Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/07/2019 05:14:36  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Arduino

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)


Bilanciatore batterie controllato con Arduino
FinePagina

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 02:17:28

Filmatino, domani lo metto sotto subito e vediamo l'efficacia, naturalmente per l'uso delle schedine con relay optoisolati basta invertire il comando da LOW ad HIGH, grazie di cuore a tutti e due, io non ci sarei mai arrivato in questa vita.



Scarica allegato

Timer bilanciatore.mp4 ( Numero download: 134 )



Modificato da Claudio - 31/05/2017, 02:38:29


---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 07:01:08


CITAZIONE

basta invertire il comando da LOW ad HIGH,


Non dipende dal fatto se hanno o meno l'optoisolatore, ma dal circuito di elettronico. Vi sono due tipi di moduli, quelli LOW e quelli HIGH i primi scattano quando il pin di controllo è a 0V, i secondi a 5V. Quando si comprano occorre ordinare quelli più adatti al proprio progetto, esistono moduli che si possono impostare per essere usati da low o da high in base alle proprie esigenze.

Ho modificato la condizione dei pulsanti da low ad high perchè nella mia scheda mettendo a massa i pin i pulsanti non funzionavano. Sicuramente è un limite della mia scheda che ha le porte dedicate agli interruttori ( 2 e 15) con circuito di pull-up e non pull-down.



Modificato da calcola - 31/05/2017, 07:09:49


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 09:42:16

@Claudio: se hai settato 1 secondo vuol dire che hai compreso dove mettere le mani, stesso discorso per i LOW e HIGH dei pulanti/relè.
Se ci sono parti di codice che non hai capito come funzionano chiedi pure.
in ogni caso:

@Calcola: la storia del LOW/HIGH per i relè credo sia indifferente, nel senso che in base a quale scheda uno possiede setta le variabili nell'una o nell'altra forma.
Per la questione degli interruttori, invece, non ho capito: cioè hai un arduino con delle resistenze esterne verso massa ? E quindi per passare a HIGH devi mandare 5 V sul pin ?
Si, anche questa è una soluzione altrettanto valida, per una prova veloce avevo settato l'ingresso a INPUT_PULLUP che collega una resistenza interna al micro da 10 K al pin digitale in modo che basta collegarlo a massa per ottenere un pulsante funzionante "on the fly".

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 12:23:22

Si, in effetti l'uso dei due tipi di relè è spesso ininfluente, ma in alcuni casi il relè LOW può dare fastidio durante il caricamento del software, quando tutti i pin sono low ed i relè low risultano tutti alti.

Per praticità uso una mia scheda dove, tra le altre uscite predisposte, ne ha due per interruttori con resistenze verso massa ed ingresso a 5V. Quella che uso ha un suo pcb, un prototipo di questa scheda l'ho usato fino al mese scorso nella serra ed è quello che ho reso disponibile nella sezione vetrina.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 13:15:50

E' vero, a volte quel tipo di relais all'accensione, prima che il programma sia caricato, fa un fastidioso attacca e stacca, poi si allinea.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4335

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 14:37:43

E se vi è collegato un motore che si ferma con dei fine corsa, il motore parte, ma i fine corsa non funzionano... spacca tutto. Nulla in realtà di insuperabile, solo complicazioni in più.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:862

Stato:



Inviato il: 22/08/2017 16:57:51

Claudio, scusa, ho visto che hai realizzato il sistema per equalizzare le batterie, ma guardando la foto dove hai fissato l'equalizzatore e collegato i moduli relay, hai allungato i cavi dell'equalizzatore. Ti chiedevo, è possibile allungare i cavi senza perdere funzionalità all'equalizzatore? se ciò è possibile, nel momento in cui riuscirò a collegare le mie AGM/GEL all'impianto, potrei realizzare anche io quello che hai realizzato tu. Leggerò attentamente la discussione per vedere se posso realizzarlo anche io avendo quasi tutto il materiale necessario tranne i moduli relay, ma non sarà difficile reperirli. Ti ringrazio se vorrai farmi sapere quanto chiesto. Ciao Franco



---------------
1 inverter PIP 5048MSD + 9 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 24 batterie da 4V 200Ah FIAMM SLA200 a 48V;
1 inverter PIP 2024HSE 24V + 6 pannelli TIANWEI 230Wp + 3 pannelli JinKo 255wp + 7 pacchi da 200 celle 18650 litio 320Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 22/08/2017 20:13:51

Li puoi allungare quanto vuoi, scorre corrente continua con massimo 2A per ogni batteria, io non ho mai visto più di 800mA e da Maggio sbilanciamento massino 10/20mV su 20 batterie, l'equalizzatore fa cicli di 4 ore per ogni banco, 10/20mV vanno benissimo, averne per molti anni.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:862

Stato:



Inviato il: 22/08/2017 21:06:54

Grazie Claudio appena sistemo l'impianto cercherò di realizzare anche quello che hai realizzato tu. Mi rimane il problema dei 2 banchi batterie differenti da gestire con un solo PIP. Vedrò quello che posso automatizzare con l'aiuto del Forum.



---------------
1 inverter PIP 5048MSD + 9 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 24 batterie da 4V 200Ah FIAMM SLA200 a 48V;
1 inverter PIP 2024HSE 24V + 6 pannelli TIANWEI 230Wp + 3 pannelli JinKo 255wp + 7 pacchi da 200 celle 18650 litio 320Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:862

Stato:



Inviato il: 14/12/2017 23:30:09

Scusami Claudio, ho provveduto a spostare le batterie da 100Ah nei pressi dell'inverter 4048MST, volevo chiederti, visto che per il momento sposterò l'equalizzatore manualmente, ho collegato dei coccodrilli all'equalizzatore, se involontariamente dovessi sbagliare a collegare 3 batterie di 1 banco ed 1 di un altro, succede niente all'equalizzatore o alle batterie?



---------------
1 inverter PIP 5048MSD + 9 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 24 batterie da 4V 200Ah FIAMM SLA200 a 48V;
1 inverter PIP 2024HSE 24V + 6 pannelli TIANWEI 230Wp + 3 pannelli JinKo 255wp + 7 pacchi da 200 celle 18650 litio 320Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 21/12/2017 18:27:54

Dopo sei mesi di test e fili volanti mi sono deciso a chiudere tutto, ma ho preferito sostituire il display LCD con quello a 4 righe 20 colonne, così da poter leggere anche senza occhiali.



Immagine Allegata: Eq-2017.jpg
 
ForumEA/S/Eq-2017.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Tesla.69

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 25/12/2017 22:05:26

Scusate, una domanda stupida. Ma cosa serve l'equalizzatore di batterie?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 26/12/2017 10:54:45

Ciao Tesla.69, dovrebbe servire a evitare eccessivi sbilanciamenti fra le batterie di una serie durante la ricarica.

LINK

Una funzione simile al Battery Management System BMS per le LiFePO4 ma senza distacco del banco.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

saviothecnic
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:39

Stato:



Inviato il: 11/04/2019 09:56:26

CITAZIONE (Claudio, 26/12/2017 10:54:45 ) Discussione.php?214638&3#MSG42

Ciao Tesla.69, dovrebbe servire a evitare eccessivi sbilanciamenti fra le batterie di una serie durante la ricarica

Scusate io ho un regolatore di carica Itracer IT6415ND sono molto ignorante
sul argomento ha opzione equalizer è la stessa cosa del bilanciamento ?
O serve anche a me un bilanciatore ?
Serve anche per le batterie AGM ?
Sarebbe questo il modello che citate ?
LINK

Questo circuito con arduino a cosa serve per evitare di spednere questi scarsi 40€
se uno ha piu pacchi batteria in parallelo evitando l'acquisto di piu
bilanciatori uno per ogni pacco serie di batterie esatto o ho capito male ?

Grazie

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6889

Stato:



Inviato il: 11/04/2019 10:39:57

L'equalizzazione porta il banco batt. alla tensione che tu imposti, ma è una tensione totale del banco, mentre il bilanciatore fornisce una piccola tensione maggiore alla batteria più bisognosa cercando di tenerla allineata alle altre.
Si il circuito serve a risparmiare bilanciatori, se ne servono 2 va be, ma se ne hai bisogno 5 o 6 la spesa cambia.
Il bilanciatore non è obbligatorio, ma sicuramente utile perché le batt. in serie per loro natura prima o poi si sbilanciano, TUTTE.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum