Se sei gi registrato           oppure    

Orario: 18/08/2019 02:56:46  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Energia Alternativa Laboratory & Applicazioni Didattiche

VISUALIZZA L'ALBUM


Applicazione pratica delle Reti Neurali
FinePagina

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5751

Stato:



Inviato il: 24/12/2018 19:57:52

Ipotizzo che tutti sappiano cosa siano le Reti Neurali...iniziamo a fare qualche programma software e...vediamo se ci porta a realizzare qualche applicazione pratica.



---------------
Un risultato se non ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5751

Stato:



Inviato il: 23/06/2019 13:01:12

Si parte con una rete un poco pi sofisticata del previsto...tenteremo di effettuare il riconoscimento delle lettere dell'alfabeto. Le lettere sono composte da una matrice 5x5 dove si possono settare i bit settati mediante una X.Ci sono i valori di default precaricati per ogni lettera, quindi basta premere la lettera che appariranno le x che identificano il carattere.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/ReteNeuraleRiconoscimentoLettere.png



NEll'allegato allego anche il file della rete addestrata che stato generato con un autoaprendimento di valore 40.
Per caricare la rete andare nel men, caricare la rete Rete40Addr.nn e il SW riconosce ogni tipo di carattere...altrimenti la rete parte vuota.

Potete divertirvi e fare il numero di addestramenti che volete....e associare qualsiasi pattern alle lettere.

PS:Un discreto addestramento di ottiene con 30 giri automatici!


Scarica allegato

ReteNeuraleRiconoscimentoLettere.zip ( Numero download: 3 )



---------------
Un risultato se non ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9109

Stato:



Inviato il: 13/07/2019 19:10:50

curve di apprendimento



modificando la sorgente si possono mettere pi strati
e modificare il parametro learning rate



Immagine Allegata: curve.png
 
ForumEA/U/curve.png



Modificato da qqcreafis - 13/07/2019, 19:17:29


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9109

Stato:



Inviato il: 13/07/2019 19:18:22

le righe sono le seguenti

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/learningrate.png


la riga si riferisce ad una rete con lerning rate di 0,5 ed una rete di 25 neuroni in ingresso(numeropixel =5X5) uno strato intermedio di 100 neuroni ed uno strato di uscita di 26 neuroni (numero lettere)

il risultato molto buono e corrisponde alla linea Verde


gli altri grafici corrispondono a reti 25X25X26
con learningrate 0,25 (grigio);1 (arancione); 0,5 (azzurro ,blu,giallo)

chiaro che non avendo provato con parametri vicini a 0,5 non chiaro quale sia il valore che massimizza l'apprendimento



Modificato da qqcreafis - 13/07/2019, 19:30:31


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9109

Stato:



Inviato il: 13/07/2019 19:34:31

sull'asse X c' il numero di 5 ripetioni ad es 2 corrisponde a 2*5=10 cicli di apprendimento il 6 significa 6X5 cicli=30 cicli



---------------
Al peggio non esiste limite

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5751

Stato:



Inviato il: 13/07/2019 23:52:19

Appena ci si distrae un attimo...il prof prende la fuga!



---------------
Un risultato se non ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9109

Stato:



Inviato il: 16/07/2019 23:33:58

variando il parametro learning rate si trovano dei picchi di apprendimento, ma sono dei massimi strani , molto probabilmente si tratta di discontinuita presente nel modello con infiniti neuroni (continuo), nel nostro modelo 25,100,26 siamo al dicreto e quindi agli infiniti ci giriamo attorno



Immagine Allegata: learning rate2.png
 
ForumEA/U/learning rate2.png



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum