Se sei già registrato           oppure    

Orario: 14/11/2019 20:38:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Software Solare, Termico, Eolico, Meccanico... e Dati

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (13)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13    (Ultimo Msg)


Software Prestazioni Generatore Elettrico a Magneti Permanenti, Per Eolico ed altro con calcolo Tensione, Potenza, etc...
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 24/03/2014 07:52:49

Ciao e benvenuto,
il sw è partito come un qualcosa di didattico...poi si è allargato cercando, per quanto possibile, di dare dei valori numerici alle grandezze ...con tante approssimazioni.

CITAZIONE (tommaso_spezia, 24/03/2014 01:22:04
) Discussione.php?25551277&11#MSG164


1) da quello che ho capito, il fatto se avere rotore singolo o doppio va impostato per via "empirica" agendo sul "rendimento % sistema", impostando 50 % nel caso di rotore singolo e 75% per quello doppio, dico giusto?

Si. Il campo è un qualcosa di molto complicato da calcolare...basta allontanarsi di un millimitro per far precipitare il flusso...etc

CITAZIONE (tommaso_spezia, 24/03/2014 01:22:04
) Discussione.php?25551277&11#MSG164

2)riguardo al parametro "raggio circonferenza magneti"... non capisco il funzionamento: all'aumentare del raggio dove giacciono i centri di magneti e bobine varia la forma d'onda generata ma NON varia la tensione in uscita. eppure teoricamente, come sai, a parità di velocità angolare la velocità tangenziale varia al variare del raggio... dunque anche la velocità di variazione di flusso e quindi la tensione generata. sbaglio a ragionare così?

Vero, è una approssimazione...tant'è che non è presente la misura del raggio ...il valore è soggetto a variazioni.

CITAZIONE (tommaso_spezia, 24/03/2014 01:22:04
) Discussione.php?25551277&11#MSG164

7) stai ancora portando avanti questo sw?

Diciamo che lo scopo di questo SW era far capire in linea di principio cosa combina un generatore a magneti permanenti con le sue bobine, il modo di collegarle etc...non si poneva l'obiettivo di dare dei valori 'precisi'...ma solo dei valori orientativi delle grandezze analizzate.
Però ultimamente, per 'sbrogliare' un'affermazione di qq, è nato un altro SW...molto più preciso e complesso. Questo permette non solo di creare un qualsiasi magnete ma anche la visualizzazione della fem di un generatore : buona lettura LINK



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

tommaso_spezia
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 24/03/2014 13:51:17

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua, 24/03/2014 07:52:49 ) Discussione.php?25551277&12#MSG165


Diciamo che lo scopo di questo SW era far capire in linea di principio cosa combina un generatore a magneti permanenti con le sue bobine, il modo di collegarle etc...non si poneva l'obiettivo di dare dei valori 'precisi'...ma solo dei valori orientativi delle grandezze analizzate.
Però ultimamente, per 'sbrogliare' un'affermazione di qq, è nato un altro SW...molto più preciso e complesso. Questo permette non solo di creare un qualsiasi magnete ma anche la visualizzazione della fem di un generatore : buona lettura
LINK :)


ok ho capito...

la discussione che mi hai indicato è davvero allucinante, sia come contenuti che come lunghezza!!!
da quello che ho capito, tuttavia, quel sw si adatta molto bene per valutare il famoso parametro "rendimento % sistema".
per dimensionare un generatore a magneti permanenti, tuttavia, "generatore ver 1.10" è molto intuitivo. piu accessibile.

PROPOSTA: siccome mi sembra di capire, Nonsolobolle,che quello della programmazione sia il tuo campo, perchè non fare delle librerie per il tipo, il numero, la disposizione dei magneti da implementare dentro a "Generatore"?

ad es, si potrebbe scegliere tra magneti parallelepipedici disposti come nel caso A o caso B (dell'altra discussione), su rotore doppio, inserendo spessore dello statore e distanza tra i magneti, e ad una certa velocità angolare (ma bisogna tenere conto anche del raggio, come dicevo prima) magari la libreria da in uscita il "rendimento %"..

sarebbe troppo una figata!!

Fantascienza?

Ma per curiosità, con cosa hai scritto il sw?

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 24/03/2014 14:50:07

CITAZIONE (tommaso_spezia, 24/03/2014 13:51:17 ) Discussione.php?25551277&12#MSG166


Fantascienza?

No, ma il tempo è poco e viene utilizzato al meglio.


CITAZIONE (tommaso_spezia, 24/03/2014 13:51:17 ) Discussione.php?25551277&12#MSG166

Ma per curiosità, con cosa hai scritto il sw?

Compilatore Microsoft Visual.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:510

Stato:



Inviato il: 25/11/2014 14:08:46

salve a tutti voi e da giorni che lavoro su questo programma simulando il generatore costruito da @spitsfire ma dai valori che ha scritto non mi trovo con il voltaggio di uscita perché?
in oltre lui ha inserito 32 magneti 16+16 ma io quando scrivo 32 magneti mene inserisce tutti e 32 su di un lato mentre nel post in questione c'è ne sono 16 da un lato e 16 da un altro, come devo fare?
qui troverete il LINK del generatore costruito da spitsfire

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 26/11/2014 10:47:27

Ciao,
stai lavorando in configurazione piggot quindi devi mettere 16 come numero di magneti e come rendimento del sistema puoi mettere 70-75.
Considera che il programma fa un calcolo approssimato della tensione.
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Nextage
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:40

Stato:



Inviato il: 26/10/2015 14:18:00

Una domanda , visto che la tensione viene generata dal passaggio del magnete sulla bobina e le due due semionde dalla polarità opposta dei magneti sarebbe possibile ricavare energia anche da una oscillazione dei magneti rispetto alla bobine, senza necessariamente dover completare il giro o sto dicendo una cassata tremenda ?

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 26/10/2015 14:38:30

Funzica ugualmente ...ovviamente l'efficenza è quella che è ...vedi quest o esempio: LINK



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Nextage
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:40

Stato:



Inviato il: 26/10/2015 23:54:43

stavo pensando al perno di un generatore mosso avanti e indietro da una oscillazione un po più robusta, se tieni conto che l'oscillazione generata dal vento può far oscillare un ponte come se fosse fatto di stagnola fino a farlo crollare....

 

Nextage
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:40

Stato:



Inviato il: 27/10/2015 10:44:08

Comunque anche il windbelt non sembra proprio da buttare, guarda qui
http://www.humdingerwind.com/#/wi_large/ fare una ringhiera con questo sistema ti darebbe una produzione discreta.

 

Nextage
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:40

Stato:



Inviato il: 03/11/2015 14:21:10

C'e' una cosa che vorrei capire, se qualcuno di voi con più esperienza può darmi una mano ve ne sarei grato. Quando si realizza un generatore a magneti permanenti che rapporto dimensionale ci deve essere tra le bobine e i magneti, perchè ho visto in alcuni progetti realizzati bobine triangolari , per sfruttare la parte più larga della circonferenza e i magneti rettangolari, il flusso magnetico deve investire la bobina in tutta la sua supericie e in tutta la sua lunghezza o può lasciare scoperte alcune parti. Non ne so molto dell'interazione tra bobine e magneti. Da quanto mi è capitato di leggere la fem è generata solo quando la bobina entra ed esce da un campo magnetico e quindi probabilmente sarebbe più utile una bobina di forma ellittica o circolare schiacciata piuttosto che non una triangolare.



Modificato da Nextage - 03/11/2015, 14:42:41
 

ArcReactor

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8

Stato:



Inviato il: 16/06/2016 20:58:31

Salve [NonSoloBolleDiAcqua]

sono nuovo in questo Forum, volevo gentilmente sapere se è possibile accedere ad un Link funzionante dell'Ultimissima versione
del Software (Generatore), io dispongo purtroppo la ver. 1.12

Ringrazio anticipatamente in attesa di una Vs. cordiale risposta

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5807

Stato:



Inviato il: 17/06/2016 03:42:05

Ciao e benvenuto,
la versione 1.12 dovrebbe essere l'ultima!
Ciao
Bolle



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

ArcReactor

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8

Stato:



Inviato il: 17/06/2016 11:08:46

Davvero molto gentile [NonSoloBolleDiAcqua]
grazie infinite.
Faccine/bye1.gif

 

ArcReactor

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8

Stato:



Inviato il: 08/11/2016 16:29:18

Gent.mo [NonSoloBolleDiAcqua]
Porgo gentilmente un quesito alla tua attenzione
analizzando lo schema del Motore Magnetico di Franco Proietti, si nota che non sono riportati i codici di alcuni componentti elettronici
(Diodi, Condensatori, Resistenza di Gate-Mosfet, DiodoZener), inoltre è presente un errore nello schema, il transistor schematizzato con il codice IFR640 non esiste, ma l'esatto codice è IRF640 e fa riferimento ad un MOSFET di potenza e non ad un transistor.
Mancano anche le specifiche tecniche sulle Bobine
Numero di spire, Diametro filo (mm), ricordo però che in un video del Sig. Proietti in una sua dimostrazione riepilogava che il numero delle spire era di circa "1200" ma non veniva citato il diametro.

Sarebbe possibile risalire approssimativamente al valore di questi componenti ed alle specifiche delle Bobine?
Grazie per la Collaborazione e per quanto sarà possibile fare.

Faccine/Smileys_0006.gif



Immagine Allegata: Motore Magnetico_Franco Proietti_03.tif
 
ForumEA/N/Motore Magnetico_Franco Proietti_03_1.tif

 

ruggero sguera
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 07/05/2018 17:06:07

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua, 08/11/2016 16:29:18 ) Discussione.php?25551277&3#MSG40

VERSIONE 1.5
Aggiunte:
1.Gestione dei magneti parallelepipedi
2.inversione polarità magneti
3.connessioni bobine alle fasi

Sul punto 3 ci sarebbero molte cose da dire...viene simulata la possibilità di collegare le bobine tra di loro e verificare l'effetto...verificate voi stessi.


Bolle

File ALLEGATO: Generatore1.5.zip


non lo trovo... Aiutooooo



---------------
www.peritosgueraruggero.altervista.org

 
 InizioPagina
 

Pagine: (13)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum