Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/10/2019 08:53:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (27)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Generatori Elettrici - Alternatori Eolici - Magneti e bobine , Concetti di teoria e pratica
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 27/1/2009,13:37

CITAZIONE (DOLOMITICO @ 27/1/2009, 13:20)
Cmq è un risultato del tutto inatteso,pensavo un miglioramento,ma non cosi drastico,con la scusa che i mangeti sono un po distanti si puo sfruttare la larghezza a fondo,il problema è che sono arrivato al limite di capienza dell'avvolgibobine.

Su questo argomento vengono scritte baggianate impressionanti e alcune realizzazioni fanno accapponare la pelle. Alcune 'forzature' le ho scritte anche io per cercare di semplificare il discorso...ma ti dico che ci sono margini ulteriori di miglioramento. Anche il modo con cui fai le bobine è importante...ma parleremo anche di questo.

CITAZIONE (DOLOMITICO @ 27/1/2009, 13:20)
Domanda per BOLLE, se io come secondo piatto mettessi un piatto senza magneti,(da espandere aventualmete in futuro se li comprero)e lo facessi girare con il primo,anche se si magnetizzasse,sarebbe sempre una situazione di miglioramento,in quanto girando di pari passo l'attrazione fra i 2 piatti rimarrebbe costante....che dici?
Non so se mi hai capito,ci sarebbe un + 25% ancora.qindi da 16 volt +25%=20volt....20voltx1.41=28 volt effettivi
PS:i giri/min erano 380.

Non mi è chiara la prova che hai fatto ora e quella che vorrai fare...devi entrare nel dettaglio con qualche foto...solo vedendo la struttura posso capire.
Se pazienterai qualche giorno vedrai quello che stiamo partorendo con sun_sun (ottimizzazione num.magneti e bobine) ed eneo (realizzazione disegno del generatore)...sperando sempre che funga...il rendimento dovrà aumentare del 100% faccine/drunk.gif
PS1:Quanti magneti hai?
PS2:Riesci a lavorare il legno...cioè tagliarlo?



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

shardanaelettronica
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 27/1/2009,14:10

Kind Dolomitico,
complimenti si tratta di un Savonius in miniatura ben costruito, mi interesserebbe
sapere se il disco portamagneti è ferromagnetico, in tal caso, per quanto ne capisco io lo sostituirei con uno in bachelite
nobilitata di quella che viene usata per gli
infissi in alluminio che è robusta ed indeformabile e facile da lavorare ed avrei utilizzato dei magneti con foro centrale in maniera tale da poter essere fissati alla ruota in bachelite con viti e dadi opportuni, se il disco e diamagnetico
come nel caso della bachelite penso che
i magneti, non avendo distribuito uniformemente la propria propria potenza
sul disco magnetico, ma agendo ognuno
per conto proprio, credo che riusciranno
ad esser più efficaci nella rottura delle
linee di forza degli indotti anche se traferrati. Sono mie congetture ovviamente, in genere ho visto sempre
i dischi portamagneti in compensato marino od altro materiale amagnetico.
Quando mi arriverà il superalternatore
che mi ha mandato l'amico Salvatore
Damasco vi potrò dare qualche imbeccata in più ma, non più di tanto
poichè si tratta di un brevetto e come
tutti i brevetti è reato il plagio oltre
che la grande offesa che farei all'amico
Salvatore per aver messo in giro un segreto appartenente a lui stesso ed ai
suoi collaboratori. Altro conto è se invece
con l'intelligenza che non vi manca, riuscite da soli ad eguagliare o addirittura superare Salvatore Damasco.
Capitemi bene che non lo faccio per cattiveria, lo faccio per l'amicizia che mi lega a Salvatore quindi non mi permetterò in tutta onestà di smontare
anche per una mia curiosità personale il
superalternatore di Salvatore, cercherò
solo di montarlo come da Salvatore stesso suggerito nel suo sito "the mind
ecosolution" che troverete in una stanza
a lui dedicata, da poco aperta in questo stesso forum. Voglio fugare ogni dubbio
che sia un vanaglorioso o un millantatore
è un giovane ingegnere che costruisce
prototipi per la Spagna quindi non vende
al dettaglio, questo sappiatelo e non si occupa solo di superalternatori ma, spazia in ogni settore dello scibile umano,
vedete un po nel suo sito, si occupa anche di ingegneria civilistica è italianissimo della più sensibile ed umorale regione d'Italia la Campania.
Presto sentirete parlare di Salvatore Damasco in tutto il mondo e non solo
per i superalternatori che seppur importanti rappresentano solo l'1% della
attività della The Mind da lui fondata.
Dear Dolomitico una osservazione sulla
pala del tuo Savonius, non ha un'invito
al senso di rotazione, potrebbe girare in senso orario od antiorario e se tu hai
predisposto il regolatore di carica per
il funzionamento in un verso, lo brucerai
se le pale ruotano in verso contrario è
una piccola puntualizzazione che ho voluto segnalare e mi voglio augurare
che per questo non si incrini l'amicizia
che sta nascendo fra me ed il vostro gruppo. Vedi un po le eliche di Salvatore
nella stanza attigua. Kind regards.

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 27/1/2009,15:50

CITAZIONE (DOLOMITICO @ 27/1/2009, 13:20)
Non so se mi hai capito,ci sarebbe un + 25% ancora.qindi da 16 volt +25%=20volt....20voltx1.41=28 volt effettivi

PS:i giri/min erano 380.

attenzione dolo quel 1.41 non vale per i sistemi monofase almeno che non ti riferivi ad uno trifase. faccine/wink.gif

 

paolosport
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:81

Stato:



Inviato il: 27/1/2009,15:58

CITAZIONE (eneo @ 27/1/2009, 15:50)
CITAZIONE (DOLOMITICO @ 27/1/2009, 13:20)
Non so se mi hai capito,ci sarebbe un + 25% ancora.qindi da 16 volt +25%=20volt....20voltx1.41=28 volt effettivi

PS:i giri/min erano 380.

attenzione dolo quel 1.41 non vale per i sistemi monofase almeno che non ti riferivi ad uno trifase. faccine/wink.gif

Ciao Eneo, scusami se mi permetto ma il famoso 1,41 (radice di due) vale anche quando si raddrizza una tensione monofase...E' il ripple che cambia e di parecchio!!!!

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 27/1/2009,17:13

faccine/bye2.gif faccine/chair.gif faccine/crash.gif faccine/crutch.gif
ehehehe hai perfettamente ragione, devo dormire la notte........si rischia di brutto....

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,10:22

Scusate uno sbaglio per smanataggine, faccine/cry.gif
i giri/min erano 1250 e non 380,magari,avrei gia fatto una turbina super,peccato
Siccome usavo lo svitaavvita per i test non mi ero accorto che era impostato sulla velocita max.
A 380 giri/min che è piu o meno la velocita di crociera della savonius la bobina segna 6 volt 190 ma.
ricordo che il filo era da 0.35 mm,valido solo per dei test.
Ma questo è un appunto,quello che importa come dice BOLLE è che la forma della bobina è fondamentale,in effetti con le bobine vecchie che erano fatte per i magneti piu vicini adesso non vanno piu bene e il rendimento è calato paurosamente con le vecchie,mentre con questa stretta e alta è migliorato,appena le faccio allego delle foto.
Il disco è magnetico.e i magneti sono attaccati con il proprio magnetismo,neanche a piu di 1000 g/min non si sono mossi faccine/biggrin.gif

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,11:32

ciao a tutti, ciao dolomitico vorrei sapere se sei daccordo nel realizzare praticamente questo prototipo di bolle, fammi sapere che magneti disponi, le misure, la quantita', il tipo di filo che disponi, che tensione generata dall'alternatore ti serve e per finire se non hai problemi nel realizzare qualsiasi cosa con il tornio...dimenticavo te la cavi con le saldature??
dai che realizzamo una bella macchinetta.....dimenticavo il generatore sara' ad asse orrizzontale...per i disegni non ti preoccupare ci penso io......
purtroppo i magneti che ho sono resinati nei dischi e devo finire il minigeneratore....e il tempo non so dove trovarlo.....
attendo tue risposte....

 

paolosport
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:81

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,12:42

Ciao Dolomitico,
forse non ho capito bene quello che hai sperimentantoto ma okkio, perchè sono sicuro che una bobina da 600 spire con filo di 0.4 mm ha una resistenza interna pazzesca paragonata alla tensione che dovrebbe fornire il tuo alternatore!!!!
E' vero forse era solo un test, ma riesci dopo a replicarla con un filo dal diametro consono, che poi presenti un resistenza interna accettabile?

Fare bobine con moltissime spire a mio avviso non è la soluzione corretta....forse meglio se aumenti il raggio del disco rotorico e soprattutto se spiattelli (a parità del numero di spire) quanto più possibile le bobine.

Se parliamo di micro aergogeneratori (Pot <100/150 Watt) Perchè non tentiamo di risolvere l'eventuale problema della bassa tensione in uscita sfruttando un convertitore boost?
Credo che avendo a disposizione in uscita 7/8 Volt ci si potrebbe riuscire a lavorare con buoni risultati....

Saluti
Paolo

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,13:02

CITAZIONE
ciao dolomitico vorrei sapere se sei daccordo nel realizzare praticamente questo prototipo di bolle, fammi sapere che magneti disponi, le misure, la quantita', il tipo di filo che disponi, che tensione generata dall'alternatore ti serve e per finire se non hai problemi nel realizzare qualsiasi cosa con il tornio...dimenticavo te la cavi con le saldature??

Non so che dirti,io sono ancora alla mia prima savonius,non ho grande dimestichezza anche se ho intenzione d approfondire.
é come chiedere ad un principiante di montare un motore da zero,magari con l'aiuto di tutti si puo tentare,ma non vorrei fare il passo piu lungo della gamba,ma non dico cmq di no.
Non ho capito bene come sara questo superalternatore,se è una cosa di facile realizzazione si puo tentare,è pur sempre una sfida.
Pero magneti sono scarso perche hanno gia la loro destinazione per la savonius.
Intanto bisogna capire cosa serve per l'alternatore di BOLLE.

CITAZIONE
ma okkio, perchè sono sicuro che una bobina da 600 spire con filo di 0.4 mm ha una resistenza interna pazzesca paragonata alla tensione che dovrebbe fornire il tuo alternatore!!!!
E' vero forse era solo un test, ma riesci dopo a replicarla con un filo dal diametro consono, che poi presenti un resistenza interna accettabile?

Fare bobine con moltissime spire a mio avviso non è la soluzione corretta....forse meglio se aumenti il raggio del disco rotorico e soprattutto se spiattelli (a parità del numero di spire) quanto più possibile le bobine

Ciao paolosport,
Non preoccuparti,era solo un test perche volevo finire quel filo che mi rompeva le b****e.
Era il primo filo che sbobinavo dai statori dei compressori,e come ogni cosa il primo tentativo risulta imperfetto,difatti era filo da combattimento.
Ho misure che arrivano finoa 0.9mm.
Non è tantissimo ma per un generatore con quei magneti li è sufficente.
Ho fatto una bobina per i magneti piu grandi e con 4 invece che 10 sono arrivato agli stessi volt e quasi 2A con pochi giri.
La prossima mossa sara di fare una bobina con filo da 0.7,mi pare il miglior compromesso per tali magneti.

Foto delle bobine sul piatto:
http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/1/9/8/4/7/7/0/1233144065.jpg

Si vede che è piu larga la prima in alto ,e riesce a saltare da un magnete all'altro
cosa che la seconda non riesce risultando meno efficente

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,14:19

per dolomitico....intanto non parliamo di superalternatori...qualcuno potrebbe fraintendere....e' solo per vedere il reale rendimento di questo tipo di alternatore e la sua realizzazione pratica....

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 28/1/2009,14:35

Dolomitico,
ottime le bobine...non entro nel merito tecnico (spessore rame o numero spire) ma sono concettuale di costruzione...forse se avessero avuto il nucleo un pelino più grande sarebbe stato meglio...cmq l'importante è il concetto.
La realizzazione è sicuramente alla tua portata...è un tentativo teorico/pratico di ottenere un generatore eolico a basso costo con materiali comuni.
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 29/1/2009,11:55

Beh allora proviamo,mi sono ricordato di avere ancora 9 magneti quadrati,20x20x2.
Sono piccoli pero,gli altri sono occupati.
Che forma ha questo prototipo?
Il filo era solo un "fondo di magazzino che volevo eliminare"appena arrivo volevo fare una bobina con filo da 0.7,pero lo devo ancora sbobinare dallo statore.ci vorra qualche giorno.
Non ho ben capito che meccanica avrà questo alternatore alternativo faccine/smile.gif
Potete postare uno schizzo per meglio comprendere?

Ps:ma scrivono che il nucleo interno deve essere grande quanto il magnete,io avevo magneti da 3 cm di diametro e ho fatto le bobine da 3 cm.




Modificato da DOLOMITICO - 29/1/2009, 20:49
 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 29/1/2009,21:38

E' scritto sulle prima pagine, le linee di forza si allargano quasi subito, lo percepisci con la distanza...cioè allontanandoti dal magnete hai meno potere attrattivo...ma non è altro che un allontanarsi di queste linee, la componete vettoriale utile deve bucare il nucleo, quindi le spire coinvole potrebbero essere solo alcune e non tutte....è la somma che fa il totale...piu' sono laghe meglio è...ovviamente devono anche compensare le altre...quindi è come sistemare una coperta...ne troppo corta, ne troppo lunga. Cmq avere lo stesso diametro è un buon compromesso ma non piu' stretto...come spesso si vede.

Domanda:Hai notato che a volte le bobine sono in numero inferiore dei magneti? Uno dei motivi è anche legato a questo concetto.
Bolle
PS:Puoi provare il risultato sperimentalmente fai una bobina con nucleo dimezzato e vedi cosa accade...ovviamente poi aggiornaci sul risultato.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 30/1/2009,12:13

CITAZIONE
Dear Dolomitico una osservazione sulla
pala del tuo Savonius, non ha un'invito
al senso di rotazione, potrebbe girare in senso orario od antiorario e se tu hai
predisposto il regolatore di carica per
il funzionamento in un verso, lo brucerai
se le pale ruotano in verso contrario è
una piccola puntualizzazione che ho voluto segnalare e mi voglio augurare
che per questo non si incrini l'amicizia

Beh le savonius e windside si avviano solo in una direzione,non possono girare al contrario.
E in ogni caso è corrente alternata che viene raddrizzata prima di entrare nel regolatore di carica,quindi il problema non mi pare sussista.

Per bolle,non penso che faro la bobina a nucleo dimezzata,non per cattiveria,ma perche dovrei rimodificare l'avvolgibobine di nuovo,è una palla e so gia che il risultato sara piu scarso,ho gia visto con le bobine strette che il rendimento peggiora,adesso sono impegnato nel recupero del filo da 0.6mm che mi serve per fare la bobina per l'alternatore.
Ho capito il discorso delle linee,il problema sta nel catturarne il piu possibile senza perderne alcuna.

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 30/1/2009,21:16

CITAZIONE
Dallo stesso Dolomitico
venni ripreso sull'utilizzo di un contagiri e dell'oscilloscopio che mi diceva costano più del
tornio, non mi risulta

Non mi risulta aver detto cio,io intendevo che elencavi un'attrezzatura che non tutti possono avere,parlavi di oscilloscopi dremmel e contagiri.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (27)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum