Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/11/2019 04:01:33  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (9)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9    (Ultimo Msg)


PIP 5048-GK e batterie LiFePO4
FinePagina

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3206

Stato:



Inviato il: 06/12/2018 14:40:51

Certo l unico vantaggio del passare da 48 a 24 sarebbe il consumo Dell inverter che a questo punto incidere be abbastanza sulle batterie anche se in realtà oltre questo non cambierebbe molto perché come sottolineano mpp solar passando a 24 volt la differenza tra i 2 parametri si riduce a 2 volt. Quindi non capisco neanche loro il motivo per il quale ti spingano a passare a 24 volt. Comunque se le batterie sono efficienti a 24 volt non avrai problemi, ti dico questo per esperienza personale e considera che le mie sono tubolari quindi meno performanti delle tue al litio e ti ripeto da 2 anni ad oggi non c è stata una giornata che i pannelli non hanno prodotto almeno l energia per sfamare l inverter, certo non sono sicuro che sarebbe stato lo stesso se avessi avuto un inverter a 48 volt.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7346

Stato:



Inviato il: 06/12/2018 14:50:35

Confermo, anche a 48V a Pavia anche con nebbia l'energia prodotta copre abbondantemente il consumo dell'inverter in bypass, forse ricarica da re te una decina di volte durante l'inverno, ma solo per mie fisime protezionistiche verso le batterie.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1854

Stato:



Inviato il: 06/12/2018 21:41:35

Il consumo in bypass nemmeno 30W



Immagine Allegata: bypass.PNG
 
ForumEA/T/bypass.PNG



---------------
6 Pannelli Q.CELLS Q.PEAK-G3 270W Mono
3 Pannelli Q.CELLS Q.PEAK-G3 285W Mono
4 Pannelli SHARP NA-E130L 130W Amorfo
5 Pannelli Solar Frontier SF170 CIS
1 Pannello Caihong Technology SL220-20M300
Inverter Axpert Plus Duo 5K
Inverter GTIL1000
Regolatore di carica 2xWRM30
Batterie:1080Ah AGM in 8 banchi
Boiler Ferroli 30l 1500w
Boiler Ariston 80l 1200w

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 07:28:42

Grazie a tutti.
L'Axpert plus duo dovrebbe essere un PIP4048MS con doppio ingresso solare, corretto?
Il consumo corrisponde più o meno con quanto misurato da Claudio, quindi la serie GK consuma il doppio...sempre che l'hardware fosse tutto ok.

Oggi un amico mi porta in prestito un caricabatterie solare (un iTracker della EP Solar) che userò insieme al GTIL per le prove di carica-scarica batteria.

Nel frattempo decido cosa prendere. Non sono proprio convinto sulla soluzione a 24V per via delle correnti più alte ma purtroppo non esiste una soluzione da 3KW a 48V, voi cosa ne pensate?



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:949

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 08:52:39

continuo a seguire con interesse.

per ora il mio "pacco" 24/48v sta a blocchi da 96 ah. (2 in serie o tutto in parallelo)

siccome sto testando altre celle, la capacità è destinata a salire (ho tipo ancora 3-4mila 18650 da provare)

al massimo per ora andrò col vecchio inverter delle piombo (un powerjack e poi passerò ad un PIP se i risultati di sonico saranno confortanti)

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7346

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 08:55:01

CITAZIONE (sonico, 07/12/2018 07:28:42 ) Discussione.php?215429&4#MSG48

Nel frattempo decido cosa prendere. Non sono proprio convinto sulla soluzione a 24V per via delle correnti più alte ma purtroppo non esiste una soluzione da 3KW a 48V, voi cosa ne pensate?


Come no!!! c'è il PIP3248MS 3200W o il PIP3048MS 2400W marchiato Genius ma sempre lui è.

LINK



Modificato da Claudio - 07/12/2018, 08:59:28


---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:949

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 11:42:38

CITAZIONE (Claudio, 07/12/2018 08:55:01 ) Discussione.php?215429&4#MSG50



Come no!!! c'è il PIP3248MS 3200W o il PIP3048MS 2400W marchiato Genius ma sempre lui è.

LINK


3000VA 2400W

non è 3000 watt

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3206

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 13:05:18

Allora emuland questi inverter sono in realtà da 3000Va ma da 2400w perché hanno un fattore di potenza 0,8 a differenza dei nuovi che hanno un fattore di potenza pari ad 1. Comunque i Va è l energia apparente consumata da un carico invece i watt è l energia reale consumata da un carico. Comunque apro una discussione sul fattore di potenza degli inverter per capire nel dettaglio il concetto
Ecco il LINK



Modificato da AlessandroT - 07/12/2018, 13:16:00


---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Alain

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 13:17:33

CITAZIONE (emuland, 07/12/2018 11:42:38 ) Discussione.php?215429&4#MSG51


3000VA 2400W

non è 3000 watt


C'é anche da 4000VA LINK

anche se mi sembra fuori prezzo rispetto a un 5000VA

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 14:13:46

Ok, grazie per i link, mamma mamma ma questi cinesi quanti modelli hanno fatto!

Le mie ultime considerazioni dopo aver letto di qua e di la portano a riflettere sui criteri di scelta dell'inverter. In modo particolare sulla potenza dello stesso.
Infatti, se guardo come è distribuito il cosumo di casa, mi accorgo che è fatto principalmente da carichi bassi protratti nel tempo, con picchi molto alti (2000W) nelle ore serali e del mattino, quando siamo a casa ed usiamo gli elettrodomestici più energivori (forno/microonde, lavatrice, lavastoviglie, aspirapolvere)
Di contro, l'inverter più è potente e maggiore è il suo autocosumo, e lui sarà una di quelle apparacchiature che saranno accese h24 (anche se, vero, durante le ore di luce sarà alimentato dai pannelli, ma sarà sempre potenza non resa disponibile alla casa).
Da qui il dubbio: ma se invece che prendere un 5/4/3KW, mii accontentassi di un 1 o 2KW ed escludessi dalla sua uscita la linea "forza" della cucina? (magari tirando una linea dedicata per il frigo, mettendolo sotto inverter)
Avrei così un ridotto autoconsumo e un consumo da Enel marginale e costituito da picchi di potenza molto elevata ma brevi.
Ci faccio su qualche calcolo, perchè forse forse questa soluzione conviene...



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3206

Stato:



Inviato il: 07/12/2018 14:25:52

Si sonico il tuo ragionamento è giusto nel mio caso specifico alimento tutte le luci di casa, 2 tv e il frigo, tutto il resto è sotto Enel fatto dato sia dai pannelli (solo 6)e sia dalle batterie 180Ah le quali alimentando carichi importanti sarebbero destinate a morte precoceFaccine/mf_popeanim.gif



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 10/12/2018 14:14:03

OK. Qualcuno conosce gli inverter della Victron?

Questo, per esempio, LINK mi sembra molto interessante e flessibile. Certo, non è proprio un off-grid e non è neppure CEI021 anche se funziona con batteria a 48V e può essere configurato anche off-grid.

Quei 11/18W di autocosumo mi fanno gola... costa poco più di 1000€ e richiede un caricabatterie solare esterno (che però io avrei già).
Avrebbe anche l'interfaccia programmabile per un bms custom delle litio ed un sistema (non ho capito se a pagamento) di monitoraggio remoto via cloud o diretto da ethernet.

Che ne pensate?



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 12/12/2018 17:28:01

Oggi, per la prima volta (mai successo col PIP) ho visto le batterie cariche al 100% andare in bypass con il BMS dopo aver raggiunto i 3.55V/cella. Abbastanza ben equilibrate (due celle sono un po' indietro ma è stata colpa mia perchè le ho staccate prima delle altre)
Stò usando un caricabaterie solare da 45A (iTracker) della EP Solar (mi sembra un ottimo prodotto) e un inverter GTIL limitato a 600W e con il limitatore interno per non immettere.
Direi contento per il momento...ma la soluzione finale sarà off-grid ovviamente.



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 22/12/2018 09:54:44

Rieccomi, ho lavorato un po sul software del Rapberry, implementando la lettura del BMS. Ho dovuto realizzare una connessione seriale optoisolata perchè ciascuna cella ha un riferimento di massa per conto suo. Poi ho modificato il task di lettura in modo da decodificare le tante informazioni contenute nel pacchetto binario.
Come al solito, il raspy accumula 5 minuti di letture, calcola i valori medi e li carica su un mio server, in attesa di realizzare una paginetta che trasforma il tutto in grafici.

Per ora posso solo farvi vedere cosa succede alla tensione delle celle quando il caricabatterie passa dalla fase Bulk alla fase Float. Chiaramente evidente il comportamento delle celle che si sono scaricate oltre il limite dei 2.5V...



Immagine Allegata: carica.JPG
 
ForumEA/T/carica.JPG



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5430

Stato:



Inviato il: 22/12/2018 11:18:00

Cosa significano le 2 scale numeriche ?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (9)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum