Se sei già registrato           oppure    

Orario: 08/12/2019 05:36:06  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (21)   1   [2]   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Vorrei realizzare un impianto ad isola
FinePagina

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 17:03:51

Luca, tutto ok , in effetti me ne sono accorto sulla mia pelle.
Infatti non mi abbronzo come nel mese di luglio

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 17:23:52

Claudio scusa,
hai detto che se voglio usare acido libero, non posso optare per il Pip 4048 ma per sistemi separati, se opto per regolatore di carica ed inverter come si fa per gestire la priorità solare/batterie/rete?
Con il Pip non ci faccio nulla oppure in qualche modo mi ricarica lo stesso le batterie?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 19:54:05

CITAZIONE (Ico59, 19/10/2016 16:57:25 ) Discussione.php?214028&1#MSG13

Si Claudio, sono a 72 celle, quindi non avevo capito niente, pensavo che, dato che sono dati per 24 V, ne dovevo accoppiare due per arrivare a 48v.
Invece ne devo mettere 3 in serie.
Come inverter volevo prenderne uno come il tuo, un Pip 4048 Mse ( mi pare che l'ultimo modello sia questo).
Quindi questo modello accetta in entrata da fv tensioni anche superiori ai 48v?
Come amper 60 vanno bene? Perché ho visto che c'è anche il modello da 80A.
Per le batterie, come ti dicevo prima, in questo momento non posso permettermi un pacco serio, per il momento mi devo arrangiare.
In ogni caso devo predisporre il sistema per non fare doppi acquisti in seguito.



Si Ico59, Tutti i PIP4048MS, MSD o MST accettano 145V di fotovoltaico, gli MS 4000W gli MSD 3000x2=6000W gli MST 3000x3=9000W, basta che gli colleghi 4 batterie, non importa se durano 15 minuti ma ci devono essere.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 20:05:09

CITAZIONE (Ico59, 19/10/2016 17:23:52 ) Discussione.php?214028&2#MSG16

Claudio scusa,
hai detto che se voglio usare acido libero, non posso optare per il Pip 4048 ma per sistemi separati, se opto per regolatore di carica ed inverter come si fa per gestire la priorità solare/batterie/rete?
Con il Pip non ci faccio nulla oppure in qualche modo mi ricarica lo stesso le batterie?


Purtroppo i 4048 arrivano fino a 58.4V e vanno bene per AGM, mentre la maggior parte delle acido libero vogliono dai 15.2V ai 15.4V, e non potendo mai arrivare a quella tensione si rischia che il solfato di piombo non riesca a convertirsi completamente in ossido di piombo e a lungo andare si accumula alzando gradatamente la resistenza interna impedendo sia la carica che la scarica.
Ci sono batterie ad acido a cui bastano 58.4V ma sono poche esempio queste.

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 20:14:48

Ho capito, mi conviene aspettare un po prima di prendere l'inverter, mi hanno promesso un banco batterie usato ma ancora valido, 12 batterie da 2 V cadauna, ma non so gli amper ne il tipo di tecnologia .

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 19/10/2016 22:10:47

Perfetto, i pannelli sono definiti, appena arrivano le batterie puoi decidere, facci sapere marca e modello delle batterie.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 20/10/2016 08:14:10

Buongiorno a tutti, questo fine settimana, se il tempo lo permette, vorrei mettere a dimora i pannelli
Vorrei chiedervi un chiarimento, mi pare di aver visto che si può fare, ma non ne sono sicuro.
Praticamente il mio tetto utile è piccolo, ed in più proprio nel centro del colmo è installato da circa 10 anni un solare termico a circolazione naturale, che ha una inclinazione di oltre il 50%, per sfruttarlo meglio d'inverno.
Per mettere i pannelli fv ho a disposizione due file da 5, gli altri due dovrei metterli perpendicolari, ma si avvicinano troppo ad una antenna parabolica che si alza su un lato del tetto per circa 80 cm.
L'altra alternativa è di installarli a fianco del pannello termico, del quale devono seguire anche l'inclinazione, altrimenti riceverebbero la sua ombra, mentre le due file sarebbero inclinate di circa il 30%.
Ci sono problemi a tale tipo di installazione?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 20/10/2016 09:30:39

Purtroppo non sempre si ha a disposizione un tetto completamente libero, cerca di evitare il più possibile le ombre, per l'inclinazione non c'è problema, se proprio devi fa in modo che tutti i pannelli della stringa siano messi uguali, vorrà dire che quei 3 produrranno di più in inverno e un po' meno in estate.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 08:28:38

Domanda:
Posso aggiungere un regolatore esterno ad un pip4048?
Il motivo di questa richiesta è che non vorrei rinunciare ad un inverter Pip perché da quanto ho capito, pur in presenza delle batterie, preleva direttamente l'energia prodotta dai pannelli, mentre un inverter tipo psw7 preleva sempre dalle batterie.
Siccome per adesso voglio utilizzare delle batterie da avviamento recuperate, ed il Pip non le carica alla tensione giusta, mi chiedevo se aggiungendo un altro regolatore riesco a caricarle bene ed a far funzionare lo stesso il pip.
Nel caso andasse bene mi potreste consigliare il regolatore da accoppiare ed uno schemino di collegamento?
Grassieeee

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 12:20:43

E cosa cambia, a parte la tensione di ricarica??
Le batterie saranno collegate sia al regolatore aggiuntivo che 4048.
Esempio, se stai avendo dai pannelli 20A attraverso il regolatore aggiuntivo e il 4048 ne chiede 15 solo 5 andranno alle batterie, come se fossero collegati al 4048, l'unica differenza sarebbe la tensione, ma a 60V il 4048 va in Fault e si spegne, non c'è alternativa il regolatore va scelto in base alle batterie che vuoi usare e viceversa.

C'è un fratello del PIP4048MS che arriva a 63V è il PIP4048MSE 3000W di FV a 145V e 4000W 220V ma è fine a se stesso non è parallelabile come gli MS e famiglia, se ti basta 3000W di pannelli e 4000W di 220V è quello che fa per te, e costa anche meno.

QUI le caratteristiche LINK uguale al PIP4048MS ma con 63V di ricarica



Modificato da Claudio - 21/10/2016, 12:24:37


---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 14:04:16

Grazie Claudio, non è che ci ho capito molto nella prima parte.
Quindi se acquisto il modello che hai postato riesco a caricare le batterie ad acido libero da automobile?
Carica a 63 V senza dover acquistare altro?
Al momento i pannelli erogano 2220 w teorici, il tetto è piccolo quindi non credo di poter ampliare ulteriormente la potenza, e comunque eventualmente a 3000 w ci posso arrivare.
Credo che sia il prodotto che mi conviene acquistare.
Per il resto le caratteristiche sono simili agli altri modelli mi pare.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 17:49:37

Esatto, è uguale al PIP4048MS modello 2014 ma con la tensione delle batterie che può arrivare a 63V e non parallelabile come gli altri.
Ti metto un disegnino magari mi spiego meglio, come vedi l'inverter sentirà sempre la tensione fornita dal regolatore aggiuntivo perché la batteria li accomuna.



Immagine Allegata: Ico59.jpg
 
ForumEA/N/Ico59.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 18:23:41

Claudio, adesso ho capito, praticamente il regolatore aggiuntivo aumenta la tensione oltre i 60 V, tramite la batteria gli arrivano anche all'uscita del Pip che a quel voltaggio va in fault.
Ti prego di scusarmi e grazie per la pazienza, sto assimilando piano piano concetti che prima mi sfuggivano.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 21/10/2016 18:31:20

Tranquillo, nessuno nasce "imparato"!!!!!!



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

Ico59
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:162

Stato:



Inviato il: 24/10/2016 18:21:48

Ho avuto le batterie, sono al piombo gel 2v 301 ah (c10 - 1,8 voc at 20* ) 12 pezzi.
Adesso però sorge il problema, se prendo l'inverter Pip 4048 mse, cosa ci inserisco in serie?
Un banco simile non posso acquistarlo adesso, se ci metto delle batterie a 12v in serie a questi, si può fare?
O vado a 24 volts?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (21)   1   [2]   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum