Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/09/2019 18:13:04  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Proposte o invenzioni ecologiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   [3]   4   5   6    (Ultimo Msg)


Naudin+Kapanadze= spettacolo
FinePagina

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,02:09

Scusate,non so se sto per sollevare o meno un polverone.
Ma,ammesso e non concesso che lo schema del Kapagen sia valido,e funzioni tutto come descritto....
come facciamo,una volta assemblato il tutto,a sfruttarlo?
Quell'energia che accende le lampade,è radiofrequenza a svariati Mhz.Come dovremmo fare,per alimentare le nostre case,gli uffici,le fabbriche,etc. etc.? Quale componente elettronico conoscete che riesca a raddrizzare la radiofrequenza?
Come si fa ad alimentare un motore o un elettrodomestico,se l'onda in uscita è di svariati Mhz?
Per le lampade a filamento va bene,non ci sono dubbi.Ma....per gli apparecchi a 220 Volt?
E' per questi motivi che gradirei,innanzitutto,il parere di Dynoc,o di quanti hanno assemblato quel modulo con il Mot,innanzitutto per sapere se effettivamente c'è un qualche piccolo guadagno di watt.
Una volta accertato questo,proporrei di cambiare totalmente tipologia di schema,e progettare qui nel Forum un apparecchio che lavori a 50-100 Hz,o poco oltre,non faccia uso di bobine a radiofrequenza come quelle di Naudin,e sia insomma compatibile con i diodi commerciali o trasformatori che possano ''elaborare'' al meglio l'uscita che va al carico.
Perchè se no il Kapagen,così com'è,non serve più di tanto.Se non per surriscaldare i filamenti di lampade.

 

Dynoc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,08:32

Ciao OVI,

domanda legittima e ultracorretta,
anche se purtroppo io non sono la persona più adatta a rispondere, non essendo molto avvezzo in materia elettronica/elettrotecnica... (è il mio "socio" che fàil lavoro duro faccine/wink.gif ).
In ogni caso, propongo di aprire un nuovo thread, sulle proposte di utilizzo, e modifica del dispositivo/concetto.

Vero è che "sembra" che il kapanadze, lavori proprio grazie alle alte tensioni, e frequenze....

Però, importante per me è ora capire se VERAMENTE c'è guardagno di energia, e se ciò può essere verificato dai "poveri" mezzi di noi sperimentantori casalinghi!
fino ad all'ora non ha senso tutto il resto.

-D-

 

evaso2001
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,11:10

possibile che non riuscite a capire il meccanismo.............dynoc sà chi sono e che non dico trottole.....cmq il circuito funziona e dinoc con la sua ultima email, è andato vicinissimo alla soluzione.........ricordate non è altro che la bobina di tesla al contrario..........l'uscita può essere trasformata in 50 hz io c'è l'ho fatto le mie foto dynoc le ha...........solo che sono perplesso nell'inserirle in internet come altri miei esperimenti.....................ragionate con le tensioni basse come ho fatto io.................se qualcuno mi darà del presuntuoso non mi frega + di tanto.......... faccine/construction.gif

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,12:50

Evaso2001, e dopo che è una bobina di Tesla? Che magia dovrebbe fare tale bobina?
Non mi risulta che il filo di rame avvolto abbia mai posseduto virtù miracolose.
Ti dico la verità: non darei MAI retta ad una persona che esordisce nel Forum asserendo:
'' l'uscita può essere trasformata in 50 hz io c'è l'ho fatto ''.

I casi sono due: o sei un piccolo troll, o sei un ammiratore di Totti.
Un tecnico no di certo.

 

evaso2001
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,15:27

RISPONDO, MA CREDETEMI è L'ULTIMA VOLTA, ALLA GLORIOSA RISPOSTA DI ovi.......
MI SENTO AFFLITTO DI PARTECIPARE A QUESTO FORUM PERCHè MI ACCORGO CHE SIAMO ALL'ABC DELLA CONOSCENZA...............
1..............SIAMO DINANZI A PERSONE CON NON CONOSCONO TESLA E IL CONCETTO DI RISONANZA
2..............INVECE DI CHIEDERE, INSULTANO
3..............LA FRASE PIU' A RUOTA LIBERA:Non mi risulta che il filo di rame avvolto abbia mai posseduto virtù miracolose....ECCO IL LIVELLO................
EINSTEIN DICEVA: 2 COSE SONO INFINITE: LA STUPIDITA' UMANA E L'INFINITO: DELLA PRIMA NE SONO CERTO..................
CREDO CHE SE OSASSI SUGGERIRE A POVERI MORTALI, DI UTILIZZARE UN OSCILLATORE ROYER AL CONTRARIO PER OTTENERE UNA TENSIONE DI......(DYNOC NON DELUDERMI....CONTINUA TU)
GRAZIE MILLE A TUTTO IL FORUM PER AVERMI ACCETTATO, MA QUESTE SONO LE MIE ULTIME PAROLE
OVI STUDIA......................................................ANCHE SE E' FACILE CAPIRE IL LIVELLO PARLI DI CALCIO E TROLL..................................
DYNOB NON DELUDERMI SEI AD UN PASSO..............CREDIMI CMQ SE VUOI CONTATTAMI AL MIO E.MAIL

 

Dynoc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,15:34

Caaaalmi!!!!

e comunque la frase di Einstein era:

«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
anche se il senso era quello faccine/biggrin.gif

Per il resto non mi pronuncio...certo non mi fermo!!!! faccine/wink.gif

-D-

 

ferryboat62
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:139

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,16:23

Credo che evaso 2oo1 si sia autoqualificato , infatti si comporta esattamente come prevede il sistema che ci tiene prigionieri.
O sei un mitomane o hai seri problemi di autostima... con tutto il rispetto sei completamente inutile ...! saluti

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,17:08

CITAZIONE (evaso2001 @ 15/6/2010, 21:22)
la bobina di tesla lo sanno anche i bambini che aumenta la potenza.....è il suo principio

Che la bobina di Tesla aumenti la potenza lo sanno SOLO i bambini.

Il problema è che ti poni male nella discussione,non sono io che per mia natura vado in giro a rompere le scatole;anzi,sto tentando di carpire elementi e diffonderli quanto posso in questo thread di Franco.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 2/7/2010,17:46

CITAZIONE (evaso2001 @ 2/7/2010, 16:27)
RISPONDO, MA CREDETEMI è L'ULTIMA VOLTA, ALLA GLORIOSA RISPOSTA DI ovi.......
MI SENTO AFFLITTO DI PARTECIPARE A QUESTO FORUM PERCHè MI ACCORGO CHE SIAMO ALL'ABC DELLA CONOSCENZA...............
1..............SIAMO DINANZI A PERSONE CON NON CONOSCONO TESLA E IL CONCETTO DI RISONANZA
2..............INVECE DI CHIEDERE, INSULTANO
3..............LA FRASE PIU' A RUOTA LIBERA:Non mi risulta che il filo di rame avvolto abbia mai posseduto virtù miracolose....ECCO IL LIVELLO................
EINSTEIN DICEVA: 2 COSE SONO INFINITE: LA STUPIDITA' UMANA E L'INFINITO: DELLA PRIMA NE SONO CERTO..................
CREDO CHE SE OSASSI SUGGERIRE A POVERI MORTALI, DI UTILIZZARE UN OSCILLATORE ROYER AL CONTRARIO PER OTTENERE UNA TENSIONE DI......(DYNOC NON DELUDERMI....CONTINUA TU)
GRAZIE MILLE A TUTTO IL FORUM PER AVERMI ACCETTATO, MA QUESTE SONO LE MIE ULTIME PAROLE
OVI STUDIA......................................................ANCHE SE E' FACILE CAPIRE IL LIVELLO PARLI DI CALCIO E TROLL..................................
DYNOB NON DELUDERMI SEI AD UN PASSO..............CREDIMI CMQ SE VUOI CONTATTAMI AL MIO E.MAIL

Ciao,
sono sicuro che nessuno ti voleva insultare. Per quanto lo studio, accetto il consiglio che hai dato ad OVI e lo faccio mio: dimmi cosa devo studiare ed indicami la strada. Ricordo a tutti che il confronto è l'unico metodo che conosco (giusto o sbagliato che sia) per migliorarsi....ma dire in modo velato le cose non serve a nulla...il credo lo lasciamo alle persone di fede...non può andar bene in questo forum. Se pensi che questo posto sia frequentato da persone non preparate...mettile alla prova...c'è rischio che rimarrai deluso.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

razer2k
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:45

Stato:



Inviato il: 3/7/2010,14:01

Ciao ,

sono molto interessato a questa sperimentazione, e mi dispiace che abbia assunto questi toni.
Le critiche dovrebbero essere costruttive. Queste sono sperimentazioni, e nascono con un intento ben preciso. Anche a me da fastidio, che ogni volta che si parli di FE arriva il solito a dire "no, non si può fare, perchè bla bla!". Grazie mille ,ci arrivo anche io!

Che significa, in fase di sperimentazione, parlare di fede oppure di credo?
Ci si rimette qualcosa a sperimentare una teoria?
Ripeto che lo so anche io che queste cose non devono funzionare (in onore alla poca fisica che conosco), ma non è un buon motivo per demoralizzare altri che si sforzano di collettare tutte le informazioni possibili su questi apparati.
Molti saldano dei fili e poi dicono "non funziona è una bufala".
Lo sanno che questi dispositivi non si limitano ad un solo funzionamento elettrico, ma si legano a processi chimici?
Si sono preoccupati di avere tutte le info a riguardo?
Vedi celle di Meyer, o le batterie di Bedini.
Quindi la teoria non è così semplice, ma bisogna cercare.

A questo proposito Evaso2001 dovrebbe cominciare ad condividere quello che sa sul funzionamento di questo apparato senza farsi prendere dalla collera.
Alla fine dei conti ci sono persone che dimostrano l'incapacità a dividere la teoria di un apparato "normale", da uno "free energy".
Il bello è che questa capacità ce l'hanno tutti ed è Free.

p.s. Credo che Evaso si riferisca, a proposito del tesla coil, al brevetto Magnyfaing Trasmitter di Tesla, quello vero.



 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 3/7/2010,21:11

Il magnyfying trasmitter richiede megawatt di corrente,e la spara attorno nell'ambiente cirostante;è un'antenna caricata,e non adotta principi free-energy.
Il nesso con il Kapagen non lo vedo,nè vedo come un teslacoil possa amplificare la 'potenza'.
Se dobbiamo fare analisi di un apparato,è bene farlo usando termini e valori elettrici appropriati ,altrimenti hanno ragione sì coloro che pigliano i free-energisti come visionari e cultori di filoni new-age senza senso.

 

razer2k
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:45

Stato:



Inviato il: 4/7/2010,13:53

Il Kapagen come il magnifying transmitter necessitano di una lettura dal punto di vista della free energy.

Da quello che ho capito riguardo la free energy bisogna tenere conto:

1- il termine free energy non significa molto, ma bisogna parlare per esempio di energia radiante (come la chiamò Tesla)
2- Che cos'è questa energia e come la misuro
3- come faccio a prelevarla

A mio modo di vedere i due dispositivi sono simili, il MT di Tesla prevede la trasmissione e ricezione di energia a distanza, mentre il Kapagen mi sembra leggermente diverso, ma adotta lo stesso principio.
In ogni modo, è proprio il nome che ci dice che è un ingranditore (magnifying).

Se guardi il MT ti accorgi che il secondario è un antenna accordata per una certa frequenza. Ora in questa senza fare nulla c'è energia. L'antenna cattura pochissima energia e la possiamo anche misurare con il tester.
Quello che interessa a noi , non è prendere quella poca di corrente, ma l'energia radiante che viaggia insieme.
Questa energia non è possibile misurarla, perchè il voltmetro e l'amperometro sono costruiti per misurare corrente. E' come se pretendessi di misurare la temperatura in una stanza con il tester.
Ma gli studi ci dicono cos'è. Questa energia circola esternamente al conduttore con un altissima frequenza, e solo pochissima si converte naturalmente e circola sulla superficie dell'antenna tanto da poter misurare una ddp e della corrente.
Il problema rimane catturare tutte le frequenze che sono più lontane dal conduttore.
Per rimediare, il filo di rame che costituisce la nostra antenna, viene avvolto per aumentare il campo magnetico, perchè il campo magnetico è l'unica cosa che fa "rallentare" questa frequenza.
Adesso non rimane altro da fare che andare a catturare questa frequenza rallentata.
L'unico modo per farlo è mandare impulsi DC unidirezionali di altissima frequenza e breve periodo.
Ovviamente tenendo prensente questa interpretazione , si nota che usando la normale corrente alternata nei tesla coil, si ottiene un altra cosa.
Adesso è facile fare l'analogia con il Kapagen. Non è prorio un antenna per trasmettere a distanza ma preleva energia dalla terra (come in una earth battery).

Visti in un altro modo questi dispositivi sono solo uno spreco di energia elettrica.

Per dimostrare l'esistenza dell'energia radiante, negativa, zpe o come la si vuol chiamare, Bearden tira in ballo l'effetto Casimir.
Bedini invece, per farti rendere conto che esiste, ti fa costruire l'SSG dando delle regole da seguire nel suo gruppo su yahoo, per far aumentare il COP Nella batteria.
Attenzione! Aumento del COP e non efficenza.

 

evaso2001
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 4/7/2010,14:13

grande cio' che dici razer2k facciamo un forum tutto ns e lasciamo i mortali nel loro ginepraio di ignoranza......
mi parlate di collera.ma va la mamma dei dementi è sempre in attesa di delirio............
mi raccomando invitiamo DYNOC e li inserisco i video e tutto cio' che volete..............
GLI DEI VOGLIONO LA MIA ANIMA MA IO NON SARò MAI SAZIO DI LORO.............
SICURAMENTE ovi NON CAPIRà UN CAVOLO DI QUESTA FRASE MA MI ATTACCHERA' A MODO SUO....

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 4/7/2010,15:04

Caro evaso...stavolta ti sei dimenticato di mascherare il tuo ip...che fatica stare dietro a quelli come te. Sei liberissimo di crearti un forum, ma intanto sei bannato per una lunga serie di motivi.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 4/7/2010,20:12

CITAZIONE (razer2k @ 4/7/2010, 14:53)
1- il termine free energy non significa molto, ma bisogna parlare per esempio di energia radiante (come la chiamò Tesla)....(segue)....Adesso è facile fare l'analogia con il Kapagen. Non è prorio un antenna per trasmettere a distanza ma preleva energia dalla terra (come in una earth battery).
Caro razer2k,ho discrete conoscenze circa Tesla,già da parecchi anni; tuttavia,se mi dici che Kapanadze preleva energia dalla terra,ciò va in contraddizione con quanto affermava Tesla,e cioè che la sua vettura Pierce Arrow prelevava energia dallo spazio circostante. Autovettura che non era elettricamente connessa a terra,anzi...era isolata dalle ruote (se non erro) in legno e mescola dura.Prendiamo un tipico caso,relativo all'esperimento del Kapagen: questo invia alta tensione sotto terra.Ora,questo fenomeno è tipico delle centrali elettriche di tutto il pianeta: inviano la fase nei cavi,e come conduttore di ritorno usano la terra (filo neutro).Siccome inviano gigawatt e tensioni di 300-400 kilovolt,se vi fosse realmente free-energy,o radianza tesliana,si manifesterebbero picchi paurosi,onde in controfase,salterebbe tutto insomma. Sai,quel fattore di amplificazione 10 di cui parla Naudin demolirebbe tutto,nelle centrali.Eppure gli strumenti computerizzati nelle centrali Enel non rilevano nulla,è tutto regolare,sia le tensioni che le correnti erogate.A questo punto,che si fa?Debbo pensare che l'unica possibilità di avere energia in eccesso è quella di utilizzare radiofrequenza,vari Mhz:evidentemente il Kapagen funziona proprio con quella.La difficoltà oggettiva è quella quindi di 'convertire' questi Mhz in onde a 50 Hz,o comunque utilizzabili.La radiofrequenza è pressochè inutile,anche se gratis:ci si puo' solo accendere alogene o tubi al neon.Alleghiamo un aggiornamento di Naudin: faccine/dry.gif
ForumEA/us/img638/2777/kapagenv33io.jpg
>-----------------------------------------------------------------------
Ha un buon rendimento,ma questo dipende solo dall'umidità del terreno.La cosa non funge faccine/crutch.gif

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   [3]   4   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum