Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/05/2022 00:30:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Cs Thermos


fenice biomassa (ELCA) : termostato esterno (netatmo, nest)
FinePagina

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 29/04/2022 02:30:47

Salve, vorrei integrare nella fenice un termostato esterno. Non riesco a trovare un contatto pulito sulla scheda elettronica. Forse il connettore db9 lo permette? qualcuno l'ha fatto prima? grazie

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3201

Stato:



Inviato il: 29/04/2022 10:09:56

Ma sul manuale di istruzioni non ci sono indicazioni?

Il contatto per il termstato deve essere previsto dalla casa madre, fare esperimenti a caso mi sembra un po' rischioso per la scheda...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 29/04/2022 15:44:20

no, non ho trovato nulla.

Probabilmente posso usare resistori e un relè sul sensore di temperatura ambiente. Posizione 1: sonda ambiente, posizione 2: resistenza da 30k per simulare una temperatura molto fredda e avviare la stufa. Impostando il termostato integrato molto basso, la stufa sarà controllata dal Nest. Se Nest si guasta, potrei sempre usare il termostato integrato, devo solo alzare l'impostazione della temperatura sul termostato della stufa.

Cosa ne pensi?

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3201

Stato:



Inviato il: 29/04/2022 18:06:38

Beh, se hai un po' di dimistichezza con l'elettronica e il sensore è di tipo resistivo potrebbe essere una strada percorribile...

Suggerirei di disegnare il circuito relativo alla parte che va dal sensore fino al micro, per evitare brutte sorprese!

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 29/04/2022 18:24:00

È molto facile che Nest includa il relè a levetta. Avrò solo bisogno di un domino e resistori. Collegherò in parallelo una resistenza da 1Mohm per essere sicuro che la stufa non rilevi un taglio durante il cambio di stato.

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 30/04/2022 11:05:34

https://www.manualslib.es/manual/102383/Cs-Thermos-Tesi.html?page=12#manual

Vedi la planimetria della scheda elettronica Tesi. Accanto al connettore della sonda temperatura ambiente è presente un raccordo T. Amb: Termostato Ambiente?

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 03/05/2022 19:59:59

senza fortuna: il terminale Termostato Ambiente non funziona o non so come usarlo

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 10/05/2022 11:53:26

Ciao, ecco la soluzione che proverò. In pratica chiudendo il circuito si abbasserà la resistenza del sensore, quindi la stufa penserà che la temperatura sia molto alta e si fermerà. Aprendo il circuito si ripristinerà la lettura della temperatura normale e se la temperatura è bassa la stufa si avvia.



Immagine Allegata: Screenshot 2022-05-10 11.45.35.png
 
ForumEA/U/Screenshot 2022-05-10 11.45.35.png

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3201

Stato:



Inviato il: 10/05/2022 17:29:19

In linea teorica potrebbe funzionare, però conviene mettere il relè e la resistenza da 4,7 k vicino il sensore originale: portare i fili del sensore in giro per la casa non è una buona idea, potresti avere letture falsate che bloccano la tua stufa



Modificato da BellaEli - 10/05/2022, 19:19:49


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

marcjero
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:43

Stato:



Inviato il: 10/05/2022 18:19:33

Hai corretto: la resistenza è 4.7k e non 4700k. Il sensore e la resistenza rimangono vicini alla stufa. La staffetta sarà invece a 5m ma non influenzerà la lettura a circuito aperto

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3201

Stato:



Inviato il: 10/05/2022 19:23:15

Che staffetta?

So che è a circuito aperto ma l'ADC e relativo circuito di condizionamento (il circuito elettronico che legge il la resistenza NTC) potrebbe captare dei segnali sporchi dal filo che va dal sensore al relè del termostato situato lontano dalla stufa.

In pratica il filo non colleato (perchè il relè è aperto) potrebbe comportarsi come un'antenna... e quindi generare dei disturbi che mandano in blocco la tua stufa.

Sicuramente tentare e vedere cosa succede non costa nulla, basta che sei a conoscenza del fatto che ciò potrebbe succedere.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum