Se sei già registrato           oppure    

Orario: 24/02/2020 01:05:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Monitoraggio impianto fv
FinePagina

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 03/02/2017 20:20:49

Salve a tutti piano piano stò realizzando un impianto fv per casa.Ho già tutti i componenti necessari:
12 pannelli 60 celle 245wp+12 da 235wp
48 batterie fiamm lm 1000 2v
2 regolatori di carica pwm tristar ts 60
1 display per controllo remoto per tristar
1 meter hub per tristar
1 inverter advance psw7 48v 6000w
Al momento ho montato i 12 pannelli da 245wp e collegati realizzando 6 stringhe da due pannelli in serie.
Volevo farmi un idea di come monitorare il tutto possibilmente anche da remoto.
Grazie in anticipo per i vostri suggerimenti.

 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:950

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 11:04:02

Ciao. Dal materiale che hai elencato, non ho capito bene se hai intenzione di fare due impianti separati o uno soltanto.

 

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 13:14:03

Ciao Sophia. In effetti vorrei fare due impianti separati ma con la possibilità di parallelarli avendo un unico inverter.

 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:950

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 16:38:41

Spero di sbagliarmi, ma nel periodo invernale caricare entrambi i banchi, la vedo un pò dura. Se fossi in te, farei un altro piccolo sforzo e prenderei un altro inverter.

 

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 18:41:54

In inverno potrei sfruttare tutti la potenza di tutti i pannelli per caricare un banco di batterie avendo così a disposizione 24kwh.Naturalmente ne posso usare al massimo il 50%.
Se poi il primo è carico posso anche commutare sul secondo.A turno alternerei l'uso dei due banchi in modo di sfruttarli entrambi.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4348

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 23:15:23

Ogni impianto carica le sue batterie, l'inverter viene collegato al banco che si sceglie di usare. Io lo faccio già da qualche mese, ma uso solo un banco, mentre l'altro lo tengo di riserva. Se intendi usare ogni giorno tutte le batterie, che senso ha fare due impianti separati? Penso sia meglio farne solo uno con i due tristar in parallelo.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 04/02/2017 23:39:26

Devo vedere i consumi effettivi che dovrebbero aggirarsi sugli 8kwh.Se mi basta solo un banco potrei fare come dici tu. Uno lo tengo di scorta.

 

Sophia Muller

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:950

Stato:



Inviato il: 05/02/2017 15:34:16

Per 8Kwh puoi stare tranquillo. Hai anche la riserva per un giorno in assenza di Sole.
Per monitorare in remote non ti posso aiutare. Aspettiamo qualcuno che già lo fa.

 

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 06/02/2017 20:24:39

Ho scoperto che sul mio inverter psw7 48v toroidale non posso impostare una tensione adeguata per commutare ad enel senza scaricare eccessivamente le batterie. Qualche consiglio per risolvere il problema?



Modificato da giam968 - 06/02/2017, 20:33:45
 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3539

Stato:



Inviato il: 07/02/2017 07:22:15

Ciao giam968,
Per gestire lo scambio Fv/rete conviene usare il (reale) stato di carica delle batterie.

Io (ed altri prima di me) ho un regolatore di carica PCM8048 (mpp-solar), questo ha al suo interno dei relè che possono essere utilizzati secondo diverse impostazioni, una di queste è proprio il "soc" reale rilevato tramite una resistenza di shunt (opzionale). A questo relè viene collegato un contattore che si occuperà di "tagliare" (o ridare) la tensione di rete in ingresso all'inverter (UPS).

Se il tuo regolatore di carica dispone di questa funzione sei a posto...
...altrimenti prova a dare un'occhiata QUA



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3539

Stato:



Inviato il: 07/02/2017 07:50:59

Una cosa che ho notato è che il pws7 rileva un voltaggio delle batterie inferiore rispetto al regolatore di carica, la differenza è di circa 0,7V



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3023

Stato:



Inviato il: 07/02/2017 08:38:29


CITAZIONE

proprio il "soc" reale rilevato tramite una resistenza di shunt (opzionale)

Piccola specifica: per il calcolo del SOC lo shunt è obbligatorio



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3539

Stato:



Inviato il: 07/02/2017 09:35:36

CITAZIONE (Luca450Mhz, 07/02/2017 08:38:29 ) Discussione.php?214423&1#MSG11


CITAZIONE
proprio il "soc" reale rilevato tramite una resistenza di shunt (opzionale)

Piccola specifica: per il calcolo del SOC lo shunt è obbligatorio

hai fatto bene a specificare, io intendevo dire che è opzionale all'acquisto, cioè non è in dotazione



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

giam968

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:73

Stato:



Inviato il: 08/02/2017 07:00:50

Salve a tutti io ho due regolatori tristar ts 60 e da quanto ho letto non mi sembra che hanno la possibilità di darmi un contatto pulito per azionare un relè a batteria bassa.Giusto?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7969

Stato:



Inviato il: 08/02/2017 11:46:02

CITAZIONE (giam968, 08/02/2017 07:00:50 ) Discussione.php?214423&1#MSG13

Salve a tutti io ho due regolatori tristar ts 60 e da quanto ho letto non mi sembra che hanno la possibilità di darmi un contatto pulito per azionare un relè a batteria bassa.Giusto?


E' l'inverter che deve avere il contatto.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum