Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/03/2019 16:03:45  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Mosfet pilotato da transistor
FinePagina

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 07:50:24

Ciao a tutti,
sto facendo delle prove per pilotare un MOS (es. IRF640) tramite un transistor (es. BC 337).
Perché tutto questo? Perché mi sono accorto che con un PIN di I/O dell'Esp8266 a 3,3V non è possibile aprire completamente un MOSFET con l'IRF640 che prevede una tensione più alta di pilotaggio per un'apertura al 100% (almeno 10V).
Allora voglio fare in modo che il transistor mandi una tensione di 12V al gate del MOS per farlo aprire (il tutto sarà pilotato in PWM).

Lo schema utilizzato è quello allegato. Soltanto noto una cosa strana: se imposto il PWM a zero il MOSFET si apre al 100%, se lo imposto a 1023 si chiude tutto. Ma io mi sarei aspettato il contrario!
Chi mi aiuta a capire cosa sto sbagliando?

Grazie!
null



Immagine Allegata: Schema_mos.png
 
ForumEA/S/Schema_mos.png



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 07:58:43

A parte il disegno....
La tensione di collettore del bc337 deve essere 12v e non 5v

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 08:01:37

Lo schema ha un errore, la tensione è di 12V.. il disegno l'ho fatto sul Surface con il pennino mentre ero in treno.. non il massimo della stabilità!!



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 08:17:03

Quindi mi confermi che e' cosi'?
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180419_081511.jpg

Se cosi' e', ogni volta che sulla base del 337 arrivano i 5v avrai 12v sul gate del 630

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 08:17:55

Sì proprio così



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 08:26:26

Il disegno sulla sinistra con scritto out 5v e' un pwm?

Se e' cosi' e tra drain e 12v metti un carico, queato si deve accendere per forza

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 08:58:15

Lo schema iniziale è nato per pilotare il carico con l'uscita HIGH/LOW di un sensore PIR. Però poi il tutto si è evoluto collegando un pin di I/O dell'ESP8266, che piloterà (e per fare le prove ho fatto proprio così) il transistor in PWM.
Il problema è che il carico sul MOS funziona al contrario! Cioè quando piloto il transistor con PWM 1023 (apertura al 100%) la striscia led è spenta; quando piloto PWM 0 (tutto chiuso) i led si accendono al massimo. Mettendo valori intermedi di PWM la striscia led si accende in proporzione.
Io mi aspetterei che pilotando il transistor in PWM 50% la stessa frequenza venga applicata al gate del MOS, il quale a sua volta dovrebbe aprire al 50% l'uscita verso la striscia led



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 09:24:04

Quando sulla base del transistor c'e' tensione il collettore va a massa e quindi il gate va' a massa ed in quel momento il carico e' disattivato.

Mentre quando il segnale di ingresso e' zero, il collettore e' ha 12 volts in quanto il transistor e' interdetto ed e' qui che i 12 volts piloteranno il mosfet.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 11:01:35

per forza che funziona al contrario!
se dai corrente alla base del transistor esso entra in conduzione e porta a 0v il gate del mosfet.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 11:04:38

Mmhh.. non mi è chiaro.. quando sulla base del transistor c'è tensione, viene creato un circuito tra la massa dell'emettitore e +12 del collettore, e scorrerà una certa corrente data la presenza della resistenza.
Quindi mi aspetto che questa tensione sia la stessa che arriva al drain del MOSFET.
Anche perché se collego direttamente la striscia led al transistor funziona come mi aspetto: all'aumentare del PWM sulla base del transistor corrisponde un aumento della luminosità dei led.



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 12:25:24

inventore hai risposto mentre scrivevo e ho visto dopo cosa hai scritto. Però non mi è ancora chiaro.
Se c'è corrente alla base del transistor, viene creato un circuito tra C ed E. C'è una resistenza, la tensione prima della R sarà 12V, e dovrebbe essere la stessa tensione che va a finire nel Gate del MOS.
Cosa sbaglio nel ragionamento? Mi sfugge qualcosa ma non capisco cosa...



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1090

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 15:02:46

non vorrei dire una stupidata ma non devi collegare il gate al collettore quindi dopo la resistenza e non direttamente all'alimentazione?

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2962

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 15:11:24

La resistenza di solito si usa per limitare la corrente in uscita dal pin del processore, per non sovraccaricarlo dato che hanno uno corrente limitata e piccola. Puoi benissimo collegare il gate direttamente a +Vcc per aprirlo al 100%. L'ho fatto tante volte per eseguire delle prove.



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: EpSolar 40A (in sostituzione dello sfortunato PCM8048).
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3440

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 19:34:06

x luca:
mi riferisco all'ultimo circuito disegnato da ecologix.

se i 12v sono veramente 12v (cioè se il generatore non ha la corrente limitata da un resistore) tutto quello che avviene sul transistor non ha nessuna influenza sul mosfet in quanto la tensione del gate è fissa a 12v, e quindi un segnale in ingresso non avrebbe nessun effetto.

siccome invece ci si lamenta del funzionamento contrario alle attese,significa che questi 12v hanno una corrente limitata,magari sono ottenuti con un partitore resistivo;e quindi quando il transitor conduce la tensione di gate si abbassa.
in effetti il gate del mosfet ,per essere pilotato, dovrebbe essere collegato non ai 12v,ma invece subito sotto (praticamente sulla parte bassa della resistenza,e non sulla parte alta)

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 19/04/2018 20:28:09

CITAZIONE (inventoreinerba, 19/04/2018 19:34:06 ) Discussione.php?215143&1#MSG8

per forza che funziona al contrario!
se dai corrente alla base del transistor esso entra in conduzione e porta a 0v il gate del mosfet.


Confermo!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum