Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/02/2020 23:34:17  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Accumulatori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (18)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18    (Ultimo Msg)


Diy powerwall
FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 07/01/2018 14:44:22

il tempo di scarica (i mah di scarica) vanno misurati per ogni elemento.
questo perchè gli elementi in serie devono avere tutti la stessa capacità.

si possono ottenere elementi della stessa capacità da mettere in serie selezionando 4 o 5 elementi da mettere in parallelo in modo da avere una capacità x.
dopo si fa la serie degli elementi a capacità x.

temo di non riuscire a spiegarmi. se si mandi il numero di telefonino ti chiamo e ne parliamo.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 08/01/2018 15:34:04

ecco quello che ci vuole .
questo circuito consente di impostare tutti i parametri per la scarica e la misurazione delle batterie litio.

si deve collegare esternamente la resistenza di carico.



Immagine Allegata: misuratore capacità.JPG
 
ForumEA/S/misuratore capacità.JPG

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:505

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 11:06:37

N'giorno a tutti!
Secondo voi, BMS o no? E quale, visto che costano un po troppo per i miei gusti! LINK



---------------
Impianto ad isola a 48v,con,6 pannelli peimar da 250w poly, 3 pannelli peimar 260w poly,3 pannelli peimar da 300w mono, 4 batterie 100ah,PIP-4048MS

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 12:16:30

Un saluto a tutti,

@valter996 prova a sfogliare questo sito LINK forse puoi trovare qualche cosa a buon mercato che ti può interessare.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 13:45:57

@ valter:
se le batterie sono selezionate in fabbrica e sono tutte uguali si può fare anche senza bms. Il problema del bms non è tanto il costo, quanto la complessità del circuito .
A me non piacciono neanche un pò tutti quei filini che partono dai collegamenti fra 2 batterie e vanno al bms.Questi filini in caso d un corto circuito nel posto sbagliato prendono fuoco.

In pratica nel caso di una realizzazione industriale e ben fatta ,apprezzo il bms, nel caso invece devo realizzare io un circuito sono indeciso se metterlo o no.Se posso non lo metto.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1065

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 14:02:32

CITAZIONE (inventoreinerba, 25/02/2018 13:45:57 ) Discussione.php?214809&3#MSG34

@ valter:
se le batterie sono selezionate in fabbrica e sono tutte uguali si può fare anche senza bms.

Inventore, NON si può.. A meno di voler far fuoco a se stessi e a quello che sta intorno alle batterie.
Le batterie litio sono PERICOLOSE molto più dell' piombo.

L energia che puoi immagazzinare col Litio é immensamente superiore a parità di peso e volume..

Il bms ci vuole. Non diamo false aspettative a chi cerca di documentarsi.su internet e non ha conoscenze tecniche.

Una batteria al litio può scaricare oltre 3C senza danneggiarsi, normalmente. In casi limite può scaricare 10/20 volte la sua capacità. Senza un bms il rischio é troppo elevato. É come se a casa dicessi non metto il magnetotermici perché tanto ho mandato cavi più grossi... Non é quello il punto.

Poi che i bms debbano essere fatti bene é un altro discorso

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 15:09:28

la pericolosità dipende dal numero di batterie che sono in serie.
se abbiamo 3 batterie in serie si può fare senza bms. se ne abbiamo 10 in serie no.
tu emulad vedi pericoli di incendio e di scoppio dappertutto.
certo la prudenza non guasta, ma non è tutto sul punto di scoppiare come credi tu.

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:505

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 16:02:57

Grazie delle vostre risposte! Quello che mi rode è, perché deve essere cosi caro?! Se avete visto il link che ho postato c'è chi dice no (jehugarcia)... e non è un pinco pallino di turno... è un ingegnere che fa video di powerbank da un casino di tempo! Fatto sta che un po di sicurezza la voglio e quindi mi tocca trovare qualcosa! Obbiettivo tra 5-7 mesi, 14 pacchi di 80 celle (recuperate) ognuno, e ho iniziato.... se avete qualche idea, son qua e aspetto con ansia...grazie!



---------------
Impianto ad isola a 48v,con,6 pannelli peimar da 250w poly, 3 pannelli peimar 260w poly,3 pannelli peimar da 300w mono, 4 batterie 100ah,PIP-4048MS

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1065

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 16:07:47

Inventore se parlo di pericolo incendio é perche di incendio me ne intendo.

Tre batterie in serie da 3,2v fanno 9 volt

Come vuoi fare un powerwall da 9 volt?
Facendo un parallelo da 100 pacchi 3S?

Comunque quello che dici é fondamentalmente errato.

Perche anche 3S da 1000ah possono fare un botto impressionante.

Non sono solamwnte in numero di batterie a creare problemi, ma le potenze in gioco.

LINK

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 16:23:23

emulad,tu credi di intendertene, e per questo fai bene ad essere prudente e temere scoppi e incendi.
per motivi che non ti sto a spiegare quando abbiamo 3 o 4 celle in serie
se le celle sono selezionate e hanno la stessa capacità è il costruttore stesso che ci dice che possiamo metterle in serie senza BMS.
infatti le batterie 12v sono normalmente senza bms.

questa è la batteria a 12v che è stata usata per trasformare in litio la 600 elettra ed è,come puoi vedere ,senza bms.
(Da nuova era chiusa dal coperchio e i collegamenti non si vedevano, ma qualcuno l'ha scoperchiata)



Immagine Allegata: litio 12v.JPG
 
ForumEA/S/litio 12v.JPG



Modificato da inventoreinerba - 25/02/2018, 16:59:41
 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 16:41:17

in realtà chi ha elettrificato la 600 elettra non ha utilizzato la batteria così com'era ma ne ha messo in serie un buon numero e quindi il bms avrebbe dovuto metterlo.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1065

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 18:18:50

Se chi ha elettrificato la 600 é chi penso io, mi pare che da qualche parte abbia anche scritto che le celle alla interno non sono nemmeno della stesse serie... Quindi mi immagino quale selezione possa aver fatto

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3597

Stato:



Inviato il: 25/02/2018 21:05:20

valter: 14 pacchi di 80 celle?
che celle sono? 18650?

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:505

Stato:



Inviato il: 26/02/2018 07:10:39

CITAZIONE (inventoreinerba, 25/02/2018 21:05:20 ) Discussione.php?214809&3#MSG42

valter: 14 pacchi di 80 celle?
che celle sono? 18650?

Si! Recuperati esclusivamente da computer



Immagine Allegata: bat 18650.jpg
 
ForumEA/S/bat 18650.jpg


Scarica allegato

carica 18650.jpg ( Numero download: 30 )



---------------
Impianto ad isola a 48v,con,6 pannelli peimar da 250w poly, 3 pannelli peimar 260w poly,3 pannelli peimar da 300w mono, 4 batterie 100ah,PIP-4048MS

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:505

Stato:



Inviato il: 26/02/2018 09:01:32

Questa mi sembra una buona soluzione,LINK, mi sembra che basta saldare un filo per ogni pacchetto da 5 batterie messe in parallelo, quindi questi fili collegano 14 pacchetti in serie e si hanno 51.8v.... giusto?
Quindi se dopo controllo scelgo delle batterie che stanno tra 1500 e 2000mAh, potrei scegliere un bms cosi: LINK.... che ne dite ho sbagliato i miei calcoli oe ci samo? Grazie delle risposte....



---------------
Impianto ad isola a 48v,con,6 pannelli peimar da 250w poly, 3 pannelli peimar 260w poly,3 pannelli peimar da 300w mono, 4 batterie 100ah,PIP-4048MS

 
 InizioPagina
 

Pagine: (18)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum