Se sei già registrato           oppure    

Orario: 06/12/2019 05:32:00  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Durezza delle varie essenze
FinePagina

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 09:50:51

Questo fattore è di vitale importanza da tenere presente, quando ci si vuole divertire a costruire una pellettatrice, a prescindere dalle trafile piane o a rulli con i loro pregi e difetti. Ciò è da tenere presente anche per determinare cosa si vuole pellettare nel senso cosa di dispone in loco gratuitamente, possiamo avere essenze dure o molli che possono determinare anche la quantità di pellet oraria. Personalmente sono molto diffidente sui produttori di macchine pellettatrice presenti su you tube prodotte dei paesi dell'est, per il motivo che non specificano il materiale usato, possono anche andar bene 3/400 kg orari ma poi la combustione come avviene e la resa?
Di seguito posterò un link sulle varie durezze, eventualmente i possessori di pellettatrici presenti nel forum possono confermare o meno se è vero.
http://xoomer.virgilio.it/hobbylegno/Essenze.html

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2154

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 10:23:08

i 300 - 400 kg non e' una cosa facilmente raggiungibile, se non con investimenti importanti, comunque le conifere in generale vanno x la maggiore , oltre che x aumentare la produzione anche x la minor produzione di cenere

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 11:21:26

Guardando i vari video sembrerebbe che abbiano scoperto l'acqua calda, non vorrei che come legante usassero "grasso di suocera"
Però non viene specificato il tipo di segatura e la resa calorica, non basta fare molto pellet...
Ad esempio io di gatis e a km 0 avrei molto castagno e frassino quindi se decidessi ci vorrebbe una pellettatrice molto potente del tipo 15 o 20 hp, resta l'incognita di quanto pellet riuscirei a fare in un'ora

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2154

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 13:40:20

Qualcuno usa il castagno x il plt in Piemonte

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2154

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 13:42:03

con quelle macchine usano di sicuro qualche trucco

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 15:57:28

Una curiosità ma con un quintale di segatura quanti kg di pellet si ottengono?

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 19:48:57

con UN quintale di segatura ad umidità idonea, cioè 12-14%, "ottieni" UN quintale di pellet

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 05/11/2017 20:20:06

CITAZIONE (biomassoso, 05/11/2017 19:48:57 ) Discussione.php?214861&1#MSG6

con UN quintale di segatura ad umidità idonea, cioè 12-14%, "ottieni" UN quintale di pellet



forse più 96 kg se tieni in considerazione la perdita di un 4% medio di umidità



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 11:58:22

Mah la differenza non è molta, è vero che ad ogni foro della trafila in condizioni idonee si ottiene un kg di pellet ora?

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 16:29:29

un kg o più
dipende la un kg di cosa



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 17:13:18

Facciamo un esempio pratico: con segatura di castagno, frassino, nocciolino, che potenza in hp devo avere per produrre 100/150 kg orari di pellet?

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 17:28:22

È come 180kg/h di legno tenero.
Non meno di 50hp considerando che il motore non va al massimo ma a 3/4 o poco meno



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 17:33:36

In rete ho trovato questo video ho provato a chiamare il costruttore... ma oggi è domenica meglio non infierire
https://www.youtube.com/watch?v=MHKdUy6Cpmc

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16573

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 18:05:56

non infierire neanche domani.
é una piana, non adatta, secondo me



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

antonyb
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1698

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 23:23:06

non fatevi influenzare dalle cinesi quello che dice biomas è vero

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum