Se sei già registrato           oppure    

Orario: 07/12/2019 16:30:26  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Elettrodomestici


Asciugatrice Miele PT5135c
FinePagina

Sergentect
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 14:11:43

Buongiorno a tutti. Ho comprato questa asciugatrice usata. Il vecchio proprietario aveva un collegamento a 380v mentre io vorrei collegarla al 220v. Il cavo di alimentazione è a 4 poli, da sceda tecnica questa asciugatrice può essere alimentata sia a 380 sia a 220v. La domanda è la seguente: quali accortezze devo avere per collegare i 4 poli al 220v? Non dovrebbero essere 3 cavi per fase , neutro e terra?

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 14:19:02

è questa? LINK

forse si può fare
leggo che si può commutare in 220v



Modificato da Biomass - 09/10/2016, 14:23:52


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:863

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 14:26:40

Nei motori elettrici trifase (380 V) per farli funzionare con la 220V si deve collegare un condensatore di valore appropriato , forse per l'asciugatrice vale lo stesso discorso...



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:863

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 14:29:15

CITAZIONE (Sergentect, 09/10/2016 14:11:43 ) Discussione.php?214029&1#MSG0

Buongiorno a tutti. Ho comprato questa asciugatrice usata. Il vecchio proprietario aveva un collegamento a 380v mentre io vorrei collegarla al 220v. Il cavo di alimentazione è a 4 poli, da sceda tecnica questa asciugatrice può essere alimentata sia a 380 sia a 220v. La domanda è la seguente: quali accortezze devo avere per collegare i 4 poli al 220v? Non dovrebbero essere 3 cavi per fase , neutro e terra?

Il neutro nel collegamento a 380 V non serve,serve unito a una fase del 380 a fare la 220V



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

Sergentect
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 17:00:09

Vi ringrazio per le risposte. Per Biomass il modello della Miele è quello solo che è più datato. Beppepore dai dati tecnici la Miele permette il collegamento di questa asciugatrice al 220v vorrei apere se occorre il condensatore o se basta un collegamento con i cavi del neutro unito aduna fase per ottenere quanto da me richiesto...non mi è chiara la soluzione

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1135

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 18:57:34

secondo me se è convertibile ha il condensatore già integrato e dovrai smontare il pannello post per vedere il cablaggio.

leggendo superficialmente non mi sembra una a pompa di calore, ti sconsiglio di usarla, consumi un sacco ed in un anno con uso giornaliero quasi ti sei ripagato un'asciugatrice recente a PDC di marca economica.

poi valuta tu.

ciao

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:863

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 19:03:12

CITAZIONE (Sergentect, 09/10/2016 17:00:09 ) Discussione.php?214029&1#MSG4

Vi ringrazio per le risposte. Per Biomass il modello della Miele è quello solo che è più datato. Beppepore dai dati tecnici la Miele permette il collegamento di questa asciugatrice al 220v vorrei apere se occorre il condensatore o se basta un collegamento con i cavi del neutro unito aduna fase per ottenere quanto da me richiesto...non mi è chiara la soluzione

Non so esattamente come va collegata,sicuramente con la 220 ci va il condensatore,magari come dice Raunarde è già presente,togli il pannello posteriore e vedi se c'è uno schema che illustra come fare il collegamento.



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

Sergentect
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 19:36:08

Perfetto smonterò il pannello posteriore per controllare la presenza del condensatore e spero di trovare uno schema elettrico perché su internet non ho trovato nulla. Raunarde lo so che l'essicatore non è a pompa di calore. Ho trovato queste indicazioni di consumo, speriamo bene : commutabile in fase di collaudo ad AC 230 V 50Hz
Protezione [A]: 1x10
Assorbimento potenza [kW]: 2,17
Riscaldamento [kW]: 1,94

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 09/10/2016 20:19:32

può esserci un selettore di voltaggio 230-400v?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1135

Stato:



Inviato il: 10/10/2016 11:27:50

qui un elenco di lavatrici e consumi per ciclo

LINK

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 10/10/2016 11:35:12

pazzesco vedere la candì B che consuma il doppio/triplo rispetto una A++ /A+

vale la pena averla e tenerla 15anni?..



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1135

Stato:



Inviato il: 10/10/2016 13:45:44

sono passato ad una A+ apposta, prima era una C... non la usavo se non in giornate di pioggia tremenda in inverno, ora davo litigare con la moglie per non farla andare 2 volte al giorno

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 10/10/2016 23:24:43

Ho fatto una veloce ricerca con google ed effettivamente il tuo modello di lavastoviglie la danno come "commutabile 230 Volt" ma come fare non c'è scritto da nessuna parte...

Se non riesci a trovare informazioni ti conviene chiamare o scrivere al supporto clienti Miele, in fondo sei comunque un loro cliente !

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4125

Stato:



Inviato il: 11/10/2016 06:18:00

in genere le macchine che possono essere commutabilei da 380 a 220 v, la "trasformazione", avviene in corrispondenza del cavo di alimentazione, dove di solito c'e' uno schemino di come collegare i fili.
se non lo trovi vai sul sito miele e scaricati il manuale di installazione dove sicuramente troverai come fare.
se e' commutabile in fase di collaudo di solito non devi smontare piu' di tanto

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum