Se sei già registrato           oppure    

Orario: 25/05/2019 05:10:53  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (7)   [1]   2   3   4   5   6   7    (Ultimo Msg)


Aiuto
FinePagina

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 07/06/2018 19:35:20

Buonasera ragazzi avrei bisogno di un favore,e da un po' che seguo il vostro forum e essendo nuovo nel campo pellet ho fatto la pazzia un anno fa di acquistare una pellettatrice geotech, avrei bisogno di parlare con qualcuno di persona che sia dalle parti di Vicenza che mi potrebbe insegnare sul come farla funzionare!

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 07/06/2018 19:40:21

Dimenticavo i dettagli scusatemi, e una geotech da 7.5 hp a benzina con trafila da 150 mm e fori da 6 mm vi ringrazio in anticipo a chi mi potesse dare una mano

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15999

Stato:



Inviato il: 07/06/2018 20:31:16

ciao
hai fatto una vera pazzia....

comunque, nell'attesa di qualche compaesano, dimmi un po' che cosa riscontri, che problematiche, che risultati, che materiali



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15999

Stato:



Inviato il: 07/06/2018 20:37:45

hai avuto il "coraggio" di comprare questa?
Nonostante il video dimostri tutti i limiti




Modificato da Biomass - 08/06/2018, 12:09:11


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

antonyb
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1659

Stato:



Inviato il: 07/06/2018 22:22:36

e' la sorella della cinesona adottata
comunque si riscontrano problemi anche con macchine industriali
figuriamoci queste macchinette tutto sta nella trafila la compressione della segatura ogni trafila ha la sua segatura e non si puo scappare poi esce piccolo o normale sono macchinette non c'è da pretendere molto
legni duri trafila bassa legni teneri trafila piu alta di spessore poi è tutto da giocare fare esperimenti fino a trovare una soluzione quasi perfetta la perfezione su queste macchinette non ci sara' mai

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2089

Stato:



Inviato il: 08/06/2018 08:52:24

Ciao
bene arrivato nel club .
non aggiungo nulla sui commenti espressi dai precedenti commentatori,
non voglio infierire,
un piccolo vataggio rispetto alle macchine elettriche c'è ed è quello di avre un motore a scoppio, potrai avere la possibilità di diminuire i giri del motore ( semre che la copia te lo permetta) poi con l' andare del tempo e se hai costanza qualcosa combini
comuncue se hai dei dubbi( e penso che ne avrai) ti puoi rivolgere agli amici del forum

intanto leggiti bene i vari post

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 11:09:41

Lo so!😭 e stato un acquisto fatto su due piedi!
Pensavo di risolvere il problema di nn spendere 1000 all'anno producendo pellet per me è I miei genitori è invece mi ritrovo con un macchinario fermo che nn riesco a far funzionare 😭😭😭

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 11:11:58

Ho seguito quello che c'è scritto sul manuale che ti danno ma nn funzionava veniva fuori segatura dalla trafila ma penso sia per la temperatura troppo bassa😪

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 11:19:48

Comunque facciamo le cose per bene e vi spiego la situazione in cui mi trovo:ho na marea di legname di bancali da far cippato(penso sia misto pino bianco e un altro legname che non so a che albero appartenga! Per far tutto uso un cippatore e raffino il tutto con un mulino che ha rete da 5 mm, per l'umidità l'igrometro mi da 0% ma mi sembra impossibile visto che un minimo di umidità dovrebbe averla e per alzarla nebulizzo acqua e mischio a mano fino a portarla tra i 12%-15% (almeno così rileva l'igrometro)

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 11:26:34

Scaldo la macchina con olio e segatura (lasciando i rulli a distanza di 0.5 mm dalla trafila) faccio scaldare un po' e poi immetto il cippato raffinato (e qua succedono le rogne) mi fa tappo tra trafila e rulli oppure mi esce segatura dai fori senza esser minimamente pressata! La mia domanda è questa: un rilevatore di temperatura e uno di giri sarebbe un altra variabile da considerare oltre umidità tipo di legno e temperatura di utilizzo? 🤔

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15999

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 14:00:25

bene che hai risposto.
Temevo ti fossi spaventato.

allora ragioniamoci
anche noi pellettiamo il cippato di bancali, la frazione fine.
Mentre la frazione più grossa, va direttamente nel serbatoio della caldaia.
qui puoi vedere il nostro materiale





Modificato da Biomass - 09/06/2018, 14:14:41


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:15999

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 14:07:54

per la preparazione del materiale da pellettare...io consiglio di non affidarti mai al misuratore, se dà 0% al cippatino.
È impossibile sia 0% cioè anidro.
Vuol dire che non rileva una cippa.

il modo migliore per misurare l'umidità e preparare il materiale, l'ho descritto qui LINK

prendi 100 grammi di materiale e lo metti in forno a 110º o sopra una stufa.
Lo mescoli ogni tanto e dopo almeno 4 ore, lo torni a pesare.
Il peso che perdi, è là tutti gli effetti, l'umidità reale.

io penso che il materiale, se abete, non sia impossibile da pellettare.
L'importante è scaldare bene la trafila e inserire il materiale alla corretta umiditá, cioè 14-16%



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 19:21:15

Avevo letto su una discussione vostra infatti del misurare l'umidità col metodo forno! Però pensavo valesse solo per legname non essiccato! Comunque no no ci vuole ben altro per spaventarmi😂
Bene altra curiosità che chiedo:il discorso scaldare bene la macchina ok umidità ok per riconoscere se il legno che non so cosa sia come posso riconoscere se è un legno duro o tenero? 🤔 Ho provato a vedere se il colore coincide è sembra abete rosso anche perché pesa di più e il cippatore ci mette di più a sminuzzarlo di quello più chiaro e leggero! 🤔

 

Tony malu
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:99

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 19:24:09

Altra curiosità con un trabicolo di cinese che ho cosa mi consigliate come misura di cippato da inserire? C'è una misura standard o cambia anche quella? 🤔

 

max13
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:27

Stato:



Inviato il: 09/06/2018 21:47:02

generalmente i bancali sono di legni teneri,abete pini o anche pioppo, in rari casi sono in legni duri, solo quando devono sopportare grossi pesi, se riesci a mettere qualche foto si riconosce, comunque e' impossibile che abbiano umidita' 0

 
 InizioPagina
 

Pagine: (7)   [1]   2   3   4   5   6   7    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum