Se sei già registrato           oppure    

Orario: 31/03/2020 14:17:43  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (11)   1   [2]   3   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)


Invertet Edison ED30MPII e banco 24v 200Ah Plantè, Lavorano bene insieme?
FinePagina

supermomo717
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:51

Stato:



Inviato il: 27/07/2018 08:23:50

Sono tappi in una specie di materiale ceramico ma molto poroso che lascia uscire i gas e fa da filtro per le impurità. Mezzo giro e si svitano. Sono abbastanza delicati, tantè che uno mi si è rotto alla base durante il trasporto presumo.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 27/07/2018 21:00:43

mi sembra che stanno cercando di migliorarle, ma sono ancora un pò artigianali.
secondo me il tappo ceramico si è rotto perchè è troppo alto ,e nel trasporto una pressione sopra l'imballaggio appoggia proprio sul tappo.

andrebbe fatto un tappo più basso oppure degli spessori sopra la scatola di plastica in modo che un eventuale peso posto sopra appoggi su di essi.

 

supermomo717
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:51

Stato:



Inviato il: 04/10/2018 16:02:27

Circa un mese fa ho fatto un test sulla capacità dell'accumulatore collegandoci un carico costante resistivo da 400w e sono riuscito a cavarci 1,2 kwh arrivando a 21,2 volt, quasi limite massimo di scarica.
Ripetuta la ricarica piena e replicato lo stesso identico risultato.
Sono in contatto con l'assistenza Primordial.....

PS: che siano significativi piccoli agglomerati bianchi presenti già alla consegna nel fondo degli accumulatori?? Temo di sapere già la risposta.
Stay tuned

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3643

Stato:



Inviato il: 04/10/2018 16:22:46

Ciao suoermomo se si trovano sul fondo del contenitore non dovrebbero essere solfati perché loro si creano solo sulle piastre. Comunque hai acquistato un densimetro? E oltretutto ti sei fatto dire la densità iniziale Dell acido? Hai aumentato la tensione di bulk?



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

supermomo717
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:51

Stato:



Inviato il: 04/10/2018 16:42:01

Ciao AlessandroT, le piastre sono talmente fagocitate che non è che si veda molto cosa accade all'interno della fascia attorno ad ogni piastra. Inoltre per motivi di garanzia, mi rifaccio alle tensioni e alle correnti riportate sul manuale d'uso. Con quello che costano mi attengo scrupolosamente alle istruzioni del produttore in quanto un uso non consono potrebbe comunque essere motivo di decadenza della garanzia.
Ho un densimetro, ma della densità non se ne fa cenno nel manuale, sarà mia cura informarmi anche su tale dato presso l'Azienda produttrice.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3643

Stato:



Inviato il: 04/10/2018 16:49:13

Comunque facci sapere cosa ti dice la casa produttrice anche se questa sostanza biancastra non so cosa possa essere ma sicuramente non dovrebbe esserci. Ma per curiosità hai misurato la densità Dell elettrolita? Mi sembra che le vendevano sia a bassa acidità se non sbaglio 1,21 è ad alta acidità per avere prestazioni migliori mi sembra 1,24.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

norton753

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:95

Stato:



Inviato il: 17/10/2018 23:15:42

ciao Supermomo, che prezzo ti hanno fatto per quel banco?

 

supermomo717
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:51

Stato:



Inviato il: 18/10/2018 13:58:36

Allo, veniamo al dunque. Ho avuto una lunga chiacchierata con il tecnico (il numero 2) dopo che il primo contatto di richiesta assistenza risale al 8 settembre, quasi 6 settimane dopo. L'ho chiamato io dopo essermi fatto dare il numero dal venditore con cui ho trattato. A dire il vero il primissimo contatto con Primordial, uno che doveva essere un tecnico ce l'ho avuto il 18 settembre, peccato che la conversazione si sia chiusa il 4 ottobre con "Mi deve scusare, sono fuori e volevo avere una risposta diretta dal tecnico. Le chiedo un poco di pazienza. Grazie mille". Mai più sentito.

Insomma, mi dice che : Il carica batteria non va bene per caricare perchè non è un carica batterie a tensione costante ma è a corrente costante. Ho contestato dicendo che si tratta di un regolatore dove imposto la tensione, la corrente che si imposta è la massima. La tensione è costante.

Mi dice che il pacco fatto da elementi PL200R2 da 200Ah 2 Volt non posso applicare più di 200 w continuati, altrimenti si solfata. Il fatto che io ho avuto un carico costante collegato da 400W, ha sicuramente causato la solfatazione delle batterie.

Mi dice che al massimo dovevo caricare la batteria a 20A, che il valore da me impostato a 30A può aver causato la solfatazione della batteria perchè avrò causato il distaccamento della materia attiva. Quando gli dico che il valore di 28A l'ho ricavato dalla loro brochure allora questo valore andava bene perchè tra 20 e 28 non c'è una gran differenza (appena del 28% NDR).

Mi dice che i loro prodotti li vendono ai tecnici, che loro sanno leggere i manuali tecnici e che se c'è scritto che la Scarica massimo di lavoro = 45A non posso farla andare a quel valore che per per qualche centesimo di secondo, altrimenti solfata le batterie.

Ho contestato il fatto che da valori riportati sul manuale, non si evince da nessuna parte quale sia il valore di corrente "nominale" i dati riportati sono:
CARATTERISTICHE TECNICHE ELEMENTO STANDARD
• 200 Ah completamente sfruttabili
• Resistente a scariche profonde
• Forte spessore delle piastre
• Vita di progetto 50 anni
Scarica massima di lavoro 45 A
• Tensione nominale di lavoro 2V
• Tensione fine carica 2,45-2,6V
• Scarica di picco 600 A
• Cicli di vita 20.000
• Profondità di scarica 80%DoD
• Riciclabili al 100%
• Facili da installare

Sentendo il tecnico, avrei dovuto prelevare in modo continuativo solo in C10 se avessi voluto che la batteria fosse performante e non rischiasse si essere solfatata.

Evidentemente non sono un tecnico, ho sbagliato ad interpretare i dati indicati e in buona sostanza, ho comprato un pacco batterie costato un botto, un inverter con regolatore costato 1/4 di botto, 2Kw picco di pannelli e ci posso far funzionare solo un lumino da cimitero. Un affare!
Con i soldi spesi avrei comprato elettricità per anni. In questo caso invece li ho letteralmente butatti all'aria.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1215

Stato:



Inviato il: 18/10/2018 15:23:13

CITAZIONE (supermomo717, 18/10/2018 13:58:36 ) Discussione.php?215253&2#MSG22


CARATTERISTICHE TECNICHE ELEMENTO STANDARD
• 200 Ah completamente sfruttabili
• Resistente a scariche profonde
• Forte spessore delle piastre
• Vita di progetto 50 anni
Scarica massima di lavoro 45 A
• Tensione nominale di lavoro 2V
• Tensione fine carica 2,45-2,6V
• Scarica di picco 600 A
• Cicli di vita 20.000
• Profondità di scarica 80%DoD
• Riciclabili al 100%
• Facili da installare


Chiamali e digli che ti rivolgi ad un legale.

Se questa è la scheda tecnica :
Scarica massima di lavoro 45A (significa che puoi prelevare fino a 45A senza creare problemi alla batteria) chiunque scriva diversamente è in malafede, tanto è vero che sotto scrivono :
• Scarica di picco 600 A (quindi la batteria può erogare 600A per pochi secondi)

200 Ah completamente sfruttabili
• Cicli di vita 20.000
• Profondità di scarica 80%DoD

Anche su questo avrei da ridire. 200ah sfruttabili significa che la batteria è da 200/0,8 non 200 Ah.

Non so quanto tu abbia speso, ma 150/300€ di lettera da parte di un legale, o di un amico che è legale, io non la eviterei.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:8233

Stato:



Inviato il: 18/10/2018 15:45:14

Purtroppo è cosa ormai nota, a parte lo scivolare sugli specchi del venditore, il sistema Planté è duraturo ma non è in grado di fornire potenza senza una caduta di tensione importante.
In poche parole non scorrono Ampere

TEST Plantè 200ALINK ben 3V di caduta

Test con le mie AGM 200A del 2012
https://www.energialternativa.info/Public/NewForum/discussione.php?
LINK

Avranno più durata ma non performance, contro costi veramente importanti, a me avevano risposto così alla richiesta di info.

Buonasera,
il miglior prezzo che posso farle per 24 elementi 2V 200Ah è di 4300 eur + IVA.
Per le 400Ah c'è bisogno di un quantitativo minimo di 100 pezzi, perciò le consiglio le 200Ah che parallelate possono comunque raggiungere la capacità di 400Ah.

Distinti Saluti Primordial



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3643

Stato:



Inviato il: 18/10/2018 19:07:21

Azz quindi 200 euro ad elemento. Con 50 euro viene un elemento da trazione pesante tubolare che garantisce scariche in c5 e trattandole bene garantiscono tanti anni di fedeltà. Certo come dice emuland un buon avvocato può aiutarti.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 18/10/2018 19:25:37

se ,come ha detto supermomo"Circa un mese fa ho fatto un test sulla capacità dell'accumulatore collegandoci un carico costante resistivo da 400w e sono riuscito a cavarci 1,2 kwh arrivando a 21,2 volt, quasi limite massimo di scarica.
Ripetuta la ricarica piena e replicato lo stesso identico risultato.
Sono in contatto con l'assistenza Primordial....."

se dovrebbero avere 4,8kwh e hanno solo 1,2kwh non andiamo tanto bene.

 

supermomo717
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:51

Stato:



Inviato il: 19/10/2018 08:12:29

Se questa è la scheda tecnica :
Scarica massima di lavoro 45A (significa che puoi prelevare fino a 45A senza creare problemi alla batteria) chiunque scriva diversamente è in malafede, tanto è vero che sotto scrivono :
• Scarica di picco 600 A (quindi la batteria può erogare 600A per pochi secondi)

200 Ah completamente sfruttabili
• Cicli di vita 20.000
• Profondità di scarica 80%DoD

Anche su questo avrei da ridire. 200ah sfruttabili significa che la batteria è da 200/0,8 non 200 Ah.[/quote]

"Scarica massima di lavoro" é quello su cui ho questionato pure io. Ma non sono un esperto, posso aver equivocato la cosa, nel senso che per me questo significava che 45A*2v*12elementi potevo prelevare al massimo in modo continuativo 1080W.
Vi allego le istruzioni in mie mani, per favore trovatemi dove c'è scritto un dato che contraddice il mio ragionamento.
https://drive.google.com/file/d/16Vdd-N3NZ8rh13bsRtBrQGaKbXezRTBw/view?usp=sharing
https://drive.google.com/file/d/1RbjvJC5p-5t_Z_e2VsYL_saL1UWpWJ9Y/view?usp=sharing



Modificato da supermomo717 - 19/10/2018, 08:28:16
 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5482

Stato:



Inviato il: 19/10/2018 08:58:12

Consolati ... non sei l' unico ad avere problemi con le Primordial.
Ho già ricevuto telefonate e messaggi privati dove mi chiedono come possono recuperare la capacità delle loro celle Primordial.
Questo fa capire che è un problema risaputo.
La cosa che mi chiedo però è un' altra ... prima di spendere un botto di soldi per batterie o celle ... fare qualche domanda in giro non sarebbe stato meglio ?

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1215

Stato:



Inviato il: 19/10/2018 11:15:59

la brochure allegata parla di 200Ah pienamente sfruttabili
scarica di lavoro per monoblocco di 45A (ad elemento da 2V)
corrente di carica 28A


insomma è una sola quella che ti hanno dato

ma sono proprio una sola con quelle caratteristiche.

le mie da muletto sono date per 35A di scarica per 5 ore (180ah C5) e non sono plantè e costano sicuramente molto meno

con sistemi di storage Planté di propria progettazione e costruzione, consente ai suoi
clienti di utilizzare fino all’80% dell’energia accumulata dall’impianto (quindi non si capisce se parlano di DOD 100% quando dicono 200AH sfruttabili o di altro)

 
 InizioPagina
 

Pagine: (11)   1   [2]   3   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum