Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/05/2022 11:33:29  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

Pagine: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo Msg)


Domande
FinePagina

pallino

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:278

Stato:



Inviato il: 12/03/2022 21:57:22

Chi è che mi sa rispondere alle mie domande.
1
Quanto tempo ci mettono le prime molecole o gocce d'acqua che toccano un corpo incandescente alla temperatura di 900 gradi centigradi, cosa sono minuti, secondi decimi o centesimi di secondo.
2
Cosa succede al vapore che ha perso temperatura e pressione se viene introdotto in un ambiente surriscaldato a 900 gradi centigradi riprende pressione e temperatura o no?
3
Se da una centrale elettrica che mi produce 700 Mega watt io prelevo 100 Mega watt per fare funzionare tutta la centrale compreso il sistema di produzione del vapore gli altri 600 Mega watt come vengono prodotti, gratuitamente o no?

Quale di questi processi va contro le leggi della fisica e della termodinamica.

 

stranger

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:452

Stato:



Inviato il: 12/03/2022 22:58:35

prova a fare tutte queste domande a DOMANDONA
domandona



---------------
The worst enemies of photovoltaics are the building speculators because they build beehives of 15-storey.

 

pallino

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:278

Stato:



Inviato il: 13/03/2022 13:58:24

Come mi immaginavo non c'è un ingegnere che sappia rispondere alle mie domande.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:12515

Stato:



Inviato il: 13/03/2022 16:07:20

CITAZIONE (pallino, 13/03/2022 13:58:24 ) Discussione.php?216793&1#MSG2

Come mi immaginavo non c'è un ingegnere che sappia rispondere alle mie domande.


Pallino il problema non è rispondere alle tue domande, il problema sono le tue domande, tu rispondi alla mia, prechè l'acqua al tatto risulta bagnata?

1) Dipende dalla dimensione della goccia e dalla sua temperatura

2) Il vapore che ha perso temperatura e pressione non è più vapore ma atmosfera ricca di umidità perchè si è mischata con altei elementi, se la riscaldi ottieni solo la sua dilatazione, il vapore non c'è più.

3) Se una centrale produce 700 Mw non li produce gratis brucia qualcosa, combustibile o forza cinetica, se tu prelevi 100Mw per farla funzionare vuol dire che ti servono 100Mw di forza per produrne 600Mw ma non gratis.

Se la tua auto percorre 20 Km con un litro di benzina non ti ha reso solo 20Km ma ha prodotto anche molto calore che è circa l' 80% di quel litro quindi un litro di benzina ha reso solo il 20% il resto è calore dissipato dal motore o dagli attriti.



Modificato da Claudio - 13/03/2022, 16:26:35


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2937

Stato:



Inviato il: 13/03/2022 16:46:04

1 Effetto Leidenfrost
EFFETTO LEIDENFROST RISULTATI RICERCA
EFFETTO LEIDENFROST RISULTATI RICERCA IMMAGINI
EFFETTO LEIDENFROST RISULTATI RICERCA VIDEO

Di seguito alcuni video...

Effetto Leidenfrost video
Effetto Leidenfrost video con sottottoli

Effetto Leidenfrost Wikipedia
Effetto Leidenfrost Wikipedia tradotto in italiano







2: 900°C sono più della temperatura di ebollizione se è rimasto vapore riprende temperatura e pressione seguendo la la curva dell'entalpia dove P=Pressione e V=Volume e vedi le varie proporzioni delle fasi...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/EntalpiaVapore.png



3: come in tutti i processi se metti 100 potrai prelevare MENO di 100 perchè ci saranno sempre delle perdite.

 

pallino

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:278

Stato:



Inviato il: 15/03/2022 03:16:59

Rispondo a tutti e due
Ditemi quanto ci mette un cubetto di ghiaccio a temperatura 0 gradi a fare il primo sbuffo di vapore se io lo appoggio su una piastra di ferro riscaldata a 900 gradi centigradi.
Per quanto riguarda il vapore a casa mia e sempre vapore quello che esce dalle turbine di una centrale elettrica se io lo riscalda di nuovo a 900 gradi centigradi non avrò sempre vapore surriscaldato.
Non è vero che per far funzionare una centrale elettrica ci voglia per forza il combustibile, se io riesco a produrre il vapore riscaldando l'acqua con una resistenza non posso farlo con una parte di corrente che mi produce la centrale, il resto non è energia prodotta gratuitamente.



Modificato da pallino - 15/03/2022, 17:38:00
 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3204

Stato:



Inviato il: 16/03/2022 09:47:11

Nonostante le domande poco sensate e poco comprensibili, nonostante l'approccio quasi offensivo nei confronti degli altri utenti che non conosci e che non hanno obblighi nei tuoi confronti, nemmeno di risponderti, mi sembra che ti abbiano dato molte più informazioni di quelle richieste.

Tuttavia la tua risposta lascia intendere che non hai voglia di capire, non hai voglia di mettere in discussione le tue ipotesi, non hai voglia di far capire cosa vuoi sapere e, soprattutto, non hai voglia di impegnarti a capire le risposte degli altri.

Probabilmente con queste premesse è difficile trovare qualcuno che possa soddisfarre le tue richieste...

Ad intuito direi che le 3 domande vertono tutte nella stessa direzione, ovvero trovare un modo per produrre energia elettrica gratis, cosa che sai già essere impossibile...

Rispondo solo all'ultima domanda nella speranza che possa dissipare anche i dubbi delle altre 2:

se una centrale produce 700 MW di energia elettrica vuol dire che ha degli alternatori da 700 MW, mossi da una o più turbina capaci di far girare detti alternatori.

Queste turbine, per girare, hanno bisogno di una certa quantità di vapore: se questa quantità di vapore non viene fornita le turbine non girano!


Facciamo un esempio semplice per capire:

Se utilizzo una riscaldatore da 10 Watt per produrre vapore otterrò, ad esempio, 1g di vapore al secondo.

Se utilizzo una riscaldatore da 100 Watt per produrre vapore otterrò, ad esempio, 10g di vapore al secondo.

Se utilizzo una riscaldatore da 1.000 Watt per produrre vapore otterrò, ad esempio, 100g di vapore al secondo.

E così via...


Ecco, per produrre il vapore necessario a far girare le turbine della tua centrale elettrica da 700 MW occorrerà un riscaldatore che per forza di cose deve assorbire più di 700 MW, ma molti, molti di più.

Se utilizzassi un riscaldatore da soli 100 MW le turbine non girerebbero...

E' abbastanza inutile cercare di ingannare le leggi della natura, non ci riuscirai mai!

Come dice il postulato di Antoine-Laurent de Lavoisier, «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma»: quindi per ottenere 700 MW di energia elettrica devi avere non meno di 700 MW di un'altra fonte energetica (elettrica, chimica, cinetica, potenziale, termica, nucleare, luminosa) da trasformare in energia elettrica.

Elix



Modificato da BellaEli - 16/03/2022, 10:05:48


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

pallino

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:278

Stato:



Inviato il: 28/03/2022 22:04:12

Rispondo a Ely
Mi sa che siete tutti rimasti aggrappati ai vecchi principi e quelli nuovi non riuscite a accettarli.
Chi lo ha detto che per produrre 700 Mega watt ho bisogno di altrettanti di energia.
Certo se l'acqua la faccio bollire ti do ragione ma se all'acqua gli faccio compiere un processo particolare me ne servono di meno.
Dimmi quanto calore mi servirebbe per trasformare in vapore una bolla di acqua.
Se ha un liquido ne riduci li spessore evaporera più presto con minore dispendio di energia.
Questa è una legge fisica non puoi negarlo.
Poi che non creo nulla e che non distruggo niente è giusto, ma che sfrutto una legge fisica a mio favore è vero o no?
Una volta si diceva che l'uomo non volerà mai che non andrà sulla luna.
Ma invece l'uomo ha volato è andato sulla luna come melo spieghi.
Non ha creato niente o distrutto niente, ma ha solo sfruttato le leggi della fisica adattando i materiali che gli servivano per sfruttare quelle leggi.
Sai cosa c'è che se non si riesce a comprendere una innovazione che sfrutta al meglio una legge fisica,si dice subito che è impossibile e si critica chi cerca di farlo capire dicendo che è offensivo, quando questi non ha offeso nessuno.
Comunque ti posso dire che con il dispositivo che ho Creato io con una resistenza di 900 watt sono riuscito a far ruotare un alternatore da 3 Kwatt.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2744

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 06:21:00

CITAZIONE (pallino, 28/03/2022 22:04:12 ) Discussione.php?216793&1#MSG7

Rispondo a Ely


Comunque ti posso dire che con il dispositivo che ho Creato io con una resistenza di 900 watt sono riuscito a far ruotare un alternatore da 3 Kwatt.



quanti kwatt sei riuscito a generare con il tuo dispositivo? perchè far girare un alternatore da 3kw non vuol dire assolutamente nulla



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Studente in stupideria della sicurezza presso qualche università a caso
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

pallino

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:278

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 08:53:13

Quanti kw ho prodotto, non li ho contati e non li sto contattando, non ho un contatore ma sto alimentando una piccola officina dove faccio dei lavoretti e i miei esperimenti, con saldatrici mole compressore e tutto quello che serve.
L'alternatore non è di quelli eolici che ha bisogno di inverte e batterie e regolatore, ma è diretto mi fornisce il 220 direttamente.
Quando mi serve accendo il mio dispositivo e ho corrente elettrica gratuita.
Ti dirò di più sto lavorando per costruire un dispositivo più grande da far ruotare un generatore da 8 kw per poter di staccarmi dall'Enel nel l'energia di casa.

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2744

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 10:17:16

con 20€ lo compri... poi facci sapere



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Studente in stupideria della sicurezza presso qualche università a caso
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:12515

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 11:10:39

CITAZIONE (pallino, 29/03/2022 08:53:13 ) Discussione.php?216793&1#MSG9


Comunque ti posso dire che con il dispositivo che ho Creato io con una resistenza di 900 watt sono riuscito a far ruotare un alternatore da 3 Kwatt..


Accetto che tu sia riuscito a far ruotare un generatore da 3Kwh non a far produrre 3Kwh con il vapore prodotto da una resistenza da 900Wh, quanti Wh ha consumato la resistenza per produrre vapore utile, e quanti Wh hai generato con esso.

Non dire ho consumato 900W e generato 3000W perché è assolutamente impossibile va conto ogni legge della fisica, i Joule non nascono dal nulla, avrai consumato 900Wh e il generatore ha girato per N minuti o secondi producendo una cippa, per produrre 3Kwh deve girare un'ora con un carico da 3Kw.


Voi inventori avete l'abitudine di non misurare mai nulla, la prove strumentali non mentono mai e per questo che non misurate, avete paura di essere smentiti senza appello.



Modificato da Claudio - 29/03/2022, 11:13:46


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:12515

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 12:01:48

Realizza un circuito sperimentale usando due di questi LINK non serve un carico da 3Kw basta una stufetta da 1000W, poi discutiamo i risultati.

Ciò che ne risulterà sarà assolutamente obiettivo fugando ogni dubbio o ideologia, gli strumenti non mentono mai, non danno pareri o concetti astratti.



Immagine Allegata: Immagine.jpg
 
ForumEA/U/Immagine_235.jpg



Modificato da Claudio - 29/03/2022, 12:06:35


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:12515

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 12:17:27

Se dopo un'ora i due strumenti si presentano cosi hai realizzato qualcosa di strabiliante, sarebbero SOLO 100Wh ma credimi sarebbe una quantità enorme, immensa, solo arrivare a pareggio sarebbe un successo incredibile.



Immagine Allegata: Immagine.jpg
 
ForumEA/U/Immagine_237.jpg



Modificato da Claudio - 29/03/2022, 12:41:27


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2937

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 17:20:43

Potresti usare anche un circuito più semplice come quello di figura.

Lo accendi portando il deviatore in posizione 0 - 1 ; appena il generatore è andato a regime commuti in posizione 0 - 2 e te ne vai pure a riposare se vuoi...

Il giorno successivo vai a vedere il risultato:

1° La caldaia è fredda il generatore è fermo... Occorre riprendere in mano un buon libro di Fisica...

2° La caldaia è calda, il generatore gira: hai scoperto il Moto Perpetuo.

3° Trovi un bel buco per terra: hai scoperto la Free Energy attivando un circuito super-reattivo che ha aumentato l'energia in maniera iperbolica con velocità finale all'infinito ...


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/ENERGIA_PALLINO.jpg

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum