Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/07/2019 07:55:04  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)


misura di precisione di induttanza
FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 10/05/2018 21:17:42

si si mea culpa, non avevo fatto fino in fondo i calcoli e letto solo all'inizio l'articolo


comunque in realtà l'induttanza ha una capacità parassita



---------------
Al peggio non esiste limite

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 11/05/2018 00:25:43

Si, infatti ho dubbi anch'io sulla base della descrizione che hai dato dell'induttanza...

Forse la soluzione più semplice potrebbe essere il ponte di Wien, ovvero questo:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180511_002252.png



Secondo me ti conviene fare delle prove per capire quale risulta più stabile nella tua situazione.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3499

Stato:



Inviato il: 11/05/2018 05:58:08

con questo ponte di wien si riesce a fare un'induttanza perfettamente uguale a un'induttanza campione.

la cosa potrebbe essere utile per alcune applicazioni.

ma come si fa se invece si vuole sapere il valore esatto in mhn?
al momento io uso un misuratutto cinese. Quello che misura anche mosfet,transistor e diodi.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 11/05/2018 15:42:08

io all'epoca avevo ottenuto degli ottimi risultati con un sistema simmetrico con un trasformatore in controfase ma ora le capacità parassite mi distruggono tutto riuscivo come cercametalli a rile vare (nel cento) un frammento minuscolo di carta di alluminio

ma mannaggia non mi ricordo più bene il rilevatore , ne avevo fatto uno a prodotto e la f di riferimento la creavo con un PLL che mi permetteva di variare la fase



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 18/05/2018 21:30:40

ok ok ma non conviene èmolto meglio misurare la fase e l'ampiezza con rilevatori a prodotto



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 26/05/2018 17:05:38

insomma qualcosa di questo tipo una nota sdr tang(phase)=a/b
ampiezza = radq(a^2+B^2)

punto critico: inseguitore, e tante altre cose



Immagine Allegata: radio.png
 
ForumEA/S/radio.png



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 26/05/2018 18:52:30

il grosso problema è la f di risonanza con 0,3 volt pp si va ai capi dell'induttanza a 15Vpp



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 27/05/2018 12:39:26

un bell'articolo , interessa solo la parte ricevente

http://radioesperimenti.altervista.org/EsperimentiSDR.html



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 31/10/2018 21:48:59

come si può approssimare un'onda sinusoidale con onde a gradino

la portante divisa X 4 genera quatro segnali che pilotano degli interruttori 4066 in questo modo si simula la moltiplicazione X +-1 (apre all'onda in fase e a quella sfasata di 180°)

ovvero un'onda quadra. meglio sarebbe un'onda che assomiglia più ad una sinusoidale



Immagine Allegata: segnaliquadrati.png
 
ForumEA/T/segnaliquadrati.png



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 11/11/2018 22:37:47

problema iiiiiimprevistooooo


ma i condensatori conducono???? (poliestere)


cosa c'è di strano? la r da 10 Mohm



Immagine Allegata: r.png
 
ForumEA/T/r.png



Modificato da qqcreafis - 12/11/2018, 12:31:49


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 12/11/2018 08:58:40

insomma l'uscita è tutta da una parte è come se il condensatorre da 1micro conducesse un pochino che faccia passare 10mv su cirva 1v è come se avesse 1 GOhm ma porca T. ma allora circa sarà così, basta un condensatore non prorio super.. miseria ladra mi ci vuole un condensatore a dispersione bassissima ....ma poi la piastra millefori sarà all'altezza basta una r da 100o MOhm che va r tutto a quel paese...



Modificato da qqcreafis - 12/11/2018, 14:11:27


---------------
Al peggio non esiste limite

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3433

Stato:



Inviato il: 13/11/2018 21:17:44

Hai provato a staccarlo?

intendo il condensatore...



Modificato da PinoTux - 13/11/2018, 21:28:14


---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 13/11/2018 22:26:36

più o meno ho trovato,

si tratta di inquinamento (residui di antiossidante e una srana corrosione ????) tra i piedini dell'integrato ,

stavo per credere agli aglieni ma per fortuna un rigurgito di razionalità mi ha permesso di risolvere o quasi



Modificato da qqcreafis - 13/11/2018, 22:59:46


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 18/11/2018 19:34:38

schema logico dell'apparato



Immagine Allegata: Mschema.png
 
ForumEA/T/Mschema.png



Modificato da qqcreafis - 18/11/2018, 19:39:35


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9096

Stato:



Inviato il: 21/11/2018 19:42:36

mi servono informazioni sulle proprietà elettriche dell'acqua, qualcuno sa?



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum