Se sei già registrato           oppure    

Orario: 24/02/2020 00:20:07  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Inverter grid tie
FinePagina

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 27/11/2016 19:04:47

Salve a tutti, sono nuovo del forum, scusate del disturbo, avevo bisogno di una costesia, io a casa ho installato 6kwp di pannelli fotovoltaici, con ssp, ora mi riscaldo con una pompa di calore che mi consua 2000w 24h/24h, dove abito in questo periodo la produzione giornaliera e di 3/4/5kw quando va bene,volevo aumentare auto coscumo aumentando i pannelli, ho acquistato 6kwp di pannelli amorfi usati, volevo integrare il mio impianto, non volevo batterie, visto che devo acquistare inverter volevo un vostro consiglio, ho visto poi la gestione del inverter grid tie, che farebbe al mio caso?
Grazie anticipatamente
XxX

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7969

Stato:



Inviato il: 27/11/2016 19:16:08

Ciao XxX, hi un contratto SSP con gestore energia elettrica???
Ogni modifica o aggiunta va comunicata o rischi la perdita delle agevolazioni, muoviti con attenzione.



Modificato da Claudio - 27/11/2016, 19:30:03


---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 27/11/2016 19:43:56

Ciao Claudio,volevo inserire un inverter da 6kwp che erogasse energia in base al consumo dell'abitazione, collegandolo a valle del contatore di produzione. Che sia fattibile? In teoria se la casa ha bisogno di 2500w i pannelli amorfi con inverter regolabile stanno producendo 2000w,gli altri 500w li prende dalla rete/pannelli GSE, se invece la casa ha bisogno di 500w , i pannelli amorfi con inverter regolabile riduce la produzione a 500w. Il GSE non dovrebbe accorgersene?

Grazie

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7969

Stato:



Inviato il: 27/11/2016 22:50:29

Non sarei molto sicuro, la cosa importante è non alterare il dare/avere in atto, non dare di più è molto importante, se prelevi di meno non dovrebbe essere un problema stai andando a risparmio ma se produci eccessivamente se ne accorgono sicuramente.
Serve però un sistema che gestisca con precisione la produzione extra per evitare di immettere l'eccesso in rete.



Immagine Allegata: SSP.jpg
 
ForumEA/N/SSP.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 28/11/2016 09:50:49

Che sistema inverter/sistema di gestione mi consigli? Grazie

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7969

Stato:



Inviato il: 28/11/2016 10:37:14

CITAZIONE (XxX, 28/11/2016 09:50:49 ) Discussione.php?214185&1#MSG4

Che sistema inverter/sistema di gestione mi consigli? Grazie


Mi spiace ma senza accumulo non ne conosco, questo ha l'accumulo ma altera il sistema, dovresti rifare tutte le carte.

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 28/11/2016 12:05:41

Ho letto nella sezione gestione inverter grido tie che esiste una scheda che va a modulatore il pwm per gestire l'inverter. Solamente non so dove reperirla.

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:892

Stato:



Inviato il: 28/11/2016 22:23:26

Salve XxX, hai un conto energia (2 contatori) oppure solo ssp (1 contatore)?

 

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 29/11/2016 16:49:59

ho due contatori con lo ssp

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:892

Stato:



Inviato il: 29/11/2016 20:19:27

con il primo conto energia non puoi mettere un sistema di accumulo come ribadito dalla delibera dell’Aeeg (la 574/2014/R/EEL) però se il tuo conto energia è superiore al primo puoi farlo.
dipende comunque in che punto installi il sistema di accumolo
qui il modulo per la richiesta http://www.gse.it/it/salastampa/GSE_Documenti/Dichiarazione%20Sostitutiva%20Accumuli%20rev%20finale.pdf

per avere più chiarimenti leggi questo

mettendo anche altri pannelli fotovoltaici invece è un altro impianto a tutti gli effetti e avrà bisogno di un suo contatore enel.
deve trascorrere almeno un certo periodo (mi sembra 2 anni da verificare), tra la data di realizzazione del primo impianto e la realizzazione del secondo impianto.
questo per fare le cose in regola.



Modificato da gruppo - 01/12/2016, 21:52:25
 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:892

Stato:



Inviato il: 01/12/2016 21:58:50

per dovere di cronaca esistono vedi questo sistemi per mettere un inverter on grid evitando che lo stesso riversi in rete.
ma sinceramente mi guarderei bene dal farlo per evitare in caso di controlli la perdita degli incentivi.

esiste di varie potenze anche 1500W



Modificato da gruppo - 01/12/2016, 22:03:36
 

XxX
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 06/12/2016 18:57:12

Lo visti il variatore pwm di elettoschok , da inserire nella parte in continua prima dell inverter, sapete se funziona? E dove reperirlo? Grazie

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:892

Stato:



Inviato il: 06/12/2016 20:47:20

prova a chiedere a elettroshock sembra una persona molto disponibile.
Se disgraziatamente per qualsiasi motivo dovessi immettere qualcosa ti beccano subito e se sei anche in conto energia perdi gli incentivi (il rischio vale la perdita incentivi?)
Ho ancora dubbi sul tipo di impianto che hai, ma in che data lo hai attivato? (mese e anno).
Che io sappia se hai due contatori sei in un conto energia ad esempio il Quarto conto energia energia più SSP .
Per gli impianti con il solo SSP non serve il contatore di produzione. mettono solo il contatore di scambio, quindi UN solo contatore bidirezionale, sei sicuro di quello che affermi?
se hai utente e password per GSE puoi verificare.
Volendo fare tutto in regola sei già al top di potenza con una singola fase e non penso proprio che possa portala a 12kW
molto probabile che puoi forse estenderlo a trifase.

un sistema per essere sicuri di non immettere nulla è quello di mettere un inverter max 12kW off grid o almeno 6kW se ti bastano.
un piccolo gruppo batterie dovrai metterlo per forza andrebbero bene anche di piccolo amperaggio.
un regolatore mppt per i tuoi 6kW di amorfi(acciderba ne hai di spazio per i pannelli)
un alimentatore switching regolabile da 6kW collegato alle batterie con un diodo ,la tensione prima dell'alimentatore sarà regolata a (esempio se abbiamo gruppo bat da 48v lo regoleremo a circa 49,6 )
L'alimentatore switching e l'inverter off grid dovrà essere bypassato quando non hai produzione solare sugli amorfi con opportuni relè di potenza.

non sò quanto venga a costare un alimentatore switching con rendimento elevato diciamo 95% 96%.

il funzionamento è semplice se hai una produzione degli amorfi sufficiente la tensione lato batterie sarà più alta dell'uscita alimentatore e quindi forniranno tutto gli amorfi ma se progressivamente sale il prelievo e/o diminuisce la produzione le batterie tenteranno di intervenire ma subito bloccate nell'erogazione dall'alimentatore che inizierà a fornire corrente appena si avvicinerà il valore di 49Volt sulle batterie.
La notte l'inverter off grid e l'alimentatore vengono bypassati e spenti ( non avrebbe senso perdere un 5% con alimentatore e almeno un altro 5% con l'inverter in totale circa10%)e l'impianto torna normale come hai ora.
Usando questo artifizio l'impianto che hai vede un utilizzatore quindi non alteri nulla.



Modificato da gruppo - 06/12/2016, 20:54:20
 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1021

Stato:



Inviato il: 07/12/2016 08:00:48

CITAZIONE (gruppo, 06/12/2016 20:47:20 ) Discussione.php?214185&1#MSG12


....Per gli impianti con il solo SSP non serve il contatore di produzione. mettono solo il contatore di scambio, quindi UN solo contatore bidirezionale....

Enel installa il contatore di produzione anche sugli impianti in solo SSP. Non serve effettivamente a niente ma lo installano lo stesso.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:892

Stato:



Inviato il: 07/12/2016 20:10:38

teoricamente serve per calcolarti l'autoconsumo o per mettere future tasse sull'autoconsumo (speriamo di no)
alcuni impianti solo SSP ne hanno uno solo visto personalmente.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum