Se sei già registrato           oppure    

Orario: 14/11/2019 13:03:48  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)


Disinfezione impianto a pavimento
FinePagina

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 17:49:18

Salve a tutti, ho da un anno una casa con impianto a pavimento e sono soddisfatto ma ai miei vicini (a me non ancora) è successa una cosa abbastanza strana: l'impianto si è intasato a causa della formazione di una mucillaggine nera, che a detta degli esperti interpellati, è costituita da alghe e batteri.
Ma come è possibile una cosa del genere? L'acqua che circola è stata addittivata con un biocida (costosissimo!) che ritenevo fosse in grado di impedire qualsiasi forma di vita...
Chi è intervenuto ha dovuto eseguire una pulizia del circuito usando appositi detergenti e pompa a pressione. Nonostante questo, e nonostante abbiano rimesso l'additivo, hanno detto che succederà ancora.
Hanno proposto di modificare l'impianto predisponendo nei collettori delle valvole che escludono le serpentine nei pavimenti (in pratica le cortocircuitano). Una o più volte all'anno poi bisognerebbe chiudere queste valvole e far salire la temperatura dell'acqua a 70°C per un po' di tempo, far raffreddare, far circolare l'acqua e poi ripetere il ciclo 5/6 volte in modo da sterilizzare tutta l'acqua contenuta nel circuito.

Avete mai sentito una cosa del genere? E' una cosa che sarebbe meglio facessi fare anch'io in maniera preventiva?
Grazie



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16384

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 19:10:41

mi informo, visto che è il mio settore.

che tu sappia hanno tubazioni Pe-rt oppure Pe-Xc oppure Pe-Xc oppure Pe-Xb?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16384

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 19:13:30

chiedi se hanno avuto perdite e hanno dovuto caricare l'impianto più volte, con acqua di acquedotto

chiedi anche se hanno un puffer



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3204

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 19:19:22

Interessante questo problema. Certo ma le alghe non dovrebbero formarsi solo in presenza della luce? E poi come giustamente dice sonico il biocida non dovrebbe uccidere ogni forma di vita?



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7325

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 23:25:23

Questo è un argomento veramente interessante, tempo fa un amico mi ha chiesto, perché nei tubi che partono dal collettore vedo delle macchie scure??
Perché si stanno formando degli accumuli di alghe, sono appena accennati ma cominciano, infatti questa primavera siamo d'accordo che proviamo a fare pulizia, ci sono diversi metodi, meccanico, facendo passare in pressione un tampone di spugna, ma va fatto un circuito alla volta, e poi lavaggio chimico e in fine aggiunta di prodotto che inibisce la formazione, o totalmente chimico fattibile senza sezionare l'impianto.
Io preferisco il primo ma è molto invasivo, dato che bisogna sganciare un circuito alla volta, vedremo cosa deciderà lui.
Ho qualche foto.



Immagine Allegata: Alghe.jpg
 
ForumEA/T/Alghe.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3013

Stato:



Inviato il: 22/02/2019 23:32:35

Purtroppo è successo anche a me.. dopo circa 5 anni di funzionamento! Ho fatto fare il lavaggio con una pompa esterna e un prodotto apposito, ora l'acqua circola bene, ma dalle valvole sembra che l'acqua non si sia schiarita più di tanto..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7325

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 00:01:22

Dato che dovremo farlo mi sono documentato, con il fai da te senza apparecchiature specifiche sarà da ridere ma non penso sia impossibile, il tempo non conta e ci costruiremo ciò che serve.

I suoi tubi sono PE-Xc come i miei, ma non ho macchie, forse perché al riempimento ho inserito circa il 10% di glicole, ma a scanso di problemi farò un bel lavaggio anche al mio e metto un prodotto idoneo.



Immagine Allegata: Tubo reticolato.jpg
 
ForumEA/T/Tubo reticolato.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16384

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 09:23:24

temevo fosse il PE-Xa perchè è privo di alluminio, quindi si "vede" dentro.

il Pe-Xa è il più delicato di tutti perchè meccanicamente senza rinforzo della parete da 0,2mm di alluminio saldato.

ci sono prodotto specifici e modi di operare in sicurezza.

occhio alla temperatura e alla pressione.
Quel tubo sopporta poco gli stress



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7325

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 11:31:05

Queste le caratteristiche del mio, penso che farò il lavaggio a 3/4Bar e 50°/60°

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 11:33:20

Senza un'osservazione microscopica è' difficile dire quali microrganismi abbiano potuto intasare l'impianto, se i tubi sono al buio non sono sicuramente alche fotosintetiche.

Più probabile la presenza di ferrobatteri chemioautotrofi come la Gallionella e Sphaerotilus che trasformano il ferro solubile in ferro insolubile, intasando così i tubi.

Non so cosa si possa fare per eliminarli senza danneggiare l'impianto, posso dire che molte di queste specie incrostanti non sopportano un pH acido e di sicuro in generale si eliminano con una soluzione di ipoclorito di sodio.

Se l'impianto fosse mio, proverei a far scorrere una soluzione di ipoclorito al 2-3% di cloro attivo, ma occorre informarsi se il cloro possa danneggiare i tubi.

Molto probabile che il problema possa ripresentarsi in quanto è difficile eradicarli e la bassa temperatura d'esercizio non aiuta sicuramente.

Se sono ferrobatteri o altri batteri chemioautotrofi, trovano nutrimento nei sali presenti nell'acqua quindi l'utilizzo di acqua demineralizzata potrebbe aiutare. Invece il glicole etilenico è un composto organico e potrebbe far sviluppare alcune specie chemioeterotrofe.

Però, sono solo ipotesi, senza osservazione diretta è difficile poter consigliare.

P.S: alcuni batteri che degradano gli idrocarburi come alcune specie del genere Nocardia, possono intaccare la gomma ed i tubi in plastica.



Modificato da calcola - 23/02/2019, 17:07:21


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7325

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 11:49:42

Io non ho macchie, forse perché ho messo il glicole propilenico che ho usato anche nel solare termico, avevo quello e per comodità quello ho messo, ma lui dice che non sa se l'idraulico ha messo qualcosa, vedremo cosa riusciamo a combinare.
Ci sono diverse marche di prodotti sia per la pulizia e disinfestazione che prevenzione, c'è l'imbarazzo della scelta.

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 12:09:31

Grazie a tutti. Mi sto informando sul materiale dei tubi, purtroppo ci siamo resi conto che il costruttore era un mezzo farabutto quando ormai era tardi e non ci ha mai consegnato la documentazione completa per tutti gli impianti. (siamo per vie legali).
Niente puffer, non c'è posto dove metterlo e non abbiamo l'integrazione solare sul riscaldamento, solo acs con accumulo da 200lt.
So che hanno fatto analizzare il fango, attendo il risultato delle analisi.
Intanto ho fatto installare un filtro defangatore (mancava!)
Ma se mettessi una lampada germicida in linea, sarebbe efficace contro questi batteri?
Di sicuro ci sono stati diversi rabbocchi, l'idraulico era un idiota col vizio di non serrare bene i giunti, quindi oltre alla perdita della glicole del pannello, c'era un gocciolamento anche del liquido del riscaldamento e, udite udite, una perdita di gas in caldaia!
Quindi il biocida è stato sicuramente diluito ed in circolo è stata aggiunta acqua di rubinetto, fatto che probabilmente ha portato i microrganismi...
Anche da me si intravedono alcune macchie scure, nei flussimetri e nei tubi. Nella stanza in cui tengo spento, quindi non circola acqua, invece sono perfettamente puliti.



Modificato da sonico - 23/02/2019, 13:15:35


---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 12:27:52

I tubi sono in Pe-xa



Immagine Allegata: IMG_20190223_122319.jpg
 
ForumEA/T/IMG_20190223_122319.jpg



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

sonico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:172

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 12:29:37

Particolare



Immagine Allegata: IMG_20190223_122902.jpg
 
ForumEA/T/IMG_20190223_122902.jpg



---------------
6 poly 280w. 16 celle LiFeYPO4 Winston da 90Ah.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7325

Stato:



Inviato il: 23/02/2019 14:44:20

Potrebbe anche essere un riflesso, ma sembra di intravedere uno spessore di deposito.



Immagine Allegata: PE-Xa.jpg
 
ForumEA/T/PE-Xa.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum