Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/03/2019 16:09:26  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM


vecchio caricabatterie con componente sconosciuto....
FinePagina

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 18:24:16

mi hanno regalato un vecchio caricabatterie 6/12V 3A non funzionante;
ha un componente che non sono riuscito (cercando le sigle) a trovare in rete

avete idea di cosa sia?
come da immagine la tensione in uscita a vuoto è di 1.4V/0.5V(se impostato a 6V)



Immagine Allegata: 3.jpg
 
ForumEA/S/3_1.jpg

 

beppepore

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:856

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 18:53:01

Non sono molto ferrato in materia di elettricità, te la butto li,potrebbe essere un cosa che ha la funzione di un diodo,una sorta di regolatore di tensione? ha una piastrina dunque è un componente che sviluppa calore....però non si vede dietro...



---------------
Non sono un tecnico,pero' mi arrangio

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 19:10:50

quel caricabatterie è veramente vecchio:antico.
per questo non troverai il componente su google.
è un diodo al selenio. poco efficente ,questo tipo di diodo è in disuso da 30 anni.
otterrai benefici se lo sostituisci con uno o più diodi al silicio.

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 19:16:44

dietro è liscio....
le tre linguette si possono spostare leggeremente, ed in questo caso la tensione (a vuoto) varia dai 1.35 a 1.55V, e non scalda (sempre a vuoto)



Immagine Allegata: 4.jpg
 
ForumEA/S/4_1.jpg

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 19:20:27

CITAZIONE (inventoreinerba, 27/11/2017 19:10:50 ) Discussione.php?214895&1#MSG2

quel caricabatterie è veramente vecchio:antico.
per questo non troverai il componente su google.
è un diodo al selenio. poco efficente ,questo tipo di diodo è in disuso da 30 anni.
otterrai benefici se lo sostituisci con uno o più diodi al silicio.


3-4 1n4007 in parallelo? ma è normale avere 1.4V in uscita a vuoto?

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 19:47:45

se non sbaglio dal trasformatore escono 3 fili.
si faceva per risparmiare i diodi.Anzicchè usare un ponte di diodi (4 diodi) ne servono solo 2.



Immagine Allegata: 2 diodi.JPG
 
ForumEA/S/2 diodi.JPG

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 19:50:57

mettendo i diodi al silicio al posto di quelli al selenio dovresti avere qualche decimo di volt in più.
controlla che la tensione di carica non sia troppo alta.

1,4v a vuoto non è normale. il diodo al selenio sarà guasto.

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 20:22:14

di fili ne escono 5 (2 vanno ai 6v del deviatore, 2 ai 12 ed uno al diodo)

visti 3A nominali in uscita, 3-4 1n4007 in parallelo?



Immagine Allegata: 5.jpg
 
ForumEA/S/5_1.jpg

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 20:45:30

questo dovrebbe essere il diodo incriminato; la sigla sembra KLIXON MA 12 B/250



Immagine Allegata: 6.jpg
 
ForumEA/S/6.jpg

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 21:03:42

come collegare i diodi?



Immagine Allegata: 7.jpg
 
ForumEA/S/7.jpg

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 23:07:42

il klixon è un termostato :apre il cirquito ad una certa temperatura.

ti dico cosa ferei io:
1)eliminare i diodi al selenio:sono quelle piastre rettangolari color bordò con 3 fili.

2)eliminare il commutatore

3)col tester misurare le uscite del trasformatore.

4)collegare un ponte di diodi + il tuo famoso condensatore da 2500uf
alla tensione di uscita + alta (16v?)
5)aggiungi il circuito che ti ha postato claudio nell'altra discussione:
(step down 8A regolabile in tensione e in corrente)
6)aggiungi un voltmetro.

con questo puoi caricare tutte le batterie da 6 e 12v e alimentare quel che ti pare.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 27/11/2017 23:14:43

i diodi 1n4007 potresti anche usarli, ma sarebbe meglio 1 ponte di diodi da 10A

puoi costruire un ponte di diodi attorcigliando i terminali di 4 diodi,e poi saldandoli.



Immagine Allegata: diodi 10A.JPG
 
ForumEA/S/diodi 10A.JPG

 

nik57
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:25

Stato:



Inviato il: 28/11/2017 00:10:51

ok, ti ringrazio per i suggerimenti, ci penso un pò e vedo cosa acquistare...

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum