come pensi che faranno la selezione presto o tardi ?

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2304

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 09:07:20

Si ita effettivamente stiamo esaurendo velocemente tutte le risorse che il pianeta ci offre e oltretutto ci stiamo distruggendo inquinando aria acqua e terra che sono le uniche cose che ci danno la vita. Riguardo gli abitanti della terra ti faccio riflettere sul fatto che la terra è densamente abitata e coltivata solo in una piccola parte il resto è disabitata non coltivata e abbandonata, sai quanti terreni ci sono dalle mie parti abbandonati, e pensare che una volta si viveva solo di questo, invece adesso di cosa si vive o per meglio dire come si vive, si vive per il consumismo mettendo da parte tutto ciò che i nostri bis nonni ci hanno lasciato (risparmiare, mettere da parte quando c.'è abbondanza e trattare bene la terra facendola riposare e nutrendola prima di seminarlà.)



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5197

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 11:35:26

Vero anche questo.
Che vuoi che ti dica ... da una parte abbiamo campi incolti, specialmente al sud, perché il raccolto costa più a lavorarlo che venderlo.
Dall' altra parte abbiamo multinazionali che fanno agricoltura intensiva con molti OGM e desertificano il terreno.

Qui tutto va alla rovescia ...

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 12:00:59

Avete ragione ma stiamo uscendo un po' fuori tema.
Queste auto sono connesse ad Internet, e inviano molti dati ai server Tesla. Oltre al fatto che sicuramente alcuni dati resteranno anche sulla vettura stessa. Quindi quando le autorità dicono che devono investigare se l'autopilot fosse attivo o meno, è perché andare a trovare queste info richiede un certo lavoro.
Io sono sempre dell'avviso che il problema siano gli utenti. Che uno muore perché ha inserito l'autopilot e si distrae oppure perché con una bolide tradizionale va a 200 km/h ed esce fuori strada, la situazione è la stessa: chi guidava non ha utilizzato il mezzo nel modo giusto e con giudizio



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6179

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 12:56:15

Non si scappa, ogni decisione è presa dall'umano e lui ne è il responsabile.

Il cervello salva il corpo!!!



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2304

Stato:



Inviato il: 23/05/2018 13:17:37

Hai ragione Claudio la decisione di far pilotare un auto da un computer è stata presa da un umano, quindi è lui che si è affidato ad un processore per farsi portare in giro.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15876

Stato:



Inviato il: 31/05/2018 07:11:31

ancora uno.... LINK

a questi dementi, leverei la patente a vita....



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum