Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/10/2019 18:21:57  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Geologia e Sismologia - Studio di Sismografi e Precursori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (116)   1   2   3   4   5   [6]   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Geoantenna per Ricerca Effetti e Precursori Elettromagnetici Sismici , Analisi della teoria del prof QQCreafis
FinePagina

ProxyGenerator

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:140

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 00:44:57

CITAZIONE (Bolle, 12/10/2016 23:06:04 ) Discussione.php?214035&5#MSG73

Gli altri 4 che hanno scaricato il sw cosa dicono?

mavaffanculoooo diranno!!

come pretendi che ti si segua: qq santo subito!

PS:non ho resistea!

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3443

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 00:51:34

A rigor di regolamento dovrei bannarlo, che dici Bolle, se la cava con un caffè e soprassediamo?



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 00:52:07

se stesse ancora dalle mie parti
Faccine/box.gif

...ma perchè non si capisce?Faccine/mf_hide.gif



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 10:53:51

E' nasciuta la versione del simulatore GeoAntenna V1.1...un gran passo in avanti.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/SimulatoreFFTGeoAntennaV1_1.jpg



Implementa:

a. importa il file inp.txt contenente i dati del segnale (# è il commento)

b. amplificazione del segnale nel campo test

c. visualizza il log dei dati elaborati

d. visualizzazione frequenza ed valore con click del mouse sulla finestra di output.

e. visualizzazione dei soli punti campionati e/o in uscita

f. intercettazione errorini vari legati alla pressione dei pulsanti


Ho dimenticato qualcosa?

PS: La prossima volta posto il codice visionabile direttamente dall'eseguibile!


Scarica allegato

SimulatoreFFTGeoAntennaV1_1.zip ( Numero download: 69 )



Modificato da Bolle - 13/10/2016, 11:48:15


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 12:35:01

Dopo la critica del tarpans, scrivo qualche riga per riassumere quello che si sta combinando...certo non ho il dono dello 'spiega'...ma ci proverò. Va precisato che non è detto che si vada su questa strada intrapresa...il progetto è condiviso e chi tira di più trascina ()...cmq non fa male valutare questa possibilità!


Questo è lo schema di massima della simulazione.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/SchemaDiMassimaSimulatoreGeoAntenna.jpg




Ma perchè prendere la strada della simulazione? Il primo motivo è che (io ) lo trovo fondamentale ...poi perchè è gratis,poi perchè si lavora a livello Software, poi perchè possiamo ipotizzare cosa accadrà quando si avranno i dati reale della geo-antenna, poi perchè occorre ipotizzare cosa condividere...e soprattutto perche si fanno prove senza sporcarsi!


Cosè è la FFT? E' una figata...LINK di difficile comprensione se non si è del settore.
Però posso riassumere la cosa cercandola di semplificare: abbiamo un segnale che proviene dalla terra e non sappiamo cosa aspettarci (almeno io)...anche convertendolo in digitale avremmo un fiume ininterrotto di dati che non sapremmo analizzare (o almeno io non so proprio capirlo)...quindi questo segnale lo scomponiamo in frequenza (nelle sue armoniche) in modo da avere una idea su quello che arriva...poi possiamo iniziare a fare le correlazioni.

Ora come si fa a testare il SW senza avere un segnale? Potremmo sare un generatore di segnali...ma chi lo ha? Certo io lo ho...ma hai suoi pro e i suoi contro. Abbiamo il vantaggio di andare ad analizzare un segnale a bassa frequenza...e quindi tutto va a nostro vantaggio.
Il primo passo è stato quello di usare l'uscita audio del pc...che abbiamo agganciato al convertitore Analogico digitale dell'Arduino e visto che funzica (anche a bassa frequenza) possiamo dire che possiamo riprodurre dei segnali che ci interessano....e quindi il primo passo è stato smarcato.
Ma ora occorre testare i SW che analizza il segnale...cioè l'algoritmo...e come fare? Si simula un segnale all'interno del SW , si fa finta di campionare e poi si fa partire l'algoritmo ( in questo caso l'FFT) e si vede cosa combina.

Siamo in questa fase...se funzica...possiamo agganciare l'arduino al SW e vedere come se la cava con i dati in tempo reale prendendoli in prima battuta dall'AUDIO del pc...poi agganciandoci un generatore di segnali vero e proprio...poi l'amplificatore della GeoAntenna.

Ora questo sistema ci potrebbe consentire di fare un amplificatore senza filtri...o semplicemente un passa basso (a quale frequenza tagliare?)...tanto il SW ci pensa lui a separare le frequenze...in particolare quelle che sono sui 50HZ...cioè ci fa vedere quello che accade al segnale come se fosse un VUMETER del nostro stereo...o i vecchi stereo perchè quelli di ora non li capisco più!

Sono stato più chiaro?



Modificato da Bolle - 13/10/2016, 12:39:46


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9147

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 15:42:48

io direi di mettere un filtro passa basso sui 250 Hz , non dovebbero interessare frequenze così alte( ma potrebbero sevire per discriminare l'auto che passa) l'importante è che siano lontane dalla F massima di campionamento e da quella in cui ci si aspetta qualche cosa ad da 0 Hz a 100 Hz.


il tutto per evitare di introdurre delle frequenze fantasma dovute al sottocampionamento



Modificato da qqcreafis - 13/10/2016, 15:56:49


---------------
Al peggio non esiste limite

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 15:57:30

CITAZIONE (qqcreafis, 13/10/2016 15:42:48 ) Discussione.php?214035&6#MSG81

da 0 Hz a 100 Hz.

Wowww....fantastico...meglio di quello che mi immaginavo!!

Quindi possiamo valutare le frequenze ad intervalli di 10Hz? Oppure più fitte verso la bassa frequenza? Fai tu...decidi tu...altrimenti decido io!


CITAZIONE
il tutto per evitare di introdurre delle frequenze fantasma dovute al sottocampionamento

certo...ma vediamo quanto arriviamo lontani dall'obbiettivo...non credo che lo centreremo al primo colpo...ma dal secondo in poi saranno affari suoi!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 16:10:44

x qq
al secondo 9 c'è un lampeggio delle luci...ed al minuto 1.06 stessa cosa...perchè? sono le lampade al neon?



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3354

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 16:21:22

Potrebbero essere semplicemente le luci di emergenza (visto che poi rimangono accese)?



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 16:48:37

Marco, ho l'impressione che siano lampade al neon...non credo facciano lampeggi così rapidi anche se va via e torna la tensione di rete...certo che è una supposizione...ma a me sembra un disturbo elettromagnetico ( rumore a banda infinita? ) : se è quello che mi sembra...lo prendiamo nel sacco senza gatto!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3354

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 17:19:00

Sicuramente hai ragione, ma, prima della scossa erano spente, dopo la scossa sono rimaste accese, questo mi ha portato a pensare alle luci di emergenza. Il lampeggio? Cali di tensione prima del black-out.

Edit: le luci di emergenza sono collegate a degli ups, quindi il lampeggio veloce ci sta...

Se osservi il primo spezzone, in alto nel mezzo si vede chiaramente la lampada accendersi, idem nell'angolo in alto a sx. Nell'ultimo spezzone si vedono oltre alle lampade anche i diplay delle bilance (che sono sempre sotto ups come anche le casse).



Modificato da marcosnout - 13/10/2016, 17:26:08


---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 17:20:04

Finalmente è nasciuta la versione del Simulatore 1.2 ...mi inizia a piacere ...oste com'è il vino?

Implementa una la generazione casuale della frequenza , area di log di ingresso ed uscita dei dati e altre cosette...ricordarsi che entrambe i grafici sono in autoscale sull'asse delle Y.

Il progetto inizia a prendere forma...siamo pronti a integrarci con i segnali audio e iniziare a prendere segnali reali?

Vediamo due segnali 68Hz 70Hz (nuovo inp.txt di consegna)....vengono 'fusi' insieme...i valori sono la somma dei due:


AZZ...ASSOMIGLIA AD UN TUBO DI VENTURI?



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/SimulatoreFFT68Hz70Hz.jpg



Mentre due segnali 68Hz e 72Hz...si iniziano a distinguere...i valori se sommati tornano con i precendenti:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/SimulatoreFFT68Hz72Hz.jpg



Bè....guardate la nuvola di punti e cosa è riuscito a fare la trasformata a trovare le armoniche fondamentali:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/RicostruzioneArmonichePrincipaliConFFTDaSommaDiSinusoidiCasuali.jpg



scusate se è poco!
Iniziamo a fare i conti della serva sul trasferimento dei dati in modo da scegliere l'architettura più consona...

PS:Le versioni precedenti verranno rimosse quanto prima!

Scarica allegato

SimulatoreFFTGeoAntennaV1_2.zip ( Numero download: 74 )



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5790

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 18:07:41

Parlando con un rospaccio mi sono venute in mente due cosette per niente male...aprite le orecchiette:

1. Il segnale proveniente dell'amplificatore dove è agganciata l'antenna oltre ad andare dall'arduino può andare al microfono del pc e si registrano i dati. Al momento non so come prendere questi valori...ma sarà questione di tempo (buttiamo al cesso l'arduino? ) !

2. La visualizzazione del VUMETER mi piace...ma viene visto l'evento istantaneo...certo potremmo far federe velocemente gli ultimi minuti o un evento che è avvenuto ( ad esempio i siti fanno vedere che nel giorno x alle ore yy:zz c'è stato u magnituto mm )..noi potremo fare vedere l'eveluzione del VUMETER un minuto prima fino ad un minuto dopo dell'evento...e fin qui nulla di nuovo...ma potremmo fare un grafico a 10 ( ognuno di un colore diverso che identifica la banda della frequenza) pennini che si muove nel tempo (ad esempio visualizza l'ultima ora (con possibilità di scorrere indietro nel tempo ) separati tra di loro o anche sovrapposti) in modo che si vede istantaneamente quello che sta avvenendo in modo grafico....qualcosa del genere:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/IDieciPenniniDellaGeoAntenna2.jpg



Che dite ...vi piace? E' tutta farina del mio sacco...lo giuro...giurin giurello!



Modificato da Bolle - 13/10/2016, 18:48:18


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 18:56:49

CITAZIONE (ProxyGenerator, 13/10/2016 00:44:57 ) Discussione.php?214035&6#MSG76

mavaffanculoooo diranno!!

Quotooooo!!



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9147

Stato:



Inviato il: 13/10/2016 20:04:43

mi serve sapere quanti punti ha questa fft ed il numero di campionamenti al secondo per associare ad un canale una frequenza fisica


ok sono 512
nel canale 0 c'è la media aritmetica

nel canale 1 c'è la f di 2hz se i campionamenti sono 1024 al secondo

Giustamente se si mette 1024 come campionamento la frequenza del canale 5 è l'unica frequentata.


però nel dominio del tempo abbiamo 513 punti c'è un errore (penso banale)

se si inizia da 0 l'ultimo è 511 non 512


poi manca un'altra informazione la fase


se c'è un fenomeno reale la fase varia con continuità analizziamola!




Modificato da qqcreafis - 13/10/2016, 21:50:37


---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Pagine: (116)   1   2   3   4   5   [6]   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum