Se sei già registrato           oppure    

Orario: 05/08/2020 09:03:21  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Stufe Termostufe Termocamini

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   3   4   5   [6]    (Ultimo Msg)


termocamino+caldaia gas+puffer+secondo puffer?, rifacimento impianto
FinePagina

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 11/07/2020 21:07:10

Unico problema, per cui chiedo il Vs prezioso aiuto;
Vorrei collegare in serie due termostati x il circolatore del boiler, come aveva fatto Roero nel suo impianto nel 2015 (da cui ho preso molte ispirazioni)
Non so come collegare elettricamente il termostato del boiler per sfruttarlo, essendo inserito a pressione in due fastom (spero si chiamino così) che accendono la resistenza elettrica. Dovrei rinunciare all'opzione boiler elettrico ?
E anche se fosse, se sfilo il termostato dal suo alloggiamento, poi lo lascio penzolare malamente o lo "impacchetto" alla bellemeglio con la sua calotta ?
Se mi mandaste una foto del dettaglio del collegamento di Roero o chi per lui, sarei eternamente grato.
La mia situazione è come da foto

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20200711_172925.jpg

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7630

Stato:



Inviato il: 15/07/2020 10:02:27

Scusa ma non capisco cosa vuoi fare. Ti serve un contatto in parallelo al termostato della resistenza elettrica?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 16/07/2020 16:34:47

scusami te, lasalute, provo a spiegarmi meglio
vorrei collegare in serie (credo si dica così)due termostati al circolatore del termoboiler, e credo che questa immagine ne dia uno schema indicativo
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20200716_150130.jpg
il primo consenso parte dalla centralina del Tc (nel caso l'acqua nell'impianto sia in temperatura), poi dovrebbe passare per il termostato del boiler (che dà il secondo consenso in caso l'acqua al suo interno sia fredda, ma soprattutto interrompe il consenso al raggiungimento della temperatura selezionata dal termostato stesso), per arrivare infine al circolatore.
Ora, il mio problema pratico è; come faccio fisicamente il collegamento elettrico sul termostato del termoboiler?
Nella foto che ho postato l'altro giorno, si vede la calotta smontata, con il termostato originale collegato ai fili dell'alimentazione elettrica, che poi dà corrente ai due spinotti inseriti a pressione nella resistenza elettrica.
Io come mi inserisco con i fili del mio impianto ?
Esiste un modo per sfruttare il termostato esistente come secondo termostato in serie del mio impianto, pur mantenendone il collegamento esistente( alla presa di corrente), oppure no?
Dato che di elettricità sono veramente ignorante… pensavo al limite di: sfruttare l'ingresso di rete del termostato per entrare con i miei fili (ovviamente eliminando la presa!)e poi proseguire verso il mio circolatore dai due spinotti che alimenterebbero la resistenza elettrica (avendo cura di sganciare il termostato e lasciarlo leggermente penzolante)



Modificato da Biomass - 16/07/2020, 19:26:21
 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 16/07/2020 16:49:55

Nel frattempo i miei lavoretti procedono… e ho quasi finito il bagnetto di servizio microscopico, dove potete vedere un wc, una doccia con scarico a pavimento, e un doccino/idroscopino nascosto in una piccola nicchia e alimentato da un miscelatore che serve anche il lavamani.
Il tutto in cm 98 x 95 !
eppure ad un primo "assaggio" sembrerebbe fruibile (la doccia è da fachiri però)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20200712_174336_1.jpg

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7630

Stato:



Inviato il: 16/07/2020 22:14:46

Sui due termostati in serie penso ci sia un errore di fondo. Ma fammi capire tu hai un boiler elettrico che penso sia senza ulteriori serpentine, come pensi di utilizzare il calore del termocamino per scaldare l'acqua? Forse uno scambiatore a piastre con scambio acqua termica e sanitaria? Quindi due circolatori uno per il sanitario e uno per l'acqua tecnica sul termocamino? C'è un ulteriore puffer con acqua tecnica per il riscaldamento?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 17/07/2020 09:58:37

ho un boiler termoelettrico, con una serpentina che è servita dal Tc con circolatore dedicato. Ed è su questo circuito che ti spiegavo il mio problema di collegamento elettrico sui termostati in serie.
Poi ovviamente ci sono altri due circolatori, uno per l'acqua tecnica Tc + puffer e uno per i termosifoni, già collegati e funzionanti.
Grazie lasalute per il tempo che mi stai dedicando

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7630

Stato:



Inviato il: 19/07/2020 10:42:51

Da quel che vedo il boiler non ha serpentine ma ha solo i due attacchi acqua calda e fredda. Il termocamino lo installi a vaso aperto o chiuso?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 19/07/2020 12:26:28

puoi trovare due foto già postate (pag.4) da cui vedi i collegamenti che dal Boiler vanno al TC, con circolatore dedicato, etc
Il Tc è un modello a vaso chiuso. Non mi entusiasma l'idea ma era in offerta a buon prezzo (pag 1 della discussione). Ho seguito i consigli da Marcosnut dell'epoca, con l'unica differenza che non ho messo un termostato a bracciale; questo perché ho una centralina Seitron Fuego 2 con un comando dedicato al boiler

 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 20/07/2020 14:24:07

per il momento ho risolto…
partendo dalla centralina, ho collegato il termostato del termoboiler entrando da dove erano i cavi della presa 220V (che ho rimosso), poi sono uscito per proseguire al circolatore da dove i due spinotti fastom alimentavano la resistenza elettrica (scollegata pure lei).

Mi dispiace solo non aver trovato il modo di mantenere l'opzione elettrica, anche se sarebbe stata utilizzata solo in casi super eccezionali.

Grazie comunque a tutti voi per i consigli, le ispirazioni ed il confronto illuminante! Continuerò a seguire il Forum, magari cercando di imparare qualcosa anche di elettrico Faccine/Smileys_0006.gif

 

Caruso

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:47

Stato:



Inviato il: 21/07/2020 14:07:33

Mi dispiace solo non aver trovato il modo di mantenere l'opzione elettrica, anche se sarebbe stata utilizzata solo in casi super eccezionali.

Puoi mantenere questa opzione usando un termostato a bracciale da posizionare sulla mandata al termoboiler,lì la temperatura è uguale a quella che legge il termometro del boiler.



---------------
Per aspera ad Astra
Per aspera ad Astra

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7630

Stato:



Inviato il: 23/07/2020 10:40:58

Scusa il ritardo. Puoi mantenere la funzionalità elettrica mettendo un commutatore (un doppio deviatore). C'e ne sono anche da frutto e non sono altro che gli alza e abbassa bipolari stabili delle persiane elettriche con portata 10A che supportano molto bene i 1000 W dei boiler elettrici moderni. Selezionando una o l'altra funzione vai con la resistenza o con il termocamino.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

guido66
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:65

Stato:



Inviato il: 25/07/2020 17:49:06

Aaahhh !
grazie lasalute, hai centrato la soluzione !
appena riesco ad intercettare l'elettricista, farò la modifica.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7630

Stato:



Inviato il: 25/07/2020 19:11:49

A meno che non hai un boiler con assorbimento elevato ti sconsiglio un commutatore da barra din in quanto si ha portata elevata ma non ti bastano 70 euro. Quelli da frutto fanno la stessa funzione con poco più di 10 euro.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   3   4   5   [6]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum