Se sei già registrato           oppure    

Orario: 08/12/2019 05:37:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (13)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13    (Ultimo Msg)


Turbina eolica air force1
FinePagina

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 14:58:19

CITAZIONE (lupocattivo, 06/08/2019 08:31:43 ) Discussione.php?215738&11#MSG173

CITAZIONE (Diego84, 05/08/2019 11:33:38 ) Discussione.php?215738&11#MSG170
...visto che ho sistemato tutto per bene


Hmmmm... Per bene? A me sembra che la prima volta si fossero bloccati i Contatti Striscianti relativi all'orientamento orizzontale dell'eolico. I grani non dovrebbero avere grandi sforzi cui opporsi, visto che l'unico attrito da vincere dovrebbe essere quello opposto alla rotazione dal Giunto Rotante.
Guardando le foto mi sembra di capire che qualcosa impedisce al Giunto Rotante di fare il suo lavoro... I contatti "Faston" da un lato e quelli dall'altro DEVONO essere liberi di ruotare".

Li puoi trovare a questo link: Giunti Rotanti Elettrici

Se i fili da un lato si attrocigliano il "giunto" NON FUNZIONA, qualcosa lo BLOCCA!!!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/<br>ForumEA/U/Contatti%20striscianti.jpg



🤔 ma questo giunto era fisso col tubo sottostante dove entrano i grani nn è un blocco unico? Perche nn girava

 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 15:31:49

Allora la prima volta erano saltati i grani dalle sedi perche' poco pronunciate e lo sforzo lo fa l'eolico quando c'è forte vento che tende a sollevarsi quindi aveva fatto ruptare il tubo interno avvitando i fili... ma mi sembra strano che si sia danneggiato il giunto perche all'interno del tubo in questione dove passano i fili che arrivano a questo giunto ruotante i fili sono immersi nella colla a caldo o resina quindi la dentro è quasi impossibile che si siano rovinati, il mio pensiero è che magari si sia rovinato questo giunto girevole creando un corto all'interno che frena la pala potrebbe essere possibile???? Qualcuno sa com'è fatto all'interno? Cmq in tal caso nn penso che si sia rovinato per il problema dell'avvitamento dei fili anche perché ripeto i fili che arrivano al giunto sono immersi nella tesina all'interno del tubo d'acciaio il problema io lo ho avuto dopo...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 17:07:13

All'interno ha 3 piste in rame e 3 contatti striscianti, solitamente lamelle con in cima un contatto a carboncino, può avere le piste fisse e i contatti mobili o viceversa, deve girare con forza ZERO.

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:697

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 17:10:25

CITAZIONE (Diego84, 06/08/2019 15:31:49 ) Discussione.php?215738&12#MSG175



...Qualcuno sa com'è fatto all'interno?...



Ti posto uno schizzo (l'ho fatto con photoshop)che spero ti illumini. I tre fili che provengono a sinistra, dal generatore sono collegati ai tre anelli conduttori. I tre fili in alto che scendono fino alla centralina (quelli che si sono attorcigliati) sono collegati a tre spazzole (nere) che fanno contatto strisciando sugli anelli.
Il rotore, quello con gli anelli deve girare liberamente (lato turbina) mentre tutto il resto resta fermo (lato palo)...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Contatti%20rotanti%20schema.jpg



Tieni presente che i contatti striscianti possono avere svariate forme, ma l'essenziale e' che i tre fili entranti siano in continuita' con il relativo filo uscente (stesso colore per capirci) e che siano liberi di ruotare. Questo contatto mi sembra di aver visto che serve a permettere alla turbina eolica di seguire il vento a seconda della direzione da cui spira... E magari quando tu lo hai trovato attorcigliato la prima volta lo hai sistemato, ma probabilmente il contatto rotante era GRIPPATO ed e' per questo che ha forzato i grani. In quel punto lo sforzo e' veramente ridicolo. La tua riparazione forse ha retto finche' il vento ha mantenuto piu' o meno la stessa direzione oppure ha ruotato una volta da Nord a Est, ma poi e' ruotato da Est a Nord e non ha ritorto i fili. Probabilmente con le ultime burrasche il vento ha fatto il matto e la turbina ha fatto qualche giro di troppo.



Modificato da lupocattivo - 06/08/2019, 17:19:46
 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 18:19:54

Grazie a tutti e due per le risposte ma per luco cattivo la riparazione era sotto perché i grani erano su un asola minima e sicuramente nn erano neanche stretti bene da Fabrica nn mi do altre spiegazioni visto che noi nn gli abbiamo toccati cmqla riparazione l'ho fatta ai tre cavi che erano avolti su se stessi nn c'entra nulla questo perché i cavi che uscivano dall'eolico nn erano avvolti quindi i grani nn hanno fatto più presa e l'eolico ruotando a fatto girare anche il tubo di fero avolgebdo i fili sottoatabti n un senso e nell'altro tagliando l'isolabte e nandandoli in corto ma da la in su nn può essere successo nulla in quanto questo giunto nn era bloccato e i tre fili che so attaccano nella parte inferiore sono bloccato dentro il tubo dslla resina nn so se sono stato chiaro

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20190701_200420_1.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20190629_190724_2.jpg
Guarda alla base del filo è tutto pieno di resina quindi dubito che ci siano stati danni sui fili più all'interno

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7451

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 18:25:50

Ma se il perno dove escono i fili lo tieni in mano, il corpo ruota libero e i fili che escono stanno fermi??



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:697

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 19:19:22

CITAZIONE (Diego84, 06/08/2019 18:19:54 ) Discussione.php?215738&12#MSG178



Vedo che e' presente un cuscinetto e anche se penso sia improbabile potrebbe essere "grippato" e allora trascina il tubo e i fili...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Grippaggio.jpg



Anche se mi sembra bello grosso e per di piu' del tipo sigillato non escluderei il suo grippaggio anche perche', per come ho visto solcato il tubicino metallico dai grani, sarebbe l'unico dispositivo in grado di esercitare tale forza... Il giunto "rotante" sara' un poco di plastica e tre contatti di rame e dubito sarebbe stato in grado di macinare i grani.
Ora resta da smontare il tutto e vedere che cavolo e' successo.
Immagino che le foto si riferiscano alla predecente riparazione...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:697

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 20:33:26

Credo di aver trovato anche chi produce quel tipo di connettore rotante.
La ditta dovrebbe essere "Asiantool" e questo e' il link ai loro prodotti per l'eolico...

CLICCARE SULL'IMMAGINE



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Connettore-rotante.gif



Scorrendo il sito ci sono le specifiche.
Il tuo tripolare dovrebbe rispondere a questo tipo...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Contatti%20rotanti%20schema-asiantool.jpg




Modificato da lupocattivo - 06/08/2019, 20:36:41
 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 21:42:40

CITAZIONE (Claudio, 06/08/2019 20:33:26 ) Discussione.php?215738&12#MSG179

Ma se il perno dove escono i fili lo tieni in mano, il corpo ruota libero e i fili che escono stanno fermi??

Si questo era nella precedente riparazione ora devo smontarlo e controllare che ha!!

 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 21:52:08

CITAZIONE (lupocattivo, 06/08/2019 21:42:40 ) Discussione.php?215738&12#MSG180

CITAZIONE (Diego84, 06/08/2019 18:19:54 ) Discussione.php?215738&12#MSG178


Vedo che e' presente un cuscinetto e anche se penso sia improbabile potrebbe essere "grippato" e allora trascina il tubo e i fili...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Grippaggio.jpg



Anche se mi sembra bello grosso e per di piu' del tipo sigillato non escluderei il suo grippaggio anche perche', per come ho visto solcato il tubicino metallico dai grani, sarebbe l'unico dispositivo in grado di esercitare tale forza... Il giunto "rotante" sara' un poco di plastica e tre contatti di rame e dubito sarebbe stato in grado di macinare i grani.
Ora resta da smontare il tutto e vedere che cavolo e' successo.
Immagino che le foto si riferiscano alla predecente riparazione...


Si esatto anch'io nn penso che sia il cuscinetto in quanto mi è sembrato molto solido e sigillato ma secondo te è possibile che sia andato in corto questo giunto girevole? Chissà quanto costerebbe in tal caso riesci a mandarmi il link dove eventualmente ordinarlo? Il problema precedente se adesso nn è più quello nn c'entra nulla con il giunto rotante se fosse quello il quasto ma magari il corto circuito ad intermitenza porterebbe aver rovinato le piste?🤔 cmq la cosa strana è che col vento forte la pala nonostante fosse frenata dal circuito del controller e nonostante l'avessi frenata anche manualmente continuava a girare come se nn avesse freni e dal giorno dopo era completamente frenata sono due cose incongruenti come pebso che sia quasi impossibile che si sia ripresentato il problema precedente perché ho alesato le sedi dei grani maggiormente e gli ho stretti abbastanza e messo anche blocca filetti proprio per nn avere più dubbi e per nn succedere nuovamente la stessa cosa

 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 06/08/2019 22:00:27

Io sto pensando di procedere in questa maniera
1) togliere l'involucro del motore senza smontare il generatore dal palo sganciare i capicorda che escono dal generatore e vedere se si sfolla e col tester misurare ogni singola fase facendolo girare a mano per vedere se producono corrente poi togliere questo giunto rotante e testare ogni entrata e uscita in continuita facendolo girare a mano e testanto la continuita due poli alla volta per vedere se c'è continuità in tal caso c'è un corto interno poi fare la stessa cosa sui cavi che scendono da dove si innesta il giunto a dove entrano nella centralina di controllo e poi smontare la pala e sollevarla di 10 cm per fare un controllo visivo per vedere se per caso i cavi si sono avolti come in precedenza ma ne dubito che ne dite?

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:697

Stato:



Inviato il: 07/08/2019 08:18:39

CITAZIONE (Diego84, 06/08/2019 22:00:27 ) Discussione.php?215738&12#MSG184

Io sto pensando di procedere in questa maniera...


Ciao, il connettrore rotante in questione dovrebbe essere un A3H della ditta ASIANTOOL (controlla sul tuo se corrisponde). Da quello che ho visto non ci sono contatti striscianti, ma funziona con un sistema a mercurio il che dovrebbe garantire un funzionamento quasi "eterno"... Quindi sarei piu' propenso per un grippaggio meccanico (cuscinetto) o altro inconveniente che fa ruotare il tubetto con i tre cavi incollati e causa il guaio. Se devi sostituire il contatto rotante, DEVI usarne uno perfettamente uguale nelle dimensioni e molto importante in grado di sostenere una corrente prossima ai 30A !!!
Finora come prezzo ho trovato questo: (clicca l'immagine per aprire il link)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/A3H_prezzo.jpg




Ho fatto ricerche intense, perche' 150€ mi sembrano eccessivi e ho trovato il modello A6H che ha 4 contati da 30A piu' due piccoli ad un prezzo ragionevole:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/A6H_prezzo.jpg




Ciao, aggiungo sempre in questo post, cosi' le info restano raggruppate...
Su Alibaba ho trovato il modello A3H, ma per il prezzo occorre contattarli, magari costa meno dello A6H...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/A3H_prezzo-chiedere.jpg



PREZZI BASSI!!!:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/A3-10A_prezzo.jpg




MODELLO DA 30A (ho sistemato Lingua, Valuta e Destinazione):

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/A3-30A_prezzo_IT.jpg



Modificato da lupocattivo - 07/08/2019, 14:08:57
 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 07/08/2019 08:40:58

Grazie mille cmq se nn fosse questo è un problema!!! nn penso sia un problema di grippaggio dei cuscinetti ne dubito fortemente secondo me è un problema di corto elettrico cmq appena smonto vediamo

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:697

Stato:



Inviato il: 07/08/2019 09:00:36

CITAZIONE (Diego84, 07/08/2019 08:40:58 ) Discussione.php?215738&12#MSG186



...nn penso sia un problema di grippaggio dei cuscinetti...



Quando sali sul palo (oppure lo abbassi) controlla se il generatore ruota liberamente sull'asse orizzontale. Non dovrebbe opprorre alcuna resistenza! Se ruota libero ha attorcigliato i fili in modo da cortocircuitarli e poi li ha tranciati... In caso contrario se la rotazione Nord-Est-Sud-Ovest viene ostacolata e all'opposto no ha attorcigliato i fili, ma non ancora tranciati. Se ruota a fatica o resta bloccato il guasto e' sicuramente meccanico. La testa dell'eolico DEVE orientarsi liberamente verso la direzione del vento!!!

 

Diego84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:130

Stato:



Inviato il: 07/08/2019 13:19:09

Quindi tu escludi a priori che il problena possa essere su questo giunto? Spero che nn sia bruciato il generatore

 
 InizioPagina
 

Pagine: (13)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum