Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/03/2019 10:52:15  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


consigli per cippato
FinePagina

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 04/02/2018 20:24:34

Buonasera, iniziando la fase di potatura degli ulivi e vedendo tutte quelle ramaglie destinate alla bruciatura in campo avrei pensato di recuperarle per podurre un po' di pellet per autoconsumo.
Vorrei sapere quale è il momento per ricavarne del cippato adatto da pellettizzare, se subito o fare un grande mucchio di ramaglie e quando si sono seccate trattarle.
Il problema è che con 35 piante non potate da 3 anni esce fuori un bel volume di ramaglie.
Ho fatto anche delle prove di trituratura grossolana per poi raffinarla in seguito con un cippatore a cardano della sicma e diciamo che in quella maniera il volume si riduce di molto, ma non so' poi se ammassando il tutto sopra un telo e coprendolo si asciughi o si muffisca con il rischio di buttare tutto.
Se riesco a superare questa fase sarei poi intenzionato a comprare questa pellettatrice a trattore .
LINK
Quale consiglio mi date?
Grazie

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 04/02/2018 20:45:25

secondo me, la cippatura fresca darà un cippato più regolare.
Temo che le ramaglie secche si spezzino procurando fastidi in alimentazione cippatrice..
di contro, il cippato fresco non può essere ammucchiato ma sparpagliato e lasciato al sole d'agosto per qualche giorno



Modificato da Biomass - 04/02/2018, 20:56:27


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 04/02/2018 20:45:55

sulla pellettatrice...lascerei stare



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 04/02/2018 21:26:31

Grazie Biomass per la tempestiva risposta, purtroppo il periodo della potatura si svolge in questo mese, comunque riguardo il cippare materiale secco non da problemi al mio cippatore essendo alimentato a cardano, pochi giorni fa ci ho triturato delle potature di vite dell'anno scorso senza darmi tropi problemi , chiaramente facendo una prima passata grossolana poi con vaglio con fori 6 mm .
Riguardo la pellettatrice avendo solo 3 kw monofase quelle disponibili sono meno potenti di quella nel link, è abbastanza economica con la potenza dell'attacco pto.

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 06/02/2018 22:08:43

Altre soluzioni economiche??

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 06/02/2018 22:40:54

ma a che produzione aspiri/necessiti?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 06/02/2018 22:57:07

Ciao, la mia produzione sara' solo per autoconsumo attuale di cira un pancale di pellet annuo che vorrei ricavare con ulivo,ramaglie di quercia , potature di nocciolo, a e al limite anche scarti della lavorazione del castagno (cortecce e legno) che vendono a fasci ad un prezzo economico.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 06/02/2018 23:17:37

solo 1000kg?

dove li bruci, in una stufa air, idro, caldaia?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Pierotto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:167

Stato:



Inviato il: 07/02/2018 08:58:05

Io ho fatto parecchi quintali di pellet utilizzando potature di ulivo.
Tritandole poco dopo la potatura ho incluso anche le foglie con il risultato che la combustione di questo pellet produce una grande quantità di cenere che potrebbe intasare il braciere nel caso non si disponesse di stufe con braciere autopulente tipo CsThermos ecc. Sarebbe meglio accumulare le potature per qualche mese fino al distacco delle foglie.
Saluti



---------------
Pierotto

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 07/02/2018 09:53:41

lLa mia stufa è una vecchia edilkamin ad aria modello stellina , essendo di vecchio concetto non ha troppe pretese riguardo il combustibile , ha il braciere a cassetto e viene pulito giornalmente.
Infatti anche io avevo intenzione di ammassare tutto e fra un paio di mesi cippare .
Le prove cippato che ho fatto nei giorni precedenti le ho messe nelle cassette di plastica traforate sperando che si mantengono fino quando uscira' un po' di sole.
Appunto come avevo detto all'inizio riguardo per la pellettatrice non volevo spenderci molto.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 07/02/2018 16:06:21

credo sia ora di passare alla cippatina di cs thermos....
pellettatrice inutile allo scopo.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 07/02/2018 19:53:17

Hai perfettamente ragione Bio, sono ben informato di quella stufa ho visto i video per largo e per lungo ma 3.000 euro hanno la coda lunga, cioè gli zeri!!!

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 17/02/2018 17:57:08

Ciao a tutti , se dovessi provare a miscelare un po' di cipato con il pellet che dimensioni dovrebbe avere il cippato e in che percentuale??
grazie in anticipo.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15877

Stato:



Inviato il: 17/02/2018 18:28:23

in questi giorni di freddo, io sto scaldando con un cippomix composto da 3 parti di cippatino e da 1 parte di pellet

preparo 5 bacinelle con ogni una 3 kg di cippatino
poi verso in ognuna, 1 kg di pellet

mescolata veloce e verso nel serbatoio

il cippatino è di circa 15-20 mm massimo



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

gettass
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:12

Stato:



Inviato il: 17/02/2018 19:25:10

Veramente ci avevo provato un mesetto fa con cippato puro, risultato?? blocco coclea, ed ho lasciato perdere ma vedendo che molti usate il cippomix vorrei riprovare.
Il cippato lo faccio con i martelli e con vaglio da 6mm ma il prodotto mi sembra molto piccolo.
Metto la foto di quello che ho qui, ricavato con buchi da 12 mm
domani posto le foto dell'altro che ho in campagna.
Che dite è troppo grande quello in foto??
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/20180217_191757.jpg



Modificato da gettass - 17/02/2018, 19:33:05
 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum