Se sei già registrato           oppure    

Orario: 28/01/2020 03:13:54  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   3   4   [5]   6    (Ultimo Msg)


sostituire le batterie di un vecchio trapano, sostituire le batterie al nikel cadmio con batterie al litio
FinePagina

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3384

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:03:42

Anche il 4406 è uno stabilizzatore di corrente.



Immagine Allegata: Screenshot_20190718-210153.jpg
 
ForumEA/U/Screenshot_20190718-210153.jpg



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:04:53

x lupo
ho visto solo ora il secondo link che hai postato.
bella batteria:82v 4ah. e il prezzo non è esagerato.
come dicevo prima io la abbinerei a un inverter da 2 o 3 kw , così potrei usare tutte le macchine elettriche a 220v.

questa batteria ha 380kwh.è simile alla batteria di una bicicletta elettrica.

se uno ha già la bicicletta elettrica potrebbe collegare quella batteria all'inverter del nostro zainetto. così la batteria della bici elettrica farebbe un doppio servizio.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:850

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:06:47

CITAZIONE (inventoreinerba, 18/07/2019 20:37:18 ) Discussione.php?215627&4#MSG58

effettivamente fanno 16A.
ma l'avviatore a 12v al litio pesa neanche 1kg e ne dà 500 di ampere.
quello sì che le spreme bene le batterie al litio!
di certo queste celle al litio non hanno incorporato il fusibile di sicurezza.


E allora ditelo! Se la matematica e l'elettrotecnica sono opinioni, allora mi arrendo!

82vx4ah=328... Watt senza il Kappa davanti!

I "magici" avviatori 12V al Litio, che poi ti vendono anche a 30€ se per caso erogano 500A a 12V sembrano apparecchietti da 6KW.

Magari i 500A li eroga per 1 millisecondo...

Quei "fenomeni" non fanno altro che tirarti un po' su' la batteria e poi e' lei che fa il lavoro pesante..
.
Se vuoi smentirmi stacca la batteria e avvia l'auto con l'avviatore...Non si chiama cosi?

Per lo zainetto occorre rifare i conti con la "Potenza specifica", perche' una batteria LiFePO4 da 100-120 Ah 12V, che costa 1200-1500 euro, pesa 15 Kg...

12V*120A=1440W per i 3KW ne occorrono 2 quindi zainetto da alpino con 30Kg (in realta' l'alpino arriva fino a 40Kg).



Modificato da lupocattivo - 18/07/2019, 21:23:04
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:850

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:14:53

Sai una cosa inventoreinerba... L'auto elettrica fallira' proprio sul discorso della potenza specifica degli accumulatori. Questo se qualche genio non tirera' fuori dal cilindro qualche soluzione che al momento appare lontana. In un altro post avevo gia' fatto delle riflessioni in merito allo stoccaggio dell'energia...

copio e incollo

Anche per il FV residenziale nutro dubbi per l'accumulo energetico. Intravedo all'orizzonte promettenti tecnologie con "volano rotante". Hanno energia specifiche dell'ordine di 0,130 Watt/h per Kilo ovvero 26 Kwh con 200 chili oppure una soluzione montata sulla Porsche 911 Hybrid flywheels

Potrei anche pensare ai supercondensatori?
Accumulo a Super Condensatori

Batterie a volano a levitazione magnetica
Universita' di PADOVA volano a levitazione magnetica


Charles Barnhart, ingegnere energetico della Stanford University, che in una ricerca pubblicata sulla rivista Energy & Environmental Science, ha creato un parametro che indica la convenienza economica e ambientale dei vari sistemi di accumulo... I suoi risultati (vedi grafico) danno un chiaro pollice verso per i sistemi elettrochimici... Articolo in Italiano accumulo-migliore

Leggere a pagina 16 dove danno il valore ESOI (una specie di Costi/Benefici per l'accumulo energetico) Articolo in Inglese MIT LEAP Webinar

Buona lettura...

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:46:31

lupo,la matematica non è un opinione e gli avviatori al litio avviano la macchina anche da soli, senza batteria.
ho guardato adesso su ebay l'avviatore wurth al litio
dichiara 1000A continui e un massimo di 5000A.
queste sono ditte serie e se dichiarano una data prestazione deve essere veritiera , altrimenti chiunque può denunciarli per truffa e ne devono rispondere economicamente in tribunale. (a differenza di altre ditte fantasma). Di certo queste celle devono avere una resistenza interna veramente bassa.

per la matematica ,generalmente gli avviatori sono 2 celle in parallelo e hanno quindi 6ah. in un'ora ci sono 3600 secondi quindi ,come capacità, la batteria dà 1080A per 20 secondi. 20 secondi sono sufficenti per i 5 o 10 avviamenti dichiarati di auto e camion.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:55:02

A lupo per la scritta in blu:
82v x 4ah non sono 328w, come qualsiasi matematico ti può confermare.
ti sei perso per strada la h . h=ora
quindi fa 328wh. quindi siccome nessuna normale batteria al litio ha problemi ad essere scaricata in 6 minuti, la batteria può erogare 3,2kwh per 6 minuti.
se hai una motosega elettrica da 1500w lavora per 12 minuti.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 18/07/2019 21:57:49

per quelche riguarda i supercondensatori, se li carichi la sera sono a 0v la mattina.
se trovate dei supercap che la mattina sono ancora carichi fatemelo sapere.


per gli ultimi 2 link dovrò aspettare un altro giorno perchè per oggi ho raggiunto il numero max di link da consultare



Modificato da inventoreinerba - 18/07/2019, 22:00:49
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:850

Stato:



Inviato il: 19/07/2019 07:59:20

CITAZIONE (inventoreinerba, 18/07/2019 21:04:53 ) Discussione.php?215627&5#MSG62



x lupo...
...questa batteria ha 380kwh.




CITAZIONE (lupocattivo, 18/07/2019 21:06:47 ) Discussione.php?215627&5#MSG63


82vx4ah=328... Watt senza il Kappa davanti!



Chiedo scusa per non aver inserito tutte le dovute unita' di misura pensando ingenuamente che fosse implicito comprendere la differenza tra KW e W.

CITAZIONE (inventoreinerba, 18/07/2019 21:57:49 ) Discussione.php?215627&5#MSG67


... se li carichi la sera sono a 0v la mattina.




SIRIUS

... 2% per month self-discharge when idle and in sleep mode...

tesla-compra-maxwell-e-mette-un-piede-nei-supercondensatori


11 Febbraio 2019
"...Tanto che già in passato il fondatore di Tesla Elon Musk aveva dichiarato che la tecnologia degli ultracapacitors sarebbe stata qualcosa in più di una svolta per il settore dell’accumulo e dello stoccaggio di energia. Del resto Maxwell già lavora in partnership con alcune case automobilistiche, tra le quali la stessa Lamborghini che sta sviluppando il progetto Terzo Millennio assieme al il Mit di Boston."

PS: ho estratto alcuni passi significativi in modo da evitare la lettura degli articoli linkati.



Modificato da lupocattivo - 19/07/2019, 09:08:09
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:850

Stato:



Inviato il: 19/07/2019 08:47:16

Non ho trovato sul manuale la dicitura "Potete staccare la batteria..."
Su "Youfurbe" fanno vedere anche il moto perpetuo e tante altre magie...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/wurth.jpg



PS: Controllato sulla baia... Ultimo rimasto solo 500€...

Senza voler essere il solito "dietrologo", tuttavia a me sembra che Wuerth non sia Wurth.... Sai com'e'... il "soundex" mi insospettisce sempre.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/wurth-soundex.jpg




PS2: Dopo il "Dieselgate" la teutonica credibilita' mi e' andata sotto le scarpe...


PS3: Proseguendo nelle letture, ho constatato che un motorino di avviamento ha una potenza di circa 3hp (cavalli). In un lontano passato ho posseduto una Renault 4L e aveva l'avviamento a manovella che ho provato personalmente e che FUNZIONAVA!!!



COMMENTO AL VIDEO: il ragazzo la accende in modo sbagliato, spingendo la manovella, mentre sarebbe prudente farlo in trazione. E' imprudente farlo spingendo, perche' spesso il motore andava in controrotazione e rischiavi una bella slogatura o peggio una frattura.


Fatta questa premessa ho trovato queste specifiche: MOTORINO AVVIAMENTO BOSCH

Si accontenta di 2,5KW --> 3,39905hp

Gli starter invece forniscono ( 12V x 1000A = 12000W ) --> 16,3155hp nominali e ben ( 12V x 4000A = 48000W ) --> 65,2618hp di punta... Mica mi bruceranno il motorino vero?



Modificato da lupocattivo - 19/07/2019, 16:18:16
 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 10:59:49

x lupo che dice:
"implicito comprendere la differenza tra KW e W."

il problema non è la differenza tra kw e w. è invece la differenza tra w e wh(wattora). misurano entità diverse come sono diversi i kg dai km.

kw è una misura di potenza e si può trasformare per esempio in cv vapore.

kwh è una misura di quantità di energia.si può trasformare in kg.m

pertanto una batteria da 4v 2ah (ah = amperora, non ampere)contiene una quantità di energia di 4 x 2 = 8wh ( 8 wattora)può alzare ad esempio un peso di 1 kg per tot metri.

per questo non devi stupirti se un avviatore al litio con capacità 4ah 12v ,che contiene quindi una quantità di energia di 48wh , può erogare 48w per un'ora, oppure 480w per 6 minuti, oppure 4800w per 0,6 minuti (30 secondi abbondanti)

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 11:14:06

x lupo:
"2% per month self-discharge when idle and in sleep mode"

Apprezzo molto che insieme al link hai pubblicato anche l'estratto.

I supercap si possono comperare anche su ebay, e io ne ho comperato qualcuno per fare delle verifiche.Risultato: la capacità è ,a volte, quella dichiarata (bella alta) e si possono usare come accumuatori,ma l'autoscarica è alta,mooolto lontana da quella citata da te.
zenza dare numeri (e senza dare i numeri): Caricati la sera, a 0v la mattina.
A me non interessano tanto le dichiaazioni che si possono trovare in internet (seppure di elon musk) .a volte non si sa di cosa parlano e a cosa si riferiscono. Magari a un prodotto sperimentale.
trovatemi un supercapacitor ,anche piccolo, che caricato la sera ,sia ancora carico la mattina e vi crederò. anche se lo provate voi.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3384

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 11:33:04

Scusa inventore non capisco perché sei così convinto della autoscarica delle batterie formate da super condensatori, sicuramente anche io sono al momento un po' diffidente ma per il semplice motivo che ancora l elettronica di queste batterie deve essere ben collaudata e oltretutto per i prezzi che sono troppo esosi. Comunque ammesso che abbiano un autoscarica alta, parliamo sempre di piccole percentuali, che anche se fossero Dell 1 percento al giorno per i nostri usi andrebbero più che bene, inventore se fosse come dici tu e in una notte una batteria da 100A a 12v si scaricherebbe dove andrebbe a finire questa energia? Naturalmente in calore, quindi più di 1200w in una notte, a questo punto andrebbe bene come riscaldamento.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 11:50:41

sono così convinto per il semplice fatto che li ho caricati la sera e la mattina erano scarichi.
non farmi dubitare della mia memoria.

la tua osservazione comuque è interessante.
con un termometro a infrarossi dovrebbe ,forse , essere possibile rilevare una temperatura più alta di un supercap carico (prova che farò)

comunque, ripeto, non contiuate a ripetere il solito errore di confondere ah con a e kwh con kw. altrimenti non ha senso calcolare nulla e misurare nulla.

la batteria 100ah (non 100A) 12v ,contenente quindi una quantità di energia di 1200wh, scaricandosi in una notte generebbe un'energia ,sotto forma di calore,di 1200/8 = 150w e dunque si scalderebbe come se al suo interno vi fosse in azione una resistenza da 150w (si scalderebbe non poco)

la cosa è interessante.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3552

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 11:55:16

I supercap che ho provato io sono tipo questi.

ma su ebay ce ne sono molti altri tipi.

magari comprane uno e fa qualche prova e poi dicci i risultati.

io al momento sono vittima di un attacco di pigrizia.



Immagine Allegata: supercap.JPG
 
ForumEA/U/supercap.JPG

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3384

Stato:



Inviato il: 21/07/2019 12:13:16

Azz inventore che sei pignolo (attenzione inventore non mi fraintendere, anzi io stimo molto le persone che correggono perché l' unico modo per apprendere è seguire gli insegnamenti degli altri)
Comunque qualche volta avevo intenzione di provare anche io questi supercondensatori, ma per adesso il tempo è troppo poco. Certo sarebbe bello aprire una batteria a supercondensatori e vedere com'è fatta, per capire un po' di piu sia sull' elettronica e su questi condensatori.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   3   4   [5]   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum