Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/07/2019 08:27:57  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Accumulatori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (15)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15    (Ultimo Msg)


accumulatore fotovoltaico, tensioni su singole batterie serie/parallelo
FinePagina

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 08/04/2019 21:13:31

Grazie vado a lavorare!



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 08/04/2019 22:09:11

Ok messo sotto carica un banco (12V 800Ah).
Visto che sono in ballo e se sei daccordo, dopo caricate, faccio come mi dici tu proverò a scaricarle magari con una o due lampadine auto da 55w e quando la tensione scende a 11,5V le ricarico. In seguito passo al banco successivo.
Dimmi che sono promosso.Faccine/drive1.gif



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 08:56:01

Buongiorno a tutti,
qualcuno può confermarmi che se ho un banco batterie da 12V 800Ah inpiegherò 32 ore per scaricarle del 20% con un carico di 5A?
Grazie
buon lavoro e buona giornata a tutti.



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2844

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 09:35:42

Si castorootto in 32 ore hai assorbito 160A quindi il 20 percento della capacità delle batterie da nuove. Comunque puoi scaricarle anche con 10A e dimezzi i tempi.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 11:28:20

Grazie Alessando Faccine/thumbup.gif



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6888

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 21:35:08

Io non sprecherei la ricarica effettuata in parallelo, le ricollegherei e le scaricherei sfruttando con l'inverter, poi subito ricaricate.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 23:13:48

Alle 21,30 del 08/04, ho messo sotto carica il banco 12V 800Ah con una corrente iniziale di 30A, il caricabatterie è elettronico automatico, tuttavia la corrente di carica l'ho impostata io, arriva fino a 40A.
Dopo 12 ore è apparsa la scritta carica Ok e la tensione a 13,1V.
Ho staccato il CB e messo due lampadine da 55W in parallelo e dopo 10 ore la tensione è scesa a 12,5V.
Questa notte ricarico il banco in modo che domani in mattinata parto da zero con banco equalizzato e monto i tre bilanciatori Victron.



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6888

Stato:



Inviato il: 09/04/2019 23:50:37

Devono arrivare a 14,4V e restarci almeno un paio di ore, 13.1V sono pochi, non termina la fase di riconversione dell'solfato in ossido, quelle batt. vogliono 13,6V di Float e 14.4V di Bulk



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 00:24:33

Come faccio a farle arrivare a 14,4 se il CB si ferma in automatico dicendo carica OK?

Dovrò provare a vedere se c'è una funzione manuale.

Mi sembrava buona cosa che la tensione dopo oltre 10 ore con 110W di carico fosse scesa solo di 0,6V (13,1V a 12,5V).
Secondo quello che mi dici allora, la tensione sarebbe dovuta essere molto più bassa dopo oltre 10 ore di esercizio.

In seguito ho staccato io perchè ho letto il tuo post.



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 01:29:29

Vorrei fare un ragionamento e se sbaglio chiedo un chiarimento.

La tensione di Float, 13,6V, dovrebbere essere la tensione di mantenimento. E va riferita ad una batteria che è da tenere sempre e sotto carica con tensione costante e moderatamente elevata, in modo da far fronte ad un eventuale utilizzo di emergenza/sicurezza in caso di black-out.

La tensione di bulk, 14,4V dovrebbe essere la tensione di massimo utilizzo durante la fase di carica, appena prima di scendere alla fase di Float.

Queste due condizioni io le ravviserei solo nel caso avessimo una batteria completamente scarica e completamente da riportare in vita con tensione a meno di 10V.

Allora la carichiamo a 14,4V la manteniamo a questa tensione di bulk per almeno due ore. e poi la passiamo in Float a 13,6V.
Questa tensione rimarrà invariata nel tempop in quanto non ci sono carichi fino al momento dell'emergenza, resterà pertanto così in Float per un mese o anche più in attesa di riprendere a lavorare.

Ma in un impianto fotovoltaico generico non succede così.

la tensione di carica a causa dell'irraggiamento solare è alquanto instabile e durante la giornata passa dai 12,5V ai 15V in continuazione, dipende tanto anche dai carichi e da quanta batteria va a sopperire la mancanza di insolazione e in tutti questi casi non ci poniamo il minimo prooblema.

Pertanto, a meno di non dover rigenerare una batteria bisognosa, non mi porrei il problema di caricare la batteria in modo troppo teorico, perchè nella realtà questo non avviene.


Tutto questo discorso, per dire che portare a 14,4V in fase iniziale e poi passare a 13,6V in mantenimento, sono obbiettivi difficili da raggiungere a meno che non ci sia insolazione costante ed efficiente e basso o addirittura inesistente consumo di carichi.



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2844

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 06:42:24

Aspetta castorootto vediamo se posso chiarirti le idee. Come dici tu se la batteria è usata in tampone va bene il tuo ragionamento 13,5 13,7v per sempre ma se ne fai un uso ciclico anche scaricandole del 10 percento la fase di bulk non solo è obbligatoria ma deve durare per tutto il tempo che la batteria lo richieda (naturalmente più la scarichi più lunga sarà questa fase 1 2 3 ore) ma questo a te non interessa perché sarà il caricabatterie a capire quando smettere di caricare, anzi sarà la batteria a cessare il suo assorbimento è in quel momento il caricabatterie passerà alla fase di float. Riguardo il maltrattamento che facciamo alle nostre batterie sotto impianto fotovoltaico sicuramente non farà benissimo ma l importante è che le batterie si carichino completamente a fine giornata.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2844

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 07:01:29

Quindi non importa se durante la giornata la batteria passa da 12,5v a 15 ma l importante è che si carichi completamente e si sciolgano tutti i solfati che si creati in fase di scarica,altrimenti a lungo andare diminuirà la capacità della batteria per solfatazione fino a rendere la batteria inutilizzabile. Per questo periodicamente si equalizzano le batterie (ad acido libero non quelle a gel) per far sì che si sciolgano tutti i solfati e la batteria ritorni alla sua capacità originale.



Modificato da AlessandroT - 10/04/2019, 08:22:44


---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6888

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 11:24:53

castoro otto, i sistemo OffGrid hanno un tallone d'Achille, dovendo caricare le batt. con il sole, spesso, non si riesce a fare le tre fasi di ricarica in modo corretto.

I° Carica a corrente costante, tensione che sale verso quella di Bulk
II° Carica a tensione costante, corrente che scende.
III° tensione costante, corrente costante.

Qui interviene la qualità dell'algoritmo del regolatore, il regolatore del PIP usa questo algoritmo:
Dall'inizio della carica misura il tempo che trascorre ad arrivare alla tensione di Bulk, che verrà mantenuta per N ore in base a questo schema, poi la tensione calerà a quella di Float allo scadere del tempo o se le batterie avranno un assorbimento pari a 1/5 della corrente di ricarica impostata per ricarica solare.



Immagine Allegata: Fasi di carica.jpg
 
ForumEA/U/Fasi di carica.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:6888

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 11:40:50

Purtroppo va da se che le vasi di ricarica sono condizionate dal sole e non sempre vengono rispettati i parametri.
Qui avrebbe dovuto fare un'ora ma proprio allo scadere il sole è sparito e lui ha ricominciato i conteggi protraendo fino a quando le batt. sono arrivate a 1/5 di assorbimento, poi Float



Immagine Allegata: Ieri.jpg
 
ForumEA/U/Ieri.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

castoro otto

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:169

Stato:



Inviato il: 10/04/2019 14:48:34

Per Claudio,

hai ragione quando dici che 13,1V sono pochi.

Ho guardato il caricabatteria ed effettivamente mantiene la tensione di 14,8V e dopo qualche ora iniza a scendere lentamente fino ad arrivare ai 13,1V.

Forse quest'ultima tensione è pulsante, nel senso che ogni tot minuti gli da un impulso in tensione per mantenere il Float ed arrivare anche a 13,6V (ma non l'ho visto), forse quando l'ho visto io era al livello minimo di Float (13,1V).

Se ho capito quello che mi state dicendo, esiste un limite al sistema.

Se l'insolazione, anche se quotidiana, non è regolare,
le batterie non si caricheranno mai al 100%.

Perchè:
ipotizziamo di essere finalmente alla tensione di Bulk 57,6V , arriva una nuvola e a causa di qualche carico la tensione scende a 51,2V devo cominciare tutto da capo e la fase di Bulk per 1-2-3 ore ovviamente non avviene.

Nel mio caso, ma ripeto solo nel mio caso, forse riuscirò ad ottenere qualche miglioramento (spero), mettendo un bilanciatore ai banchi batteria come stò intraprendendo attualmente.

Intendo dire che "forse riuscirò", perchè al momento ho un pò delle diseguaglianze sulle singole batterie dei banchi.

Sto equalizzando con pazienza tutte le batterie a 12V.



---------------
9 pannelli 250W falda est - 9 pannelli 250W falda ovest - inverter/caricatore Advance MKS 5KVA - 8 batterie 12V 200Ah in serie/parallelo tot. 48V 400Ah - forno elettrico - piano cottura induzione contratto 3KW - 2 pannelli ACS

 
 InizioPagina
 

Pagine: (15)   1   2   3   4   [5]   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum