Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/01/2021 00:02:55  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Free Energy : Fake o Real?

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)


Hendershot generator, Generatore di Lester Hendershot
FinePagina

Primo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 15/02/2020 14:45:41

rimango a leggere ho co da dire ma sono interessato

 

Primo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 13:29:48

Rimango in attesa di sviluppi se qualcuno vuol iniziare a costruirlo possiamo sentirci

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1959

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 18:25:23

Riecco comparire la solita solfa di questa "Energia Oscura"...

E allora confermo che ESISTE! E, udite, udite la si puo' anche convogliare e immagazzinare...

Mi sono andato a guardare la discussione e ho notato che spesso compaiono bobine a "Cestello di Vimini"... La ragione e' banale. Essendo progetti di oltre un secolo fa, non esistevano ancora collanti epossidici affidabili e resistenti per poter costruire bobine piatte a spirale abbastanza robuste, quindi era la soluzione ideale per lo scopo.
Chiarita questa prima "Stravaganza" passiamo al nocciolo dei vari progetti...

Avendo fatto tra gli altri lavori anche l'"Antennista" ricordo che il "TES - Field Strength Meter" o Misuratore di Campo (Che possiedo ancora) in alcune situazioni tipo I° canale RAI (abito a una decina di chilometri dai ponti radio...) mi pare andasse sui 173 Mhz mandava il Galvanometro anche sopra i 500 mV (tacca rossa).

NOTA POSTUMA: il valore corretto e' μV = microvolt = 10-6 volt
ne consegue che i calcoli sono errati. Ho provveduto in un post successivo a riformulare i conteggi...




http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Misuratore-di-campo.jpg


Del resto anche agli inizi del 1900 c'era una meravigiosa macchina che trasformava un' "Oscura Free Energy" in suoni gracchianti... Si chiamava "Radio a Galena".

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/RADIOGALENA.jpg



Nella foto si vede bene la bobina di sintonia costruita proprio sullo stile "Cestello di Vimini".

Fatti i debiti cenni storici, passiamo all'ipotesi di una realizzazione pratica.

Come ho detto il valore del "Campo Elettrico" stava sugli 0,5V su una "Impedenza" di 75 Ohm. Trascuriamo eventuali perdite dovute al raddrizzatore e andiamo subito di calcolatrice.

La potenza ricavabile quindi e' V2/R (ovvero V x V : R) per cui sara' 0,5 x 0,5 : 75 = 0,0034 W in poche parole 4 MILLIWATT SCARSI (molto...).
Considerazione non banale: il risultato lo si ottiene con una buona antemna a dipolo tipo quelle vecchie che stavno sui tetti...

Ora, se qualcuno desidera installarsi un MIGLIAIO di antenne e godersi i suoi 4 WATT, prego si accomodi!!!



Modificato da lupocattivo - 06/09/2020, 19:52:20
 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10109

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 18:39:07

A Pavia Monte Penice I° Rai 61-68 VHF Banda I°, bei tempi, esenti da certificazioni!!



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1959

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 19:41:26

CITAZIONE (Claudio, 06/09/2020 18:39:07 ) Discussione.php?214283&3#MSG35



...bei tempi...



Domani pranzo di pesce... Ho bisogno di Fosforo per la memoria...Faccine/wallbash.gif

μV e non mV... Non ricordo nemmeno le due portanti "Audio e Video", pero', mi sembra di ricordare che l'ampiezza dei canali stava sui 9 MHz e credo abitasse in Banda III^.

Se avevo il x10 premuto erano 5 milliVolt = 0,005V e ritoccando i calcoli 5(*10-3) x 5(*10-3) sono 25(*10-6) ovvero 25/75=0,33μW e sono spiacente per l'eventuale raccoglitore di "Free Energy", ma di antenne, ne dovrebbe installare circa DIECIMILIONI per miseri 3,3 WATT...
Salvo errori od omissioni...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10109

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 23:04:56

Si erano μV quelli in antenna



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10109

Stato:



Inviato il: 06/09/2020 23:19:27

Ai mV ci arrivavi con i centralini condominiali.



Immagine Allegata: Fracarro.jpg
 
ForumEA/U/Fracarro.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

Primo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 20/09/2020 21:29:41

Perfetto, quindi la cosa si può fare.
Catturare le onde radio e riconvertirle in energia è fattibile.
Con Hendershot ci si mette in seriale sulla forza dell'enorme bobina che è la terra e da questa "infilata" si intercetta l'energia.
Teoricamente è possibile se si pensa ad un filo nel quale passa l'energia e lo si taglia per "succhiare", fatico per mancanza di teoria, a pensare di farlo con il campo magnetico, sarebbe bello che qualcuno spiegazze in maniera semplice al popolo.
GRazie

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10109

Stato:



Inviato il: 20/09/2020 23:50:18

Potresti cominciare a vedere quanta energia riesci ad ottenere ricevendo il segnale del trasmettitore più grande al d'Italia.

Puoi realizzare un antenna dipolo, o verticale, quella che più ti viene comoda, accordata sui 50Hz, la lunghezza d'onda dei 50Hz è di 5636 Km centimetro più centimetro meno, se vogliamo lavorare a 300hm va bene cosi, ma se vogliamo avere un'impedenza di 50hm facciamo 1/4 d'onda quindi siamo fortunati solo 1409 Km. fatto questo misuriamo ai capi del cavo se abbiamo tensione utile.

In alternativa puoi fare un'antenna per rilevare una qualsiasi emissione elettromagnetica usando questa formula per calcolare la mezza lambda 14091/frequenza=lunghezza di un braccio del dipolo



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

Primo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 22/09/2020 09:02:06

Grazie Claudio, sono un radioamatore e l'analisi dell'antenna ci macino un po'.
Senza ironia, un po' nel vero senso della parola, ci sono certe menti in giro che con un filo e un palo costruiscono un carretto portalegna.

Tornando a Hendershot, si sa niente chi ne ha fatto uno e mi aiuta a rifarlo ?
Oppure mi da delle basi, grazie ancora

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10109

Stato:



Inviato il: 11/01/2021 00:24:45

Giusto senza ironia, ma secondo te, visto che sei radioamatore e hai sostenuto un esame abilitativo quindi conosci le leggi dell'elettromagnetismo e delle correnti indotte, se funzionasse davvero generando energia utile, perché tutti abbiamo in casa un bel contatore Enel e non due belle bobine sul tetto di casa, o tutto il mondo è stolto, o c'è molta gente che crede ancora nelle favole.

A dimenticavo forse i brevetti li ha acquistati qualche multinazionale che vuole insabbiare tutto come ogni scoperta di energia a gratis.

Sono comunque sempre pronto a ricredermi non appena uno funzionerà davvero, ma non quelli che si vedono nei filmati di Youtube che generano centinaia di Watt.



Modificato da Claudio - 11/01/2021, 00:31:41


---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1959

Stato:



Inviato il: 11/01/2021 10:01:55

CITAZIONE (Claudio, 20/09/2020 23:50:18 ) Discussione.php?214283&3#MSG40


...del trasmettitore più grande al d'Italia...


... Oppure si potrebbe anche usare il Trasmettitore Più grande del Mondo!Faccine/roflmao.gif

Come antenna c'è solo l'imbarazzo della scelta... A circa 150 Milioni di Kilometri abbiamo "Radio Sole Mattino-Sera". Invece di quelle stupide celle fotovoltaiche si potrebbe predisporre un bel pannello con tante microantennine accordate sull'Onda Elettromagnetica preferita e il gioco è fatto...

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum