Se sei già registrato           oppure    

Orario: 24/01/2021 15:51:38  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


Addolcitore consigli marca e modello
FinePagina

thehawk

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:132

Stato:



Inviato il: 19/01/2018 22:02:56

CITAZIONE (Soledinotte, 25/12/2016 20:30:58 ) Discussione.php?214259&1#MSG8

Ciao io ho acquistato su ebay da adolcinox97 un cabinato in plastica con sterilizzatore resine incorporato e valvola rigenero volumetrica, vuol dire che le resine vengono rigenerate in base agli effettivi litri consumati e non a tempo come i più economici, lo uso da 3 anni pagato 600 euro un ottimo prodotto che ho installato da solo e con il resto dei soldi che mi aveva chiesto l'idraulico ci sono andato in vacanza alla faccia sua.... Se hai bisogno di altre info fai pure.


Buonasera a tutti , ragionavo sull'addolcitore che vorrei installare anche io ma con forti dubbi. La cosa agghiacciante di questi prodotti è che ad ogni ciclo di rigenerazione consumano un quantitativo industriale di acqua.

Sono veramente indeciso se installarlo o no. Cosa consigliate ?
Noi siamo in due (ma con l'idea di espandere la famiglia) secondo voi questo modello può andare bene ?

Altra domanda . Considerando che le dimensioni sono : L38xP64xH68 ,volendo costruire un gabbiotto che contenga l'addolcitore le valvole e le tubazioni su che grandezza dovrei orientarmi ?
Grazie a tutti del supporto .



Modificato da thehawk - 19/01/2018, 22:40:31
 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10119

Stato:



Inviato il: 19/01/2018 23:38:20

Ciao thehawk, è uguale preciso al mio, funziona da quasi 5 anni perfettamente, per il lavaggio delle resine consuma una stupidaggine, dove hai letto che consuma tanto, circa 80 litri, meno di una doccia e usa circa 40/50 Kg di sale l'anno, che alla Esselunga costa 17Cent. al chilo meno di 9 € l'anno.
Gli fai una cuccia coibentata e lo dimentichi.



Immagine Allegata: Addolcitore.jpg
 
ForumEA/S/Addolcitore.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

yatahaze
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 14/02/2020 08:44:12

CITAZIONE (Claudio, 23/12/2016 11:08:19 ) Discussione.php?214259&1#MSG3

Ciao roche, ho installato questo modello nel Luglio 2014, è completo di cloratore per la disinfezione resine, e in dotazione c'è anche il filtro per sedimenti con rete nylon lavabile 60 micron, che lavo ogni 2/3 mesi e dentro ci trovo uno schifo, da montare all'ingresso, è già dotato di Bypass per la regolazione della durezza.
consumo di sale circa 50Kg anno.

LINK

PS.
Dimenticavo, noi siamo in 2, ci sono anche modelli più grandi

LINK


ciao i link non funzionano potresti gentilmente dirmi quale modello è? ti trovi sempre bene?
sono indeciso tra questi di ADOLCINOX o il water2buy su amazon che ha anche l'app, ma ho dubbi su un eventuale assistenza, anche se prendendo da amazon per i primi 2 anni sei coperto al meglio

grazie

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10119

Stato:



Inviato il: 14/02/2020 08:51:08

Eccolo, LINK da quando è installato, non ha mai dato problemi, unica manutenzione pulizia filtro pre addolcitore 3 volte l'anno e 40 Kg di sale anno, praticamente installato e dimenticato.



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

ValerioCT82

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:215

Stato:



Inviato il: 03/01/2021 15:12:45

Ciao a tutti amici del forume, auguri e buone feste! Volendo montare un addolcitore, questo dovrei metterlo prima o dopo i serbatoi dell'acqua e l'autoclave? (qui in sicilia non abbiamo sempre l'acqua corrente)



---------------
12 pannelli peymar da 250W
16 celle lifepo4 3,2V a 150Ah
PIP-5048MS (64v) MPP Solar

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10119

Stato:



Inviato il: 03/01/2021 15:23:14

L'addolcitore fornisce acqua con meno calcare a tutto ciò che sta dietro, vedi tu cosa vuoi proteggere dal calcare, solo l'impianto o anche i serbatoi.
Per il posizionamento ricorda che l'addolcitore vuole uno scarico.



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

ValerioCT82

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:215

Stato:



Inviato il: 03/01/2021 15:43:21

ho individuato il tubo che dal contatore porta all'impianto, dove c'è anche la caldaia, quindi tenderei ad installarlo a monte di tutto. Potrebbe scaricare per terra (intendo nel giardino) invece che nell'impianto fognario? Prima dell'installazione, immagino dovrei fare un test per la durezza dell'acqua, leggevo in un altra discussione che tu usavi farne uno che era abbastanza indicativo ma il link non si apre. Come acqua da bere utilizo un piccolo impianto ad osmosi sotto il lavello, questo eventualmente eliminerebbe anche il sodo?



---------------
12 pannelli peymar da 250W
16 celle lifepo4 3,2V a 150Ah
PIP-5048MS (64v) MPP Solar

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10119

Stato:



Inviato il: 03/01/2021 20:46:44

Non ti conviene scaricare acqua salata in giardino, dato che alla rigenerazione ne userà diverse decine di litri in base alla dimensione del contenitore resine.

Per la durezza, non andare sotto i 10 gradi Francesi regolando il rubinetto di bypass.

Per quanto riguarda il sodio è vero che aumenta, ma ne assumi più con un piatto di pasta in bianco che bevendo 10 litri di acqua addolcita con le resine, non vedo il problema.



Modificato da Claudio - 03/01/2021, 20:49:55


---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum