Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/03/2019 15:40:00  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


formidabile saldatore a temperatura controllata.
FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 10:45:32

allora, dopo che mi è arrivato il secondo saldatore a temperatura controllata,ho visto che di questi saldatori trasparenti ve ne sono 2 tipi: 1 tipo ,quello che avevo preso io, il migliore, che costa 2€ in più,ha una punta più piccola coassiale con una ghiera che si avvita.
questo è il migliore.
quando ho preso il secondo ho cercato di risparmiare i 2€, il corpo è sempre trasparente e ha la regolazione di temperatura,però la punta è diversa, ha una cavità cilindrica dove si inserisce la punta ,che è tenuta ferma da 2 viti laterali.
questo modello non è così bello:ha una grande superficie esterna calda e il calore potrebbe non essere trasmesso perfettamente alla punta, se fra la punta e la cavità non c'è una pasta termica.
comunque il saldatore è a 60w e a temperatura perfettamente controllata e non va così male come dice QQ.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 10:55:08

questo è quello che va bene con punta coassiale (notare il vitone alla base della punta)



Immagine Allegata: punta coax.JPG
 
ForumEA/S/punta coax.JPG

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 11:02:40

questo è quello con il corpo trasparente e la temperatura controllata che va un pò meno bene. notare le 2 viti laterali. Per cambiare la punta bisogna allentarne 1 sola, quella giusta.



Immagine Allegata: SDC11110.JPG
 
ForumEA/S/SDC11110.JPG

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 11:07:41

faccio notare che il saldatore blu che ho postato all'inizio e la cui foto compare nel titolo della discussione , non è a temperatura controllata, anche se sulla rotellina ci sono scritte le temperature.
la rotellina regola solo la potenza.
chiedo anzi ai moderatori se possono cambiare la foto dela discussione perchè il "formidabile saldatore a temperatura controllata" non è quello blu.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 22:12:47

in un'immagine che dice tutto

più di 20€ buttati nel cesso



Immagine Allegata: punta del.png
 
ForumEA/S/punta del.png



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 22:17:47


CITAZIONE

questo è quello che va bene con punta coassiale (notare il vitone alla base della punta)

OK fatto così va sicuramente bene



---------------
Al peggio non esiste limite

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 23:44:55

il saldatore blu però ha la punta coassiale ma non va bene lo stesso perchè ha una regolazione di temperatura finta.

in effetti la punta coassiale va meglio. Non solo per la forma che ha, ma anche per i materiali .Infatti è in rame rivestita di nikel e non si usura come la punta in rame.

comunque l'annuncio che ho messo io era 4,79€+ 1,52€ , non 20€.
se volete fare gli sboroni....

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 03/04/2018 22:35:21

io l'ho preso al brico e ci ho messo + di 20€ , la punta è argentea, una lega a base di rame ma forse è solo un rivestimento perchè la vite alla base è in rame.



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 03/04/2018 22:38:10

io ci ho messo una foglia di ottone tra la vite (che ormai non c'è più)e i bulloni laterali , ma ci vorrebbe una pasta che blocchi e che conduca termicamente (ossidi di rame???)



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 03/04/2018 23:02:55

ci sono punte di ricambio che non sembrano male forse la pezziamo forse, almeno che sia usabile



---------------
Al peggio non esiste limite

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 04/04/2018 08:36:28

le due viti sulla testa del saldatore si assomigliano molto,ma non servono entrambe a serrare la punta.
una serve a serrare la punta , l'altra invece serve a fissare la camicia esterna a quella interna . Essa è più corta e non arriva alla punta.
se hai cercato di stringere la punta stringendo questa vite l'hai spannata senza riuscire a bloccare la punta, e ti sei incazzato come una iena e hai dato la colpa di questo fatto alla qualità delle viti.

in effetti per come è fatto è facile sbagliare e supporre che entrambe le viti servano a stringere la punta.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8990

Stato:



Inviato il: 08/04/2018 23:31:53


CITAZIONE

se hai cercato di stringere la punta stringendo questa vite l'hai spannata senza riuscire a bloccare la punta, e ti sei incazzato come una iena e hai dato la colpa di questo fatto alla qualità delle viti.



nono non è così e non cambia nulla, la vite che è spananta è quella alla basa della punta , ma a questo punto penso che non centrinulla , nel senso che probabilmente non c'è il filetto dall'altra parte ovvero le punte sono per un modello 708 che non è quello dell'imitazione che non ha il controfiletto, è il progetto che è fasullo.

state lontano dalle fregature che si spacciano come saldatori e hanno le due viti per serrare le punte



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum