Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/03/2019 02:47:18  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Agricoltura

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


Problemi al nocciolo
FinePagina

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 06:46:34

io le sto' cominciando a raccogliere in questi giorni, cominciano a cadere da circa una settimana...
per il momento ne abbiamo rotte un po e non abbiamo riscontrato alcun problema...
per quanto riguarda la manuntenzione, io tengo pulito da fogliame sotto gli alberi e tolgoi rami che man mano si seccano da soli...parliamo comunque di una decina di piante....
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/M/050820165341.jpg
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/M/050820165342.jpg

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4313

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 08:16:05


CITAZIONE

tengo pulito da fogliame sotto gli alberi e tolgoi rami che man mano si seccano da soli...parliamo comunque di una decina di piante....


Da noi trattamenti per tutto, eriofide, balanino, funghi, cimici... una cosa continua. Le spese certe, il guadagno assolutamente aleatorio, specialmente se non si può fare economia di scala.

Ormai non faccio più nulla da tanti anni e non le raccolgo per venderle, dato che la raccolta manuale costa più del valore delle nocciole, mi limito a trinciare l'erba ed a tolgliere i rami vecchi.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 14:13:46

E no!!!!! le nocciole, almeno come le produciamo noi, rendono eccome, 2 anni fa vendute a 530€ al q.le, mentre l'anno scorso a 440€, i trattamenti non sono poi molti se confrontiamo ad esempio con la vite (20 trattamenti) o le mele (circa 30 trattamenti), le nocciole si accontentano di circa 6-8 trattamenti.
Quest'anno poi che abbiamo le piante stracolme il raccolto (confidiamo che non faccia temporali troppo forti) sarà oltre la norma.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:856

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 16:17:50

CITAZIONE (Roero, 06/08/2016 14:13:46 ) Discussione.php?213905&2#MSG17

E no!!!!! le nocciole, almeno come le produciamo noi, rendono eccome, 2 anni fa vendute a 530€ al q.le, mentre l'anno scorso a 440€, i trattamenti non sono poi molti se confrontiamo ad esempio con la vite (20 trattamenti) o le mele (circa 30 trattamenti), le nocciole si accontentano di circa 6-8 trattamenti.
Quest'anno poi che abbiamo le piante stracolme il raccolto (confidiamo che non faccia temporali troppo forti) sarà oltre la norma.

A questi prezzi rendono sicuramente,anche se necessitano di qualche trattamento,ma tuo genero li vende lui al dettaglio o li vende in blocco all'ingrosso?



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4313

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 16:59:13

Santino, se le devi raccogliere a mano e devi sommarci anche il costo dei trattamenti, a me non convengono. Quei prezzi solo negli ultimi anni, dopo che tanti avevano abbandonato, prima... 200-230 euro/quintale ed anche meno. Nelle grosse estensioni, non certo nel mio caso, il punto di pareggio é intorno ai 200 euro/quintale sempre nel caso di raccolta meccanizzata, come sai non sempre è tutto oro...



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:856

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 18:52:17

Purtroppo il problema dei prezzi è dovuto al fatto che l'industria acquista all'estero , la Ferrero per la prima che ne fa un un uso massiccio prende le nocciole dalla Turchia perchè il prezzo è basso e il prodotto è buono,quelle del Piemonte le usa solo per i "Rochè" ed è anche scritto sulla confezione, per la nutella che è un prodotto più popolare no,comunque io ho notato che negli ultimi anni nel Cuneese ne hanno piantate parecchie....



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4313

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 21:46:19

Quando 24 anni fa comprai il noccioleto, si vendevano e le vendevo a 500000 lire al quintale, poi il buon prezzo stimoló la produzione e dopo pochi anni il prezzo crollò a 180000-200000 lire al quintale. Intorno alla fine del 1900, inizio del nuovo secolo, il prezzo si era stabilizzato intorno 300000 lire quintale, il mercato aveva trovato un suo equilibrio, ma la redditività era bassa, conveniva solo con la raccolta meccanica o se si eseguiva direttamente la raccolta manuale. Ora mi sembra che la storia si stia ripetendo, cosa accadrà quando tra pochi anni tutti i nuovi impianti andranno in produzione? La domanda è retorica, presumo che il prezzo diminuirà e quindi anche la redditività, chi ha buone estensioni riceverà comunque un reddito sufficiente, gli altri... il gioco non vale la candela. Almeno questa é la mia esperienza.

PS: la mia ultima fattura del 2004 è di 210 euro al quintale.



Modificato da calcola - 06/08/2016, 21:50:31


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 22:17:55

Per il nocciolo anche nella mia zona negli ultimi anni ne sono stati posti a dimora molti lungo l'autostrada se ne vedono molti ettari che prima erano a pascolo. Si in effetti la cimice verde provoca la non maturazione tramite la sua puntura del frutto, ma oltre a questo insetto c'é anche il punteruolo delle nocciole, e l'eriofide del nocciolo é un acaro, solo con quest'ultimo si devono fare almeno tre trattamenti da marzo ogni 10-15 giorni con piretro e da usare quest'ultimo anche sui primi due insetti citati



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 06/08/2016 22:35:47

CITAZIONE (calcola, 06/08/2016 16:59:13 ) Discussione.php?213905&2#MSG19

Santino, se le devi raccogliere a mano e devi sommarci anche il costo dei trattamenti, a me non convengono. Quei prezzi solo negli ultimi anni, dopo che tanti avevano abbandonato, prima... 200-230 euro/quintale ed anche meno. Nelle grosse estensioni, non certo nel mio caso, il punto di pareggio é intorno ai 200 euro/quintale sempre nel caso di raccolta meccanizzata, come sai non sempre è tutto oro...


A mano non le raccoglie più nessuno, e quando finiamo, forse a Natale, è sottinteso che tutto il lavoro dev'essere meccanizzato, dai trattamenti al raccolto, in due giorni si fa quasi una paio di ettari di raccolto, in quanto al prezzo, si dice che 250€ al q.le sarebbe un prezzo equo, ma attualmente le quotazioni sono alte perchè sono un due-tre anni che la Turchia pare non produca bene (raccolti scarsi), di conseguenza la nocciola di Langa-Roero, sale di prezzo, hanno provato anche l'importazione dall'Argentina, ma sempre per sentito dire, non erano buone o mal conservate a causa del trasporto.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4313

Stato:



Inviato il: 07/08/2016 07:12:23


CITAZIONE

mano non le raccoglie più nessuno,


A mano non si può, troppo oneroso, al massimo qualche pianta, ma se ne hai centinaia... Nel mio terreno, che é in pendenza e con tanti sassolini, la macchina non riesce a pulirle bene, quindi poi vanno ripassate a mano ed il problema si ripresenta.

Quando le raccoglievo, le rastrellavo e poi il rastrellato lo passavo in un buratto ventilato autocostruito per pulirlo da foglie e terra, infine passavo a mano le nocciole per eliminare i sassolini ed i ... piccoli tartufi neri che trovavo nel mezzo, però quelli non troppo rovinati finivano nel congelatore.

Quelle delle langhe, hanno un prezzo superiore di 2 euro al kg rispetto alle altre, ultima quotazione ismea del 4/8/2016: LINK

CITAZIONE
l'eriofide del nocciolo é un acaro, solo con quest'ultimo si devono fare almeno tre trattamenti da marzo ogni 10-15 giorni con piretro e da usare quest'ultimo anche sui primi due insetti citati


Purtroppo molti usano altri prodotti molto più tossici, come l'endosulfan, insetticida anche attivo sull'acaro del nocciolo e, per gli altri insetti, anche insetticidi di prima classe. Le piante sono alte ed è più il prodotto che finisce sul terreno che quello distribuito sulle foglie.

CITAZIONE
Per il nocciolo anche nella mia zona negli ultimi anni ne sono stati posti a dimora molti lungo l'autostrada se ne vedono molti ettari che prima erano a pascolo


Non è solo per il nocciolo, ora sono in ferie e dove sono vedo grandi distese di nuovi impianti di limoni. Il buon prezzo di vendita del frutto e qualche nuova malattia che colpisce gli altri agrumi, ha favorito i nuovi impianti.



Modificato da calcola - 07/08/2016, 07:18:22


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4313

Stato:



Inviato il: 07/08/2016 07:21:56

Trovo che, nell'interesse di tutti, produttori e consumatori, andrebbe fatta una politica agricola di indirizzo più efficace.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 07/08/2016 22:33:31

Su questo concordo, ci vorrebbe una politica efficace.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum